Ricetta: crostata di ricotta e nutella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La crostata è uno tra i dolci più diffusi nel nostro Paese e viene preparata con la pasta frolla. Quando si parla di crostata, sicuramente viene in mente quella "originale" e cioè la tipica crostata guarnita con la marmellata. È possibile però realizzare crostate farcite in diversi modi. E in questa guida trovate la ricetta per preparare la crostata di ricotta e Nutella. Ricotta e Nutella è un unione perfetta, un accoppiata vincente per un delicato sapore.

26

Occorrente

  • Per la pasta frolla: Farina 00 200 gr. - Fecola 50 gr. - Burro 150 gr. - Zucchero 100 gr. - Uova 2 - Vaniglia - Per la guarnizione: Ricotta di pecora 400 gr. - Zucchero 150 gr. - Nutella - Gocce di cioccolato -- Rhum
36

Iniziate col preparare la pasta frolla. Mettete dentro una ciotola capiente, lo zucchero e il burro freddo. Con l'aiuto di una frusta, lavorateli insieme fino ad amalgamarli e senza farli montare. Di seguito, unite a poco a poco, le uova precedentemente battute. Infine, aggiungete a poco alla volta, la farina e la vaniglia. Fate incorporare tutti gli ingredienti, cercando di lavorare meno possibile il composto. Finito anche questo passaggio, formate una palla com l'impasto. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare 30 miuti nel frigorifero.

46

Nell'attesa preparate la crema. Setacciate la ricotta dentro una scodella, unite lo zucchero e mescolate. Una volta diventato cremoso, aggiungete le gocce di cioccolato e date ancora una mescolatina. A scelta, potete mettere nella crema di ricotta, mezza fialetta di aroma di rhum. Trascorso il tempo necessario, riprendete la pasta frolla e componete la crostata.

Continua la lettura
56

Togliete una parte di impasto e mettetelo da parte. Vi occorrerà successivamente per ricavarne le strisce per la crostata. La rimanente frolla, spianatela mantenendo uno spessore medio. Quindi disponetela dentro una teglia imburrata e infarinata. Foderatela per bene e ricoprite anche metà dei bordi. Una volta livellata per bene, togliete la pasta in eccesso e con una forchetta, bucherellatela un poco sul fondo.

66

Spalmate su tutta la superficie della crostata, la Nutella. Distribuitela ovunque senza lasciare parti vuote. Quindi, versateci ancora sopra, la crema di ricotta. Regolatela il più possibile, cercando di non mescolarla con la Nutella sotto. Con l'impasto che avete messo da parte prima, realizzate le striscioline. Disponetele sulla crostata incrociandole tra di loro, in modo da formare una "griglia". Spennellate con un poco di latte, tutta la pasta frolla senza crema e di seguito spolverizzate leggermente con zucchero semolato. Di seguito, mettetela in forno già caldo e lasciatela cuocere a 180° per 30 minuti circa. A questo punto la vostra crostata di ricotta e Nutella è pronta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crostata Nutella e mele

La crostata di Nutella e mele è un dolce tanto semplice da preparare quanto di sicuro gradimento, sia per quanto riguarda i bambini che per gli adulti. L'accostamento mele e nutella, se a prima vista può sembrare azzardato, si rivela invece decisamente...
Dolci

Ricetta: dolce di ricotta e nutella

La guida che andremo a scrivere nelle prossime guide, avrà come argomento principale l'alimentazione. Andremo, infatti, a spiegarvi la preparazione di un dolce. Come avrete compreso tramite la lettura del titolo che abbiamo posto come indicatore della...
Dolci

Ricetta: crostata frutti di bosco e Nutella

Esistono alcune ricette che entrano a far parte della nostra quotidianità sin dall'infanzia. Pensiamo alla torta della nonna, una bontà semplice e genuina per la prima colazione e la merenda. Potremmo fare moltissimi esempi simili a questo, con un po'...
Dolci

Ricetta: Crostata mascarpone e ricotta

Un dolce molto gustoso ed apprezzato da tutti è la crostata mascarpone e ricotta. Per realizzarla non è affatto necessario essere abili nell'arte pasticciera, anzi: basterà avere un po' di pazienza e con un minimo di spesa otterrete un risultato coi...
Dolci

Ricetta: crostata morbida con ricotta e fragole

La ricotta è un latticino ottimo da usare per la realizzazione dei dolci. Si può anche utilizzare come ingrediente, per la creazione dei loro impasti di base. Ma, nella versione di crema, è perfetta per farcirli. La ricetta presentata qui di seguito...
Dolci

Ricetta: cheesecake alla ricotta e nutella

Preparare in case dei dolci è sempre divertente, anche se non tutti hanno la capacità di creare grandi capolavori. Se avete voglia di cimentarvi da soli a realizzare una torta diversa dal solito che possa piacere a grandi e piccini, potete realizzare...
Dolci

Ricetta: crostata alle amarene con mousse di ricotta

Alcune ricette sanno evocare il dolce profumo dell'infanzia. Tra tutte la crostata è sicuramente il dolce che più abbiamo amato! La friabile frolla, la farcitura fruttata e il profumo intenso rendono questa ricetta dolce un piccolo capolavoro gastronomico....
Dolci

Ricetta: crostata con ricotta e muesli

Se volete preparare un dolce ottimo a colazione ma da poter usare anche come merenda e che si adatti bene come fine pasto, allora quello che fa al caso vostro è la crostata con ricotta e muesli. Così facendo preparerete qualcosa di buono e soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.