Ricetta di baci di dama con mandorle e pistacchi

Tramite: O2O 09/12/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La stragrande maggioranza degli individui adorano i prodotti dolciari, ma il loro consumo non deve risultare eccessivo. I dolci vanno comunque mangiati ogni tanto, soprattutto quelli che vengono preparati in casa. Si possono infatti eliminare degli ingredienti calorici e dannosi per l'organismo umano, come il latte o le uova. Tutto questo è possibile anche senza intaccare la bontà del piatto da gustare. Nel seguente tutorial di cucina, vediamo un dessert tipico del Piemontet. Qui di seguito verrà spiegata la ricetta dei baci di dama con mandorle e pistacchi.

27

Occorrente

  • 250 gr di mandorle
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 25 gr di miele di mandorlo
  • 60 gr di pasta di pistacchio di Bronte
  • 1 albume d'uovo
  • Granella di pistacchio (q.b.)
  • Farina di pistacchio (q.b.)
  • Crema alle nocciole (q.b.)
37

Realizzare il composto a base di mandorle

La preparazione dei baci di dama con mandorle e pistacchi risulta talmente semplice che può farla anche chi non ha tanta dimestichezza in cucina. La fase iniziale della realizzazione prevede la tritatura delle mandorle, una volta pelate e dopo averle ricoperte di zucchero semolato. Il miscuglio ottenuto andrà inserito all'interno di una terrina, dove aggiungere ulteriori tre ingredienti. Precisamente si tratta del miele di mandorlo, dell'albume e della pasta di pistacchio di Bronte. Amalgamando perfettamente il tutto con un mixer, il composto ricavato diventerà totalmente uniforme.

47

Creare i baci di dama e suddividerli in due teglie da forno

Mettere un foglio di carta forno sopra due teglie. Ritagliare il composto omogeneo e realizzare trenta porzioni. Ciascuna di esse andrà lavorata a mano e trasformata in una piccola circonferenza. La metà di ogni cerchio dovrà venire ricoperta per metà dalla granella di pistacchio e dalla farina di pistacchio nella parte restante. I trenta baci di dama vanno suddivisi nelle teglie adoperate e distanziate a sufficienza. Ricoprire le circonferenze di carta forno e farle riposare per almeno 10 ore, senza collocarle nel forno spento. In questo modo, i baci di dama non perderanno la loro forma e non diventeranno sodi all'interno.

Continua la lettura
57

Eseguire la cottura ed aggiungere la crema di nocciole

Quando i futuri baci di dama con mandorle e pistacchi si asciugano, preriscaldare il forno ad una temperatura di 180°C. Posizionare singolarmente le due teglie nell'elettrodomestico bollente e lasciare cuocere entrambe per 8-9 minuti. Terminata la cottura dei seguenti dolci, farli diventare totalmente freddi. Per unire due biscotti, spalmare della crema di nocciole acquistata o fatta in casa. Quest'ultima non viene gradita? I baci di dama con mandorle e pistacchi si possono mangiare "a secco". Se avanzano, la conservazione andrà fatta dentro un barattolo in vetro a chiusura ermetica. In questo caso, la ricetta va consumata entro 7 giorni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Adoperare le mandorle già pelate.
  • Non cuocere i biscotti per oltre 9 minuti.
  • Distanziare i baci di dama all'interno delle teglie da forno.
  • Conservare i baci di dama avanzati in un barattolo di vetro chiuso e per massimo 1 settimana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: strudel di mele con pistacchi e mandorle

Lo strudel è un piatto tipico della tradizione culinaria del nord Italia e dell'Austria. Questo piatto può essere realizzato sia in versione dolce che in versione salata ed esistono tantissime varianti per personalizzarlo a seconda dei propri gusti....
Dolci

Ricetta: bignè ripieni di crema alle mandorle e pistacchi

I bignè sono un classico della pasticceria, se poi sono ripieni di crema di mandorle e pistacchi diventano speciali e super buoni. In questa ricetta cominceremo dalla base per la pasta dei bignè (pasta choux) poi prepareremo la crema seguendo i vari...
Dolci

Ricetta: torta di limoni e pistacchi

La ricetta della torta di limoni e pistacchi non passerà certamente inosservata ai più golosi. Infatti questa torta è davvero una goduria per il palato, con il suo sapore delicato e deciso al tempo stesso. Un dolce che ha tutto il sapore della Sicilia...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta e pistacchi

La torta di ricotta e pistacchi è una dolce preparazione tipica siciliana. Ottima per una sana ed energetica colazione, è perfetta dopo pranzo o accompagnata ad una tazza di caffè. La ricotta renderà la torta soffice e morbida. Mentre i pistacchi...
Dolci

Ricetta: semifreddo al caffè e pistacchi

Anche durante l'afoso periodo estivo la voglia di un momento dolce può sorprenderci all'improvviso. Per gustare qualcosa di fresco e dissetante, ma goloso, perché non lasciarci tentare da un delizioso semifreddo al caffè e pistacchi? Una ricetta veloce,...
Dolci

Strudel di mele con pistacchi: la ricetta

La ricetta dello strudel di mele con pistacchi è perfetta se desiderate un dolce classico ma dal gusto inconfondibile. La pasta croccante dello strudel si accosta ad hoc alla morbidezza delle mele e della confettura. Questo dolce sarà l'ideale per iniziare...
Dolci

Ricetta: cheesecake ai pistacchi

In questo tutorial vi vogliamo spiegare oggi come preparare la cheesecake ai pistacchi. Il procedimento si compone di fasi diverse, però non richiedendo l'impiego di tecniche particolari. La ricetta che vi andiamo a proporre in seguito, rispecchia una...
Dolci

Pasta di mandorle: la ricetta siciliana

La pasta di mandorle è una specialità siciliana ormai nota in tutto il mondo. Oltre la metà delle mandorle italiane sono prodotte in Sicilia, e non a caso la pasticceria dell'isola, si è specializzata in dolci a base di pasta di mandorle. Le sue origini...