Ricetta della cotoletta senza uovo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La cotoletta alla milanese è uno dei piatti preferiti dai più piccoli e non solo, la cotoletta resta un piatto un po' pesante, specie per chi ha dei problemi di digestione. L'uovo e la frittura non dovrebbero mai essere consumati in grande quantità, esiste comunque una alternativa alla classica cotoletta. La versione senza uovo, infatti, è altrettanto gustosa e molto più leggera. Questa guida si propone appunto di illustrarvi la ricetta della cotoletta senza uovo.

26

Impanare la fettina di carne

La cotoletta senza uovo può essere preparata con carne di manzo, di maiale o di pollo, a seconda dei gusti. La preparazione è quasi identica a quella delle classiche cotolette, bisogna sostituire semplicemente l'olio alle uova, ed è molto facile da preparare. Prendete dunque una ciotola e metteteci dentro il pangrattato, lo spicchio d'aglio tritato finemente, il sale, pepe, prezzemolo tritato finemente e il parmigiano. Amalgamate bene tutti gli ingredienti mescolandoli con le mani. Usate delle fettine di carne non troppo spessa, altrimenti assottigliatele leggermente con l'aiuto del batticarne. In un'altra ciotola, mettete dell'olio, passate le fettina di carne prima nell'olio e poi nel pangrattato facendo sempre attenzione a coprire bene l'intera fettina. Man mano che le preparerete, mettetele su un piatto.

36

Procedere alla cottura

A questo punto dovete decidere se farle al forno oppure fritte. Se non volete rinunciare alla frittura, dovete utilizzare una padella molto capiente, in cui versare l'olio. Prima di cominciare a friggere, assicuratevi che l'olio sia bollente. Se non è ben caldo infatti, la panatura potrebbe staccarsi e le cotolette si potrebbero impregnare di olio. Immergete le cotolette due per volta e tenetele pochi minuti, finché non sono ben dorate. Se volete invece un piatto leggero, allora optate per il forno, disponete le fettine in una pirofila foderata con della carta forno e le fatele cuocere in forno preriscaldato per circa 20 minuti a 180 gradi, ricordandovi di girarle a metà cottura (10 minuti per lato circa). Continuate la cottura fino a quando non saranno ben dorate.

Continua la lettura
46

Servire e gustare

Ed ecco pronte da gustare le vostre golosissime cotolette senza uova. Disponetele su un piatto da portata ancora calde, magari foderato con dei tovaglioli di carta, in modo da assorbire l'olio. Accompagnatele con delle verdure a vapore o con delle patate al forno. Per i più golosi (soprattutto per i più piccoli) ponetele al centro di un piatto attorniate da patatine fritte bollenti.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare una cotoletta di asparagi e scamorza

Le cotolette sono un piatto realizzato non soltanto con la carne, ma esistono decine di ricette per poterle prepararle in modo vegetariano, quindi con delle verdure o dei legumi. Le cotolette a base di verdure non hanno nulla da invidiare alle loro tradizionali...
Carne

Come preparare la cotoletta senza uovo

Ecco una bella ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto concreto ed efficace, poter imparare come preparare, nella nostra cucina e con le nostre mani, la cotoletta senza uovo, in maniera tale da poterla servire e portare in tavola, ai nostri ospiti,...
Antipasti

Ricetta vegetariana: cotoletta di rape e scamorza

La rapa è un ortaggio che contiene acido folico e molte vitamine, specialmente quelle che appartengono al gruppo C. Può essere mangiata sia cruda all'interno di insalate che cotta per realizzare piatti più elaborati. Leggendo questo tutorial si possono...
Carne

Involtini di cotoletta al prosciutto

Per portare in tavola un piatto goloso e veloce da preparare, perché non lasciarci ispirare dalla croccante panatura delle cotolette? In questa sfiziosa variazione sul tema, le cotolette si trasformano in morbidi involtini che nascondono un cuore saporito!...
Carne

Ricetta della cotoletta alla palermitana

Una volta che si parla della cotoletta, tante persone pensano alla classica famosa e tradizionale cotoletta alla milanese. Essa rappresenta un classico piatto della gastronomia italiana che è amato sia da piccini che da grandi, dovuto alla sua bontà...
Cucina Etnica

Come fare una cotoletta di soia

La cotoletta di soia è una valida alternativa vegan alla classica ricetta milanese. Gustosa ed altamente proteica, non prevede l’utilizzo di uova per impanare, né di burro per friggere. Inoltre, la soia è un legume particolarmente versatile. Si presta...
Carne

Ricetta: cotoletta in salsa di funghi

Se siete alla ricerca di un secondo piatto gustoso e appetitoso, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nella seguente guida infatti, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi illustrerò come preparare la cotoletta in salsa di...
Carne

Come preparare gli involtini di cotoletta

Gli involtini di cotoletta sono un classico della cucina italiana. A seconda della regione, naturalmente, cambia anche il metodo di preparazione e gli ingredienti che vengono impiegati per il ripieno. Essi, in base al gusto di ogni persona, possono essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.