Ricetta della ricotta fritta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Volete un'idea originale da preparare come aperitivo, antipasto, o semplicemente come goloso sfizio da mangiare durante un bel film o una partita di pallone con gli amici? Allora questa è la ricetta giusta per voi. Che ne dite di golosi pezzetti di ricotta fritta da mangiare uno dietro l'altro? Il formaggio fritto e filante è tipico del Sud Italia, ma naturalmente, vista la sua bontà, è stato esportato ovunque e si può preparare in poco tempo. Certo, non è una ricetta da realizzare tutti i giorni, vista la panatura e la frittura: ma ogni tanto un piccolo peccato di gola è concesso. Ecco quindi per voi la ricetta originale della ricotta fritta. Buona lettura e.. Buon appetito!

27

Occorrente

  • 500 grammi di ricotta ovina
  • 2 uova intere
  • 50 grammi di farina tipo 00
  • Olio da frittura
  • Sale e pepe q.b.
37

Le origini

La ricotta fritta ha una sua specifica patria di origine, la stessa della mozzarella in carrozza e di molti altri "sfizi" golosi e "filanti": stiamo naturalmente parlando di Napoli. In questa città la ricotta fritta viene preparata praticamente ogni domenica ed è considerato un antipasto tipico, servito sia in casa che nei ristoranti. La ricotta migliore per questo tipo di preparazione è quella di pecora, che rimane molto più soda e compatta ed è quindi ideale anche per essere fritta. Anche la ricotta di capra va bene, mentre quella vaccina risulta troppo morbida per essere fritta e impanata.

47

La preparazione

La prima cosa da fare per preparare la ricotta fritta è quella di far sgocciolare bene la ricotta, che dovrete tagliare in piccoli pezzi, pronti per essere infarinati ed impanati. Togliere l'acqua in eccesso è un'operazione preliminare molto importante. Tagliare la ricotta in piccole parti (ma non eccessivamente piccole!) consentirà di friggere in maniera omogenea. Quando la ricotta sarà ben sgocciolata dovrete infarinare ciascun pezzo. Contemporaneamente sbattete un uovo intero con un pizzico di sale e pepe.

Continua la lettura
57

La cottura

Mettete abbondante olio per friggere in un'ampia padella dai bordi alti: quando l'olio sarà ben caldo prendete ciascun pezzo di ricotta infarinato e passatelo nell'uovo sbattuto, gettandolo poi rapidamente in padella. La ricotta dovrà cuocere pochissimi istanti: non appena sarà ben dorata, di un color marroncino chiaro, potete togliere ogni pezzo dall'olio aiutandovi con un cucchiaio o una schiumarola. Adagiate la ricotta su della carta assorbente e aggiungete sale e aromi a vostro piacere. Lasciate raffreddare a servite ai vostri amici e parenti: sarà golosissimo mordere un pezzo di ricotta, croccante all'esterno ma dal cuore morbidissimo internamente. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre prodotti casearei genuini, se possibile da allevamenti biologici
  • Utilizzate ricotta di pecora: è più saporita e più soda, ideale per la frittura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta di ricotta e amaretti

Per riscaldare un pomeriggio autunnale, perché non accendere il forno per preparare una deliziosa torta di ricotta e amaretti? Un dolce delicato, dal profumo intenso e particolare, perfetto per una merenda golosa e nutriente. La torta di ricotta e amaretti...
Dolci

Ricetta: torta alla ricotta e cocco

La torta alla ricotta è un dolce morbido e dal sapore delicato. Se poi alla semplice ricetta della torta alla ricotta si aggiunge un ingrediente come il cocco, si riuscirà a far apprezzare in modo particolare il dolce ai bambini, che difficilmente resisteranno...
Dolci

Soufflé alla ricotta e amarene: ricetta

Se siete alla ricerca di un dolce dal gusto innovativo, questa ricetta è ciò che fa per voi. Il sapore leggermente salato della ricotta si sposa perfettamente con il dolce delle amarene. Inoltre, l'aggiunta di pistacchi renderà il soufflé croccante...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta e mandorle

La ricotta è un ingrediente semplice, derivato dal latte. Tanto semplice, quanto versatile. Si può utilizzare in cucina in vari modi, sia al naturale che per la preparazione di pietanze salate o dolci. L'uso della ricotta in pasticceria è molto frequente....
Dolci

Ricetta: Crostata mascarpone e ricotta

Un dolce molto gustoso ed apprezzato da tutti è la crostata mascarpone e ricotta. Per realizzarla non è affatto necessario essere abili nell'arte pasticciera, anzi: basterà avere un po' di pazienza e con un minimo di spesa otterrete un risultato coi...
Dolci

Ricetta: crostata morbida con ricotta e fragole

La ricotta è un latticino ottimo da usare per la realizzazione dei dolci. Si può anche utilizzare come ingrediente, per la creazione dei loro impasti di base. Ma, nella versione di crema, è perfetta per farcirli. La ricetta presentata qui di seguito...
Dolci

Ricetta: budino di ricotta

Preparare un buon dolce può essere un ottimo antidepressivo. Nulla è più soddisfacente di un dolce preparato con le proprie mani e con la propria creatività. In questa guida vedremo la ricetta di un dolce molto gustoso, amato da grandi e piccini....
Dolci

Ricetta: torta di ricotta con crema alle mandorle

Per un momento goloso ma leggero, perché non lasciarci ispirare da una soffice torta di ricotta con crema alle mandorle? Un dolce semplice e delicato, perfetto per una prima colazione sfiziosa o per una merenda sana. Le mandorle, oltre ad essere ottime,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.