Ricetta: dolce ai canditi e uvette

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il dolce ai canditi ed uvette è caratterizzato dall'impiego della pasta di mandorle. Motivo per cui, la sua consistenza risulta particolarmente morbida al palato. Nella guida che segue vedremo come realizzare, passo passo, una ricetta semplice ma di sicuro successo, da gustare durante i mesi invernali e primaverili, come dessert di fine pasto o per una lauta merenda in compagnia.

25

Occorrente

  • 200 g di burro
  • 600 g di pasta di mandorle
  • 200 g di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 230 g di farina
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano e zenzero
  • Mezzo cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaio di miele
  • 200 g di uvetta sultanina
  • 60 g di ciliegie candite
  • 60 g di scorze di agrumi candite
  • 3 cucchiai di brandy
  • confettura di albicocche q.b.
  • 1 uovo per spennellare
35

L'impasto base

Utilizzate uno stampo circolare con bordo alto e a cerniera, e rivestitelo di carta forno. Preriscaldate il forno a 160 gradi, e dedicatevi alla preparazione del dolce. Stendete la pasta di mandorle con l'aiuto di un mattarello, dandole la forma di un disco di diametro uguale a quello dello stampo. Successivamente, in una ciotola abbastanza capiente, lavorate con la frusta elettrica il burro ammorbidito con lo zucchero, le spezie ed il sale. In un altro recipiente sbattete le uova con il miele. Aggiungetele, poco per volta, al composto di burro e zucchero, e continuate a sbattere con la frusta. Versate infine la farina setacciata col lievito.

45

Assemblaggio e cottura

A questo punto, incorporate all'impasto base la frutta candita, le uvette ed il brandy, quindi mescolate dal basso verso l'alto con l'aiuto di una spatola. Nel caso in cui l'impasto risulti troppo sodo, aggiungete un po' di latte intero, a temperatura ambiente. Versate metà impasto nello stampo e riponete sopra di esso il disco di pasta di mandorle precedentemente ritagliato. Successivamente, versate il restante impasto e livellate bene la superficie con la spatola inumidita. Infornate per circa 2 ore, o comunque fino a quando il vostro dolce avrà assunto un bel colore dorato.

Continua la lettura
55

Glassatura e servizio

Quando la torta sarà cotta, toglietela dal forno e fatela riposare nello stesso stampo per circa 30 minuti. Successivamente, toglietela dallo stampo e fatela raffreddare sopra una gratella. Con un pennello intinto di confettura di albicocche calda, spennellate uniformemente la superficie del dolce ai canditi e uvette. Per renderlo ancora più goloso, sopra lo strato di confettura adagiate un secondo disco di pasta di mandorle. E se vi avanzano dei ritagli, ricavate delle formine da posizionare sulla torta come decorazione. In tal caso, prima di far riposare e raffreddare il dolce, spennellate il disco e le decorazioni di pasta di mandorla con un uovo sbattuto. Ponete nuovamente il dolce in forno per un paio di minuti, per far dorare ulteriormente la sua superficie. Servite in abbinamento ad un tè aromatizzato, una cioccolata calda, o un vino liquoroso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: biscotti ai canditi

La ricetta dei biscotti ai canditi richiede l'impiego di parecchi ingredienti, pur tuttavia la sua realizzazione è davvero molto semplice. Il risultato finale è tanto una delizia per il palato, quanto un piacere per la vista. I canditi, infatti, conferiscono...
Dolci

Ricetta: biscotti morbidi con uvetta e canditi

I biscotti, fragranti e profumati, sono una delle ricette dolci più classiche e amate. Nella loro semplicità è racchiuso tutto il sapore dell'infanzia e delle cose genuine. I pomeriggi piovosi e freddi possono quindi trasformarsi nel momento ideale...
Dolci

Ricette: ciambella ai canditi e pinoli

La ciambella da sempre è uno dei dolci classici della cucina italiana. Questo dolce è perfetto per allietare qualsiasi momento della giornata, dalla colazione alla merenda. Esistono diverse varianti ed ingredienti per personalizzare le ciambelle secondo...
Dolci

Come preparare il salame di cioccolato coi canditi

Capita spesso di voler preparare un dolce da servire in un occasione speciale e di cercare qualcosa di originale da portare in tavola, per questo motivo, nei prossimi passaggi, vedremo come preparare il salame di cioccolato coi canditi. Il dolce proposto...
Dolci

Come preparare i fichi canditi

Il fico è un frutto versatile che ha innumerevoli qualità. Infatti i semi, le mucillagini e le svariate sostanze zuccherine che sono contenute in questo alimento hanno proprietà lassative utili a grandi e piccini. Nel frutto fresco è possibile trovare...
Dolci

Come fare la torta alle uvette con la macchina del pane

La macchina del pane, ha la principale funzione di realizzare degli ottimi varianti di pizza e focacce e ovviamente anche il pane; non tutti sanno però, che alcuni macchinari, quelli di media alta fascia, propongono anche la possibilità e l'opzione,...
Dolci

Ricetta del dolce mattone

Il dolce mattone è un dolce facile da realizzare anche se non si è particolarmente abili in cucina. Inoltre è molto gustoso, amato dai più piccoli ma perfetto anche per gli adulti. È L'Ideale per una sfiziosa merenda in particolare durante la stagione...
Dolci

Come preparare i muffin di Natale con uvetta e canditi

Da qualche decennio i classici dolcetti inglesi, "i muffin", sono prepotentemente entrati a far parte della nostra cucina. Questi sofficissimi dolci si possono preparare in molto modi ma la prerogativa necessaria è che siano di forma rotonda. Esistono,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.