Ricetta: dolce alla carota

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tra i dolci più leggeri e genuini, quello alla carota è senza dubbio in grado di incontrare i gusti di quasi tutte le persone, dai più grandi fino ai più piccoli. Il suo sapore particolare, lo rende infatti unico e gustoso. Il dolce alla carota è anche adatto per chi pone sempre un'attenzione particolare verso la forma fisica: vista la sua grande leggerezza, non produce infatti molte calorie e può essere tranquillamente consumato anche dai bimbi per una merenda sana e genuina. Ecco la ricetta originale e come preparare il dolce alla carota.

26

Occorrente

  • 250 g di carote
  • 150 g di mandorle
  • 160 g di farina
  • 4 uova intere
  • 230 g di zucchero
  • 70 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • zucchero a velo q.b.
  • 1 pezzettino di burro
36

Macinate le mandorle

Come prima cosa macinate le mandorle da utilizzare nell'impasto servendovi di un mixer e mettetele di lato. Pelate e lavate accuratamente le carote, tagliatele a dadini e poi tritate anch'esse nel robot da cucina. A questo punto schiacciate le carote macinate in un colino per ricavarne del succo; raccogliete quest'ultimo in un recipiente e mettete da parte il trito di carote. Aggiungete al liquido ottenuto dalle carote le uova e lo zucchero. Sbattete il tutto utilizzando la frusta elettrica, fino a ottenere un composto spumoso. Nell'eseguire questa operazione cercate di sollevare la frusta elettrica in modo da incorporare più aria possibile nel composto.

46

Mescolate gli ingredienti

In una terrina setacciate la farina, il lievito per dolci e una bustina di vanillina. Incorporate una scorza di limone grattugiata, l'aroma al rum, l'olio di semi, le mandorle e le carote tritate. Unite anche il composto ottenuto con le uova. Mescolate quindi delicatamente dal basso verso l'alto con un cucchiaio di legno per non "sgonfiare" le uova, fino a far amalgamare tutti gli ingredienti. Imburrate una teglia rotonda e versatevi il composto, livellandolo con una spatola. Infornate nel forno preriscaldato a 180 gradi e fate cuocere per circa 45 minuti.

Continua la lettura
56

Spolverate con zucchero a velo

Al termine del tempo di cottura infilate lo stecchino al centro della torta: se estraendolo risulta asciutto vuol dire che il dolce è perfettamente cotto. Sfornate il vostro dolce e dopo qualche minuto mettetelo a raffreddare su una gratella. Trasferitelo quindi sul vassoio da portata e spolverate con lo zucchero a velo. Per decorarlo guarnite circolarmente il bordo del dolce con le mandorle intere. Ecco realizzato in pochissimo tempo e con una spesa davvero contenuta un dolce alle carote davvero da leccarsi i baffi, ideale per una colazione leggera o per una merenda saporita e genuina. Servite in tavola ancora leggermente caldo. Il suo sapore senza dubbio vi conquisterà.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al termine del tempo di cottura infilate lo stecchino al centro della torta: se estraendolo risulta asciutto vuol dire che il dolce è perfettamente cotto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: muffin dietetici alla carota

Con l'arrivo dell'estate e la prova costume, tutto ciò che si vede nelle pubblicità è la parola 'dieta'. Cercate di controllare le calorie e fare esercizio, cercando di tenervi in forma. E, come sempre, il cibo è al primo posto nella lista delle preoccupazioni....
Dolci

Ricetta del dolce mattone

Il dolce mattone è un dolce facile da realizzare anche se non si è particolarmente abili in cucina. Inoltre è molto gustoso, amato dai più piccoli ma perfetto anche per gli adulti. È L'Ideale per una sfiziosa merenda in particolare durante la stagione...
Dolci

Torta dolce alle zucchine: ricetta

Anche se può suonare strano alle nostre orecchie, la torta dolce alle zucchine è un dolce molto appetitoso. Ci è sicuramente capitato di vedere una torta realizzata con le carote. Ma anche le zucchine sono un ottimo ingrediente per una ricetta così...
Dolci

Ricetta: cous cous dolce al frutto della passione

il cous cous, alimento diffusissimo in Nord Africa, ma anche sulle coste siciliane e in Sardegna, è costituito da granelli di semola di grano duro. Esso solitamente accompagna carni in umido, pesce o frutti di mare, ma con un po' di fantasia può prestarsi...
Dolci

Ricetta: torta dolce di barbabietole

Ecco una nuova guida culinaria, tramite il cui aiuto poter preparare nella propria cucina, una nuova ricetta e cioè quella di una buonissima e soffice, torta dolce di barbabietole, che piacerà ai nostri bambini ed anche ai nostri amici che inviteremo...
Dolci

Ricetta: dolce di panna cotta

La ricetta della panna cotta ha origini piemontesi. È un dolce al cucchiaio realizzato solo con panna fresca, zucchero a velo e vaniglia. Perfetta in qualsiasi periodo dell'anno, si abbina alla frutta di stagione quale cachi, kiwi e melograno, per l'autunno;...
Dolci

Ricetta: crema dolce di zucca con amaretti

Tra i vari ortaggi da poter sfruttare per decine di ricette da preparare nelle stagioni invernali autunnali, c'è sicuramente da mettere in primo piano la zucca. La zucca è un ortaggio molto dolce, delicato che si presta a moltissime ricette sfiziose....
Dolci

Ricetta: cous cous dolce al cioccolato

Il cous cous è un cereale tipico dell'Africa mediterranea, utilizzatissimo nella cucina tradizionale marocchina e tunisina ma non solo. Di recente è entrato di prepotenza all'interno della cucina tradizionale italiana grazie alle numerose possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.