Ricetta: crostata vegan

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La dieta vegan, oltre a non prevedere il consumo di carni, esclude dall'alimentazione anche uova, latte e derivati. Tuorli, albumi, burro e latticini in generale sono però gli ingredienti alla base della maggior parte dei prodotti dolciari, non adatti proprio a chi segue un regime alimentare che non ne ammette il consumo. Nei passaggi che seguiranno, troverete infatti una ricetta in cui un classico della tradizione dolciaria come la crostata viene rivisitato per venire incontro alle esigenze dei vegani, ideale anche per chi ha problemi di colesterolo, e una gustosa crema al latte di soia, perfetta anche per gli intolleranti al lattosio. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Per la frolla: 250 gr di farina di farro, 125 gr di zucchero di canna, 35 gr di olio di semi di riso, 35 gr di olio extravergine di oliva, 60 gr di acqua a temperatura ambiente, 6 gr di lievito per dolci, buccia grattugiata di un limone biologico
  • Per la crema: 250 gr di latte di soia aromatizzato alla vaniglia, 60 gr di zucchero di canna, 15 gr di amido di mais, 15 gr di farina di riso
  • Per guarnire: frutta fresca a piacere
  • Per la cottura in bianco della frolla: fagioli secchi (o altri legumi) q.b.
37

Come prima cosa, iniziate dalla preparazione della pasta frolla. In una terrina, sbattete con una frusta manuale i due liquidi, in modo che gli oli e l'acqua formino una miscela unica. Aggiungete zucchero e lievito setacciato, continuando a mescolare. Unite quindi tutta la farina, la buccia grattugiata del limone e impastate velocemente a mano, fino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Successivamente, avvolgete l'impasto nella pellicola per alimenti e ponetelo a riposare in frigorifero per almeno mezzora.

47

Nel frattempo, occupatevi della farcitura. Mettete in una casseruola il latte, lo zucchero e le polveri (farina e amido), precedentemente passate al setaccio. Con l'aiuto di una frusta, rimestate vigorosamente a mano tutti gli ingredienti fuori dal fuoco, così da eliminare eventuali grumi. Ponete la pentola sul fuoco e cuocete a fiamma bassa la crema, senza smettere di girare. Quando il composto avrà raggiunto la consistenza desiderata, spegnete il gas e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Continua la lettura
57

Tirate fuori dal frigo la pasta frolla e stendetela su una spianatoia tra due fogli di carta da forno, aiutandovi con il mattarello. Trasferite quindi la sfoglia in un apposito stampo, già unto e infarinato, e coprite il fondo con carta forno. Riempite la base con fagioli secchi, che fungeranno da peso impedendo alla frolla di gonfiare, e cuocete in forno preriscaldato a 160 gradi per 30 minuti. Quando il guscio di frolla è freddo, sformatelo e cominciate ad assemblare il dolce. Farcite il fondo distribuendo tutta la crema, livellate la superficie con un cucchiaio e ponete in frigorifero. Lavate e tagliate a fettine la frutta scelta, quindi disponetela sopra la farcitura a cerchi concentrici in maniera alternata. Et voilà! La vostra crostata vegan è finalmente pronta. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per profumare la frolla, potete sostituire le bucce di limone con un altro aroma a scelta (bacca di vaniglia, essenza di arancia, ecc).
  • Se usate uno stampo in silicone, non occorre ungere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: frollini vegan al burro di cacao

La cultura vegan trova sempre più estimatori. La scelta vegan porta ad escludere dalla propria vita tutti i prodotti dello sfruttamento animale. Ciò si riflette soprattutto sull'alimentazione. Nella dieta vegan ci si priva di carne, latte e derivati,...
Dolci

Ricetta: torta alle noci vegan

Mangiare sano e diverso è diventato l'imperativo del nostro tempo. Tanto che, molti scelgono regimi alimentari alternativi. La cucina vegan prende in considerazione molti piatti tradizionali. Per poi, trasformarli e togliere alcuni ingredienti di origine...
Dolci

Ricetta: crostata di patate

In questa ricetta vi presento il metodo migliore per la preparazione della crostata di patate. Sì, avete letto bene, imparerete a cucinare una crostata di patate. Vi sembrerà alquanto impossibile e bizzarro, ma fidatevi della ricetta. Seguendo infatti...
Dolci

Ricetta: crostata al caramello e nocciole

La crostata è un dolce che viene apprezzato per la sua semplicità e il suo lato croccante. Molti sono i modi per farla e la sua ricetta tradizionale prevede un impasto con ingredienti nutrienti. Per ottenere i migliori risultati con la crostata occorre...
Dolci

Ricetta: crostata di marmellata e mandorle

Ecco una rivisitazione della classica ricetta della crostata alla marmellata, arricchita con le mandorle, che conferirà quel tocco di innovazione alla vostra ricetta più consueta. Per fare una buona crostata serve una buona frolla. Se non volete realizzarla...
Dolci

Ricetta: Crostata mascarpone e ricotta

Un dolce molto gustoso ed apprezzato da tutti è la crostata mascarpone e ricotta. Per realizzarla non è affatto necessario essere abili nell'arte pasticciera, anzi: basterà avere un po' di pazienza e con un minimo di spesa otterrete un risultato coi...
Dolci

Ricetta: crostata di fichi con pinoli

La preparazione della ricetta della crostata di fichi con pinoli è piuttosto difficile e laboriosa. Tuttavia, seguendo con attenzione le indicazioni, il risultato finale sarà ottimale. La crostata è ottima sia per una colazione energetica che per un...
Dolci

Ricetta: crostata al limone

Creare dolci è una passione per moltissime persone, la golosità delle donne, ma spesso anche degli uomini, hanno portato alla creazione di moltissime torte squisite, dolci unici tipici di alcune parti del nostro pianeta che sono veramente molto apprezzate....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.