Ricetta della quiche senza panna

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La quiche è una tipica ricetta francese, precisamente della Lorena. Infatti Il suo nome prende il nome di questa regione ed è Quiche Lorraine. Consiste in una torta fatta con la pasta briseè, dal sapore deciso che prevede come ripieno la pancetta affumicata, la groviera, uova e panna fresca. È una pietanza ottima da gustare anche fredda e, ideale da portare con se per un pic- nic all'aperto. Quella che vi proponiamo oggi è la Ricetta della quiche senza l'aggiunta di panna ma, con aggiunta di zucchine, ricotta e prosciutto cotto. Una torta decisamente più light rispetto a quella tradizionale.

26

Occorrente

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 4 uova
  • 250 gr di ricotta vaccina
  • 25 cl di latte fresco
  • 3 zucchine di medie dimensioni
  • 1 cipolla
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • olio, sale e pepe q.b.
36

Per cominciare versate un filo d'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e, lasciate imbiondire leggermente una cipolla tagliata a fettine poi, aggiungete le zucchine che avete precedentemente affettato a rondelle. Salate e coprite la padella con un coperchio fino a metà cottura. In questa fase non dovrete aggiungere acqua. Le zucchine, infatti, a fine cottura dovranno presentarsi ben asciutte, così da non rilasciare troppi liquidi durante la successiva cottura in forno. Per non bruciare il contenuto della padella, tenete la fiamma molto bassa. Una volta cotte, lasciatele raffreddare per qualche minuto.

46

Intanto, srotolate la pasta brisée in uno stampo per crostata del diametro di almeno 24 centimetri. Provvedete a bucherellarne il fondo con una forchetta per migliorarne la cottura. Adesso, sbattete le uova e aggiungete il latte, il sale ed il pepe q. B. Setacciate la ricotta e subito dopo incorporatela alle uova. Quest'operazione serve a fare amalgamare bene la ricotta con il resto degli ingredienti che costituiranno il ripieno della quiche. A questo punto affettate il prosciutto grossolanamente e unitelo al resto.

Continua la lettura
56

Disponete le zucchine sulla pasta brisée e versate sopra di esse le uova con la ricotta ed il prosciutto. Ora ripiegate la pasta in tutto il suo perimetro, volgendola verso l'interno. Infornate per una ventina di minuti a 180 gradi. Le varianti della ricetta sono infinite: alle zucchine potreste abbinare il salmone oppure lo speck o potreste farcirla con carciofi e salsiccia o ancora, con funghi e gorgonzola. Nel corso del tempo bisogna dire che la ricetta originale della quiche ha subito tantissime variazioni, infatti dal salato si è passati anche ad allestire la quiche nella versione dolce, con le prugne o ancora ripiena di albicocche. Dolce o salata che sia, la quiche è una pietanza che ha deliziato intere generazioni e con la quale potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia culinaria.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminare la panna dalla ricetta aiuta a ridurre drasticamente il contenuto calorico. Ideale per chi conduce una dieta e per chi ha bisogno di ridurre il colesterolo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con panna e latte

La focaccia, si sa, è un piatto sempre gradito da tutti, ideale in tantissime occasioni. La ricetta a seguire, consiste in una focaccia il cui impasto base è realizzato con della panna fresca e del latte, ingredienti il cui fine è quello di renderla...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata con funghi panna e speck

Durante una bella domenica o per un pranzo all'aperto potremmo desiderare qualche piatto insolito. Qualcosa di gustoso e sostanzioso, che unisca tanti sapori diversi. Se ci troviamo in questa situazione, la soluzione ideale ha un nome: torta salata. Le...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con mais e panna

La pizza con mais e panna è una variante davvero golosa, conosciuta anche col termine "mimosa". Il suo gusto cremoso e leggero la rende un esperimento culinario davvero interessante, adatto anche ai più scettici in termini di sperimentazione. La realizzazione...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata di patate, cipolle e formaggio

Inventare una ricetta diversa ogni giorno per pranzo o cena è sempre difficile. Ma la torta salata è sempre una scelta giusta e veloce che può essere servita sia come antipasto che come secondo. Il vantaggio di questo piatto è che si può gustare...
Pizze e Focacce

Torta di pane salata: la ricetta

La ricetta della torta di pane salata è davvero semplice e veloce da preparare. Se avete in casa degli avanzi che non sapete come riutilizzare, questa ricetta fa per voi. Basteranno infatti del pane secco, un uovo e qualche verdura. Con pochissimi passaggi,...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata al salmone

Per un pranzo o una cena diversa dal solito provate a servire un torta salata. Fragrante, versatile e ricca di gusto, riuscirà ad accontentare tutti i vostri ospiti. Oltretutto, sono comode da trasportare e si possono fare in ogni momento. Per riuscire...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata al porro e salmone

La torta salata al porro e salmone è una ricetta facile da realizzare ma molto gustosa. Adatta come antipasto nei periodi di festa, questo sfizioso stuzzichino può essere preparato anche il giorno prima. La sua farcitura leggera inoltre, non vi farà...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica al cavolfiore

Il cavolfiore è un tipico alimento invernale ed ha molte proprietà benefiche, quindi è consigliato mangiarlo in moltissime diete. L'unico difetto di questo alimento è che fa gonfiare un po' la pancia e quindi molti non lo preferiscono per questo motivo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.