Ricetta: crumble salato con zucca, noci e gorgonzola

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi spiegherò come preparare il crumble salato con zucca, noci e gorgonzola. Si tratta di un piatto tipico e prestigioso dei migliori ristoranti migliori del momento. Se volete fare bella figura con i vostri ospiti a cena, ecco il vostro momento. Questa ricetta dovrà diventare il vostro cavallo di battaglia.

26

Occorrente

  • ½ zucca
  • olio d'oliva
  • sale
  • Noci da 50 g
  • 170 g di burro
  • 15 foglie di salvia fresca
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 80 g di gorgonzola
  • 550 g di barbabietola
  • 125 g di ricotta
36

Frullare la barbabietola

Preriscaldare il forno a 180°C. Cuocere la barbabietola con un filo d'olio, condire con sale. Mettere in una piccola teglia, aggiungere 80 ml di acqua e coprire con un foglio. Cuocere per 1 ora. Rimuovere e mettere da parte per raffreddare. Rimuovere la pelle. Mettere la barbabietola raffreddata cotta, la ricotta, il parmigiano e l'uovo nella ciotola di un robot da cucina e frullare tutto.

46

Preparare l'impasto

Mettere la farina in una grande ciotola e fare un pozzo al centro. Aggiungere la miscela di barbabietola e utilizzare la forcella per frullare gradualmente la farina nel liquido. Una volta combinati, stenderli su una panchina spolverata di farina e impastare fino a formare una pasta morbida. Se l'impasto è appiccicoso, aggiungere un po' più di farina. Questa è una pasta morbida, quindi si deve usare il proprio istinto qui. Se non si è sicuri, formare una piccola palla di pasta, delle dimensioni di un crumble, e cuocere in acqua bollente per assicurare che tenga insieme. Se si disintegra, aggiungere un po' di farina all'impasto.

Continua la lettura
56

Conservare i crumble

Tagliare piccole sezioni di pasta e arrotolarle in lunghe sfoglie di 1,5 cm. Tagliare in circa 2 cm i pezzi per formare i propri crumble. Continuare ad arrotolare e a tagliare. Spolverare con un po' di farina, finché non si esaurisce tutto l'impasto. Mettere da parte su un vassoio infarinato. A questo punto si possono collocare i crumble nel congelatore. Quindi una volta congelati conservarli in sacchetti con chiusura a zip. Non c'è bisogno di scongelare, basta cucinare dal loro stato congelato. In alternativa si possono refrigerare per un giorno.

66

Preparare la zucca

Nel frattempo, preparare la zucca con un filo d'olio e sale e spalmare su una teglia da forno foderata. Arrostirla per 25 minuti, girando una volta o fino a quando diventa tenera e croccante ai bordi. Rimuovere e tenere al caldo. Mentre la zucca è nel forno, adagiare le noci su una teglia da forno e cuocere per 3-5 minuti. O fino a quando diventano leggermente tostate. Rimuovere e mettere da parte. Condire con un filo d'olio in un piatto fondo che trattiene tutti i crumble in un unico strato. Cuocere gli gnocchi, in due lotti, in acqua bollente salata fino a quando non galleggiano in superficie. Cuocere per circa 30 secondi in più, quindi rimuovere con un mestolo forato, scolarlo e metterlo nella teglia oleata in un unico strato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi e funghi

Il crumble è un piatto che vanta un'infinità di preparazioni. Ha una tradizione molta antica e lo potete fare sia dolce che salato. Inoltre, è possibile aggiungerlo in qualsiasi tipo di menù. Per poi, presentarlo per qualsiasi occasione. Arricchendolo...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con fonduta di formaggi

I piatti che conquistano a tavola sono sicuramente quelli nuovi e originali. Infatti, la novità incuriosisce e stimola i palati più difficili. Tuttavia, riuscire ad attirare il commensale più esigente è certamente una soddisfazione. Molte sono le...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con speck e mandorle

I freddi e uggiosi pomeriggi invernali sono la cornice perfetta per sperimentare nuove ricette golose. Perché allora non approfittarne per cimentarci nella preparazione di un comfort food come il crumble salato con speck e mandorle? Anche se il nome...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto originale ma allo stesso tempo molto semplice da preparare. Spesso il crumble si pensa solamente come un piatto dolce, ma può essere riadattato anche come piatto...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con zucchine e fonduta di formaggi

Il crumble salato con zucchine e fonduta di formaggi è una ricetta molto particolare ed allo stesso tempo è composta da ingredienti molto semplici. Non è un piatto molto light e può fungere da pasto completo in base alla quantità che se ne presenta...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto particolare e allo stesso tempo composta da ingredienti molto semplici. Il crumble salato è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico, visto...
Antipasti

Ricetta: crumble salato vegetariano

Il crumble salato vegetariano è una ricetta molto originale ed allo stesso tempo molto semplice. Sembra una ricetta salutare, ma non è molto light, sia a causa del burro contenuto nel crumble, sia perché la cottura delle verdure non è molto light....
Antipasti

Ricetta: budino salato con la zucca

La zucca è un'ortaggio dal gusto dolciastro che molto spesso viene impiegato per realizzare dei fantastici dolci. Ma non solo, la zucca viene usata come condimento per primi piatti e come contorno. Insomma è estremamente versatile, ed in cucina si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.