Ricetta: crostata di marmellata e mandorle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ecco una rivisitazione della classica ricetta della crostata alla marmellata, arricchita con le mandorle, che conferirà quel tocco di innovazione alla vostra ricetta più consueta. Per fare una buona crostata serve una buona frolla. Se non volete realizzarla amano, al supermercato trovate delle sfoglie di pasta frolla già pronte. Basterà solo farcirle e guarnirle. Ecco come preparare correttamente la crostata di marmellata e mandorle.

28

Occorrente

  • 3 tuorli d'uovo + 1 intero
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 150 gr di burro
  • farina q.b.
  • marmellata a scelta
  • 25 gr di mandorle sgusciate
  • zucchero a velo
38

Preparate la pasta frolla

Per fare la pasta frolla in casa, unite 2 tuorli d'uovo con un uovo intero a 3 cucchiai di zucchero. Successivamente aggiungete 150 grammi di burro ammorbidito a temperatura ambiente. Unite la farina tanta quanto basta ad ottenere una massa compatta ma che non si appiccica alle mani.

48

Lasciate riposare in firgorifero

A questo punto fate riposare la vostra frolla in frigorifero per una mezz'ora. Dopodiché passate alla stesura della pasta (utilizzate 2/3 della massa, il rimanente servirà per le decorazioni), l'altezza dipende dai vostri gusti: se preferite una sfoglia sottile o una base molto alta. Foderate con la frolla una teglia imburrata e infarinata. Dopodiché cospargete la vostra base con la marmellata a scelta. Sgusciate le mandorle e tritatele. Cospargete sulla marmellata il trito di mandorle.

Continua la lettura
58

Iniziate la decorazione

Stendete la rimanente frolla per procedere alla decorazione. Nella maniera più classica potrete tagliare la frolla con un coltello o con una rotella dentellata, delle striscette larghe 1 centimetro. Oppure potete utilizzare le formine dei biscotti per personalizzare la vostra crostata come volete e sbizzarrirvi con la fantasia. In ogni caso mettete le striscette o le forme che avete scelto sulla crostata. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti o comunque quando la pasta raggiungerà il grado di doratura desiderato. Fate raffreddare e servite.

68

Preparate una ricetta alternativa

In alternativa per preparare una crostata di mandorle e marmellata, tritate le mandorle con lo zucchero in un robot da cucina. Aggiungete il burro e la farina. Trasferite la miscela in una tortiera Premete con le dita il composto e cuocete in forno 15 Minuti. Nel frattempo, prendete la marmellata di lamponi e mescolate. Rimuovete la crostata di marmellata dal forno e ponetela su un piatto da portata. Cospargetela con una miscela di mandorle. Fate raffreddare prima di servire la torta. Se volete è possibile preparare a parte una pasta frolla e sbriciolarla sulla crostata. Basterà aggiungere lo zucchero a velo. La crostata con pasta frolla e marmellata è ottima anche servita con il gelato.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crostata con farina di farro e marmellata

Ricca di fibre e con un apporto calorico ridotto, la farina di farro trova largo impiego anche nella preparazione di dolci. L'impasto tradizionale della crostata prevede di solito una farina debole, ingrediente essenziale nella classica pasta frolla....
Dolci

Ricetta: crostata con ricotta e marmellata di visciole

Quando bisogna preparare un dolce, spesso si cerca la ricetta di qualcosa di non eccessivamente calorico e soprattutto di molto semplice da preparare. Un'ottima ricetta è la crostata con ricotta e marmellata di visciole. Questa crostata non è di sicuro...
Dolci

Ricetta: crostata con farina di mandorle

La crostata è un dolce tipico della pasticceria italiana, dalla frolla friabile e dal goloso ripieno alla crema di nocciole, al cioccolato, alla ricotta oppure alla marmellata di frutta. La ricetta che ti propongo prevede l'uso della farina di mandorle....
Dolci

Ricetta: crostata alle mandorle e noci

Le crostate, delizia per grandi e piccini, sono squisite torte di pasta frolla conosciute principalmente per il loro ripieno di marmellate, frutta fresca o confettura. Fra le ricette regalateci dalla tradizione alpina d’Italia, c’è però anche la...
Dolci

Ricetta: crostata con crema di mandorle e amarene

Ci dedicheremo, nei tre passi che comporranno la nostra guida, alla preparazione di un dolce davvero squisito. Come avrete già compreso leggendovi il titolo della nostra guida, ora andremo a indicarvi tutti i passaggi per la preparazione di una crostata...
Dolci

Ricetta: crostata fichi e mandorle

I fichi freschi sono di gran lunga superiori a quelli secchi. Compaiono da giugno all'inizio dell'autunno, se sono acerbi tendono ad ammorbidirsi, ma non ad addolcirsi. Cercate quelli maturi, polposi, teneri e piuttosto pesanti, e con un lieve odore di...
Dolci

Ricetta: crostata al pistacchio con noci e mandorle

Preparare un dolce è sicuramente abbastanza difficoltoso per chi non ha una certa esperienza con le varie ricette di torte, crostate e dolcetti vari. Molte sono le varianti di dolci da poter preparare in casa attraverso l'utilizzo di moltissime creme...
Dolci

Come preparare la crostata di marmellata e ricotta

Oggi abbiamo deciso di proporti la realizzazione di una nuova ricetta e cioè un dolce, che piacerà veramente tanto a grandi e bambini. Vogliamo imparare insieme a te, caro lettore, come preparare, nella tua cucina, la buonissima crostata di marmellata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.