Ricetta: crostini alle melanzane e grana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le melanzane senza dubbio sono uno degli ortaggi più versatili in cucina e, tra gli ingredienti tipici dell'estate, legate ai profumi e ai sapori della cucina mediterranea. Le melanzane vanno sempre cucinate, tagliate a fette o a dadini e salate leggermente; lasciate poi riposare con l'aggiunta di sale, per un bel po di tempo, per poterle permettere di depositare i loro succhi amari. Dopo vanno lavate accuratamente, per eliminare il sale residuo, strizzatele e fatele asciugare. È consigliabile, affinché la loro polpa non perda il colore originale, essere cucinate il prima possibile. Tante sono le ricette famose con le melanzane: la caponata alla siciliana, la parmigiana, le melanzane ripiene, ecc. Quella che vi proponiamo oggi è la Ricetta: crostini alle melanzane e grana, un piatto squisito che può essere gustato anche freddo. Vediamo insieme di capire come cucinare questa pietanza.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 1 Kg di melanzane
  • 1/2 cipolla
  • 250 g pomodorini
  • 3 foglie di basilico
  • 150 g di grana
  • 6 fette di pancarrè
  • 100 ml di latte
37

Ponete le melanzane sulla carta assorbente

Per cominciare prendete le melanzane e dopo averle lavate e asciugate con cura, tagliatele a dadini. Ora servitevi di una padella, dove avrete versato dell'olio per friggere, in abbondanza. Accendete la fiamma ed aspettate che l'olio si riscaldi al punto giusto. Una volta caldo, potete quindi iniziare a immergere le melanzane, poche per volta. Si presume che per un chilo di melanzane dovrete fare almeno 4/5 turni. Ogni qualvolta friggerete un mucchietto di melanzane, posizionatele su un piatto, dove avrete steso un foglio di carta assorbente, in modo da assorbire l'olio in eccesso.

47

Prendete le melanzane e aggiungetele al sugo

Per preparare il sugo, utilizzate mezza cipolla, tagliatela a pezzetti e lasciatela soffriggere in una pentola con poco olio. Nella stessa padella andrete ad aggiungere 250 g di pomodorini, precedentemente lavati e tagliati in 4 parti. Il tutto dovrà cuocere circa 15 minuti a fuoco medio. Poi aggiusterete con un pizzico di sale, e lascerete procedere la cottura per ancora 10 minuti, possibilmente a fuoco lento. Per completare il vostro sugo non resta altro che prendere le melanzane e aggiungerle nella padella per altri 10 minuti. Il sugo è pronto! Ora non resta che preparare un buon supporto per le melanzane.

Continua la lettura
57

Adagiate il sugo di melanzane sui crostini

Per i crostini, potete usare pancarrè o fette di pane tostato. In alternativa, del pane fritto che, prepararlo porterà via pochi minuti: tagliate il pane in fette sottili, poi utilizzate un piatto fondo e, versate del latte, dove andrete ad inzuppare le fette di pane. Adesso fatelo quindi friggere in una padella con olio di oliva. Dopo, le fette vanno fatte riposare su carta assorbente per qualche minuto (il tempo che rilascino l'olio in eccesso). A questo punto, con un cucchiaio prendete il vostro sugo di melanzane e adagiatelo sui crostini. Aggiungete a questi delle scaglie di grana e una foglia di basilico, che oltre a rilasciare un profumo estremamente piacevole, darà al vostro palato un tocco di freschezza e bontà.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crostini toscani di fegato

I crostini toscani di fegato sono una ricetta tipica della regione Toscana. Si prepararono con i fegatini di pollo cotti insieme ad un soffritto di cipolla. Da questa preparazione si ottiene un patè che poi andrà spalmato su dei crostini di pane toscano....
Antipasti

Ricetta: crostini ai peperoni

Cucinare è la passione di noi italiani e ogni giorno creiamo ricette nuove e gustose che ormai sono diventate famose in tutto il mondo. Tra i piatti più prestigiosi e amati di sempre ci sono i crostini, che possono essere preparati in moltissime maniere...
Antipasti

Ricetta: dischetti di piadina con salmone, rucola e grana

La piadina è un capolavoro della gastronomia romagnola che possiamo apprezzare in numerose varianti. Si tratta principalmente di un disco molto sottile che si compone di farina di grano o kamut, lievito e acqua. Ogni versione di questo sfizioso alimento...
Antipasti

Ricetta: crostini di castagne e lardo

Abbiamo una cena tra amici e vogliamo preparare un antipasto goloso e sfizioso. Ci piacciono molto i crostini ma vogliamo preparare qualcosa di diverso dal solito. Non vogliamo infatti preparare il solito pomodoro o le solite salsine. Inoltre ci sembrano...
Antipasti

Ricetta: crostini di milza

I crostini di milza sono un antipasto tipico della tradizione fiorentina e toscana; pur avendo un gusto forte ed estremamente particolare, questi crostini vi sapranno sorprendere. Ovviamente vi consiglio di acquistare la milza dal vostro macellaio di...
Antipasti

Ricetta: crostini di taragna e speck

I crostini di taragna con speck sono una ricetta semplice e veloce per risolvere una cena dell'ultimo minuto. La preparazione si adatta perfettamente ad un aperitivo oppure un antipasto. La polenta, tipica della Valtellina, ha un sapore più rustico ed...
Antipasti

Ricetta: crostini di polenta e funghi

I crostini di polenta e funghi sono un antipasto tipicamente montano, adatto ad accompagnare pranzi calorici nelle tipiche giornate invernali. In passato la polenta era considerata il piatto dei poveri. Nei tempi più difficili e con la guerra alle porte...
Antipasti

Ricetta: crostini con crema di pistacchi

I crostini sono dei tocchetti di pane, più o meno spessi, tostati e conditi. Sono degli ottimi antipasti che vi permettono di utilizzare anche il pane che avanza da un pasto. Infatti, senza fare sprechi, potete realizzare i crostini con ogni tipo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.