Ricetta delle crocchette spagnole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le crocchette spagnole rappresentano un piatto tipico della zona meridionale della Spagna. Di solito le crocchette spagnola non vengono servite soltanto nei ristoranti ma anche nei bar abbinati a dei gustosi aperitivi. La loro preparazione è molto simile alle crocchette tradizionali italiane, con la differenza che viene usata una base di besciamella invece di quella alle patate. Se siete interessati a questa ricetta, all'interno di questa guida vi verrà spiegata passo per passo la ricetta delle crocchette spagnole.

25

Preparazione degli ingredienti

Prima di tutto sminuzzate i resti di bollito in pezzetti abbastanza piccoli. Continuate con lo stesso procedimento tritando la cipolla in pezzi abbastanza piccoli. Fate lo stesso con le verdure bollite, tagliandole della stessa dimensione dei pezzi di cipolla. Soffriggete a fuoco lento prima la cipolla con dell'olio d'oliva fin quando non sarà diventata tenera e trasparente. A questo punto unite le verdure e lasciate soffriggere il tutto. Adesso aggiustate di sale e di pepe.

35

Realizzazione del piatto

Una volta ottenuto il soffritto di verdure, aggiungete i pezzi di bollito fate insaporire per cinque minuti circa, cercando di non far seccare troppo la carne. Unite il brodo di bollito e fate sfumare per bene il tutto, aggiungete la farina sul soffritto e fatela imbiondire, proprio come se steste preparando la besciamella. Nel frattempo riscaldate per bene il latte fino a farlo diventare quasi bollente. Quando la farina si sarà ben dorata aggiungete il latte poco a poco, mescolando per evitare che si formino eventuali grumi all'interno del composto. Una volta aggiunto tutto il latte, fate ridurre la besciamella fin quando non sarà diventata abbastanza spessa e bella densa.

Continua la lettura
45

Ultimazione del piatto

Mettete inoltre la besciamella in frigo per farla raffreddare più rapidamente. Nel frattempo sbattete le uova con un pizzico di sale e preparate un piatto col pane grattugiato al suo interno. Quindi prendete una cucchiaiata di impasto e passatelo nell'uovo e successivamente nel pane grattugiato. Solo una volta impanate date alle crocchette la loro forma ovale o rotonda. Friggete le crocchette in olio caldo ed abbondante e lasciatele intiepidire su carta assorbente. Le crocchette spagnole si possono consumare sia tiepide che fredde. È anche possibile congelarle prima di friggerle per poterle poi consumare in seguito quando ne avrete voglia! Si tratta di un piatto davvero semplice da realizzare basterà avere a disposizione tanta pazienza, tempo e fantasia.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare le crocchette di cous cous alla menta fresca

In questa guida vedremo come preparare le crocchette di cous cous alla menta fresca, un ottima e gustosa alternativa, oltre che sana e dietetica, per chi vuole affacciarsi alla cucina dai sapori orientali e proporre ai propri commensali un piatto certamente...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel al forno

Oggi abbiamo ben pensato di proporre a tutti i nostri lettori e lettrici che sono dei veri e propri appassionati di cucina e di nuove ricette, il modo per imparare come mettere in tavola un nuovo piatto a base di ceci. Nello specifico proveremo insieme...
Cucina Etnica

Ricetta bielorussa: il bitočki

Il bitočki è una tipica ricetta della cucina bielorussa. È un lontano parente delle italianissime polpette di carne "delle nonne": è un piatto realizzato con pochi ingredienti e poveri, ma dal sapore gustosissimo ed aromatizzato. A differenza delle...
Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Ricetta: Papas rellenas

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette...
Cucina Etnica

Ricetta: cocido madrileño

La cucina non deve soltanto rappresentare piatti tradizionali. Ma, anche una sorta di conoscenza verso altri paesi. Esistono ricette che quasi mai, si può immaginare di poterle preparare. Poiché, la loro realizzazione può risultare difficile. Un altro...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con pollo e cipollotti

Quando si parla di cucina sappiamo bene che, per impressionare i nostri commensali e realizzare pranzi e cene all'insegna del gusto e dell'originalità, è davvero fondamentale sperimentare manicaretti sempre nuovi e ricchi di sapore. Oggi vi proponiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.