Ricetta del salmorejo

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta del salmorejo
15

Introduzione

Se siamo alla ricerca di piatti veramente particolari da preparare ma non sappiamo come fare per reperire tutte le ricette che ci aiuteranno a preparare le pietanze desiderate, non dovremo preoccuparci. Su internet, infatti potremo trovare moltissime ricette che ci mostreranno come fare per riuscire a preparare le pietanze tipiche della cultura culinaria di ogni parte del Mondo. In questo modo potremo assaporare pietanze tipiche della cultura gastronomica di altre nazioni, senza doverci necessariamente recare in questi luoghi. Tutto quello che dovremo fare, sarà effettuare una semplice ricerca su web, utilizzano un computer connesso ad internet, e seguire tutti i passaggi riportati all'interno della ricetta relativa alla pietanza che abbiamo intenzione di assaporare. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare un gustosissimo Salmorejo.

25

Occorrente

  • 1 Kg di pomodori rossi maturi
  • Un bicchiere di olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiai di aceto di vino
  • 1 spicchio d'aglio
  • 300 grammi di pane bianco
  • sale q. b.
  • Un uovo
  • 100 grammi di prosciutto crudo
35

Preparazione della crema

Per prima cosa è necessario lavare con cura i pomodori e tagliarli poi a quadratini. La pulizia deve essere fatta con attenzione, magari aggiungendo un po' di bicarbonato di sodio all'acqua, perché andranno consumati crudi. Metterli poi in una ciotola e triturarli con il frullatore manuale o con un mixer. Ovviamente, utilizzando il mixer si ottiene una crema più fine, ma è possibile ottenere un ottimo salmorejo anche con frullatore manuale. Una volta ottenuta la crema, per eliminare la buccia ed eventuali altri residui, il consiglio è di setacciarla con un setaccio o con il passaverdure.

45

Aggiunta degli ultimi ingredienti

Prendere poi il pane, che deve essere secco, (può quindi essere tranquillamente utilizzato quello avanzato il giorno precedente) e tagliarlo a pezzetti. Aggiungerlo alla crema preparata in precedenza e lasciare riposare il tutto per circa quindici minuti, così da far ammorbidire il pane e renderlo più facile da frullare. Pelare l'aglio eliminando il centro, così che possa essere tranquillamente mangiato crudo, ed aggiungerlo alla crema di pane e pomodori, assieme ad un po' di olio e al sale. Mettere il tutto nuovamente nel mixer e frullare fino ad ottenere una zuppa omogenea e molto liquida.

Continua la lettura
55

Come servire il Salmorejo

A questo punto la crema deve essere versata in una ciotola e messa nel frigorifero, lasciandola riposare fino a quando non sarà fresca e quindi pronta per essere servita. Solitamente la si mette in tavola in un piatto fondo o in una scodella con l'aggiunta di pezzetti di prosciutto crudo o di un uovo precedentemente bollito e sbriciolato in piccoli pezzettini. In questo modo il salmorejo diventa un piatto molto consistente che può costituire un pasto completo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: Papas rellenas

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette...
Cucina Etnica

Ricetta: cocido madrileño

La cucina non deve soltanto rappresentare piatti tradizionali. Ma, anche una sorta di conoscenza verso altri paesi. Esistono ricette che quasi mai, si può immaginare di poterle preparare. Poiché, la loro realizzazione può risultare difficile. Un altro...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con pollo e cipollotti

Quando si parla di cucina sappiamo bene che, per impressionare i nostri commensali e realizzare pranzi e cene all'insegna del gusto e dell'originalità, è davvero fondamentale sperimentare manicaretti sempre nuovi e ricchi di sapore. Oggi vi proponiamo...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Cucina Etnica

Chicken Caesar Salad: la ricetta

La ricetta della Chicken Caesar Salad vanta una tradizione centenaria. Creata da uno chef italiano, ha riscosso poi un enorme successo in tutto il mondo. La ricetta originale vuole l'immancabile salsa Worcestershire, ma se non gradite il suo sapore forte,...
Cucina Etnica

Ricetta: i takoyaki

I takoyaki sono una ricetta Giapponese che ha come ingrediente principale il polpo. Per la sua preparazione nono necessari ingredienti che non sono facilmente reperibili in Italia, per questo motivo elencherò un metodo di preparazione leggermente variato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.