Ricetta dei moscardini in umido

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete bisogno di un piatto davvero facile e veloce da preparare? Siete amanti del pesce? Ecco una ricetta che fa al caso vostro a base di moscardini. Sono tra i molluschi maggiormente apprezzati dal palato degli italiano sia per il gusto leggero e saporito, che per il costo relativamente basso. Si tratta di piccoli polpi di sabbia, che come tutti gli altri molluschi appartenenti a questa famiglia, rilascia molta acqua in cottura. Questa caratteristica può essere sfruttata al fine di creare sughetti irresistibili. Per questa ragione i moscardini si prestano ad essere l'elemento principale di moltissime pietanze. In questa guida troverete la ricetta classica dei moscardini in umido condita con qualche piccolo accorgimento originale, da servire come secondo, come piatto unico accompagnato da bruschette di pane, o anche come condimento per un'ottima pasta al sapore di mare. Se siete abili in cucina e vi piace sperimentare sempre qualcosa di nuovo, questa è la ricetta adatta a voi, ma potete accingervi a preparare questo piatto anche se siete alle prime armi, seguendo i consigli in maniera oculata.

27

Occorrente

  • 1 kg di moscardini
  • 100 gr di pomodorini ciliegino
  • 2 o 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
37

Gli step di preparazione.

Per prima cosa, è importantissimo pulire con cura i moscardini: con l'aiuto delle forbici separate la testa dai tentacoli e tagliateli in piccoli pezzi. Successivamente svuotate in modo accurato le sacche, aiutandovi con le dita, e sciacquate per bene. Dopo aver spellato le sacche, tagliatele e mettetele da parte per poi aggiungerle al composto. Potete consultare il link per comprendere passo passo come mondare i moscardini. A questo punto lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi, se preferite anche a dadini, l'importante è che siano ridotti in piccole parti per consentire una cottura ottimale. È arrivato il momento del soffritto: munitevi di una pentola dai bordi alti, prendete due spicchi di aglio e, dopo averli puliti, schiacciateli con una forchetta, in questo modo l'aglio rilascerà il suo sapore quando si unirà all'olio, insaporendo la pietanza e potrà essere rimosso con facilità evitando di farlo finire nei piatti dei commensali. Aggiungete in padella del prezzemolo, dopo averlo lavato e tritato con cura.

47

La cottura dei moscardini.

Quando l'aglio risulta dorato aggiungete i moscardini, facendoli soffriggere per qualche minuto. Sfumate con del vino bianco, mantenendo la fiamma molto alta fino a far evaporare tutto l'alcol. Abbassatela quando il composto termina di evaporare ed incorporate i pomodorini precedentemente tagliati. Per aggiungere sapore ed evitare che la salsa risulti troppo asciutta versate anche due o tre cucchiai di passata di pomodoro, che renderanno più corposa la salsa. Coprite ora la pentola con un coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti circa. Ricordatevi di girare ogni tanto il contenuto, la cottura di questi molluschi, infatti, richiede molta attenzione, perché potrebbero facilmente attaccarsi al fondo della padella. Portata a termine la cottura togliete l'aglio, e aggiustate il sapore con pepe e sale. I moscardini in umido, preparati con le vostre mani, sono pronti per essere serviti. Abbinate a questo piatto un buon vino bianco secco e frizzante.

Continua la lettura
57

Ottime varianti.

Se sapete già preparare questo piatto o siete soliti prepararlo nella classica maniera, ecco alcune varianti alla ricetta classica. Per chi non ama particolarmente il pomodoro, oppure non potesse mangiarne per motivi di salute, può unire i moscardini con i piselli, oppure con le patate, che grazie all'amido creeranno una cremina irresistibile. Il risultato è davvero ottimo. Per chi vuole provare qualcosa di diverso e ama essere particolarmente originale, può bruscare del pane, fresco o vecchio di qualche giorno, e versarci sopra due o tre cucchiai di moscardini in umico con il pomodoro, quando il pane è ancora caldo. In questo modo avrete preparato delle bruschette un po' diverse dal solito e molto gustose. Imbattibile nelle fredde giornate invernali è la polenta condita con il sugo di moscardini, che si rivela gustosa e saporita.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A volte i pomodorini e la salsa possono essere troppo acidi! Se fosse così, dovete solo aggiungere una punta di zucchero in fase di cottura.
  • Utilizzare una padella sufficientemente alta.
  • Conservate il sugo avanzato e condite con questo degli spaghetti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Moscardini in umido con paprica e patate

Nella lista della spesa di oggi ci sono i moscardini, polpi in miniatura leggermente più scuri, dalla carne meno pregiata. Le loro dimensioni ed il prezzo contenuto consentono di acquistarli con più facilità, per la realizzazione di ricette semplici,...
Pesce

Ricetta: moscardini fritti in pastella

I moscardini sono abbastanza simili alle seppioline e ai calamaretti; infatti, si differiscono solo per il numero di tentacoli e la grandezza. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni consigli se si desidera preparare qualcosa di sfizioso e di...
Pesce

Ricetta: moscardini gratinati al forno

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono l'ideale per una cena saporita e leggera. Sono particolarmente adatti in estate, con i loro aromi che rimandano a luoghi esotici. Tuttavia, sono in tanti a credere che sia difficile cucinare pesci, molluschi...
Pesce

Ricetta dei moscardini al sugo piccante

Molto spesso quando lavoriamo ai fornelli finiamo inevitabilmente col preparare sempre e solo le solite pietanze. In realtà sarebbe importante variare un po' il proprio menu, così da dare una ventata di novità e gusto al nostro modo di cucinare. Esistono...
Pesce

Ricetta: anelli di calamaro in umido

Senza dubbio la nostra cucina può vantare una vasta gamma di differenti ricette. Tra i cibi preferiti che è possibile trovare in ogni tavola certamente non può mancare il pesce. Il pesce è un po' la passione di moltissime persone. Ciò che più attira...
Pesce

Come preparare i moscardini al pomodoro e cavolfiore

L'estate è la stagione perfetta per riscoprire sapori semplici e leggeri, perfetti per mangiare con gusto senza appesantirci! Per un pranzo all'aperto sfizioso, perché non provare i moscardini al pomodoro e cavolfiore? Una ricetta che mescola i sentori...
Pesce

Moscardini: come pulirli e cucinarli

I moscardini sono molluschi cefalopodi che appartengono alla famiglia degli Octopodi. Caratterizzati da un corpo di forma ovale, da cui si diramano otto braccia o tentacoli, uniti da una leggera membrana. Si tratta quindi di una forma di pesce molto gustoso...
Pesce

Ricetta: baccalà in umido con patate

La guida che svilupperemo nei passi che seguiranno ci permetterà di addentrarci nella preparazione di una ricetta che, sono sicura, vi interesserà particolarmente: il baccalà in umido con patate. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.