Ricetta ebraica: kosher cakes

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete alla ricerca di ricette straniere o appartenti a tradizioni diverse dalla nostra, ma non sapete scegliere tra le tantissime opzioni, in questa guida vogliamo proporvi la ricetta di una pietanza tipica ebraica: il Kosher Cakes. Si tratta di un dolce che somiglia, almeno nell'aspetto, alla cheescake. Presenta infatti due strati con consistenze diverse: lo strato alla basa più consistente e quello superiore cremoso/spumoso. Vediamo insieme come procedere per realizzare questa deliziosa torta.

26

Occorrente

  • 500 grammi di formaggio israeliano
  • 250 grammi di panna acida
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio di vaniglia
  • 3 cucchiai di zucchero per la farcitura finale
  • 250 grammi di panna acida per la farcitura finale
36

Diamo prima uno sguardo veloce a quali sono le regole da rispettare perché un alimento venga effettivamente considerato Kosher. Innanzitutto l'alimento deve rispettare le fondamentali regole bibliche le quali, a loro volta, vengono dettate nei passi del Levitico 11 e del Deuteronomio 17. Nel corso dei secoli queste regole sono state codificate dalle autorità rabbiniche. Tali alimenti sono considerati Kosher, solo se tutti gli ingredienti che vengono utilizzati per la loro preparazione rispettano a loro volta l'appartenenza a questo stato, altrimenti la ricetta non può più essere considerata tale. Vediamo adesso come preparare una torta Kosher al formaggio.

46

Una volta che ci siamo procurati tutti gli ingredienti utili alla preparazione di questa ricetta Kosher, e controllato a sua volta che questi appartengano alla giusta categoria per essere qualificati tali cominciamo la preparazione. Prendiamo una ciotola bella capiente, versiamo al suo interno il formaggio israeliano, la panna acida, lo zucchero, le uova e la vaniglia tenendone un po da parte per la farcitura. Con un cucchiaio di legno mescoliamo in maniera energica fino a quando tutti gli ingredienti non si sono completamente sciolti e amalgamati fra di loro formando una pastella liscia. Prima di proseguire, accendiamo il forno e facciamolo preriscaldare a 180 gradi.

Continua la lettura
56

Prendiamo uno stampo, stendiamo un foglio di carta da forno sul fondo, versiamo al suo interno la pastella preparata e mettiamo a cuocere per 30 minuti. Trascorso il tempo, controlliamo lo stato di cottura della torta, se la superficie si presenta bella marrone e una crepa attraversa la superficie, significa che la cottura è al punto giusto. Spegniamo il forno, apriamo lo sportello e lasciamo la torta a riposare al suo interno per altri 30 minuti. Mentre attendiamo, prendiamo il rimanente degli ingredienti ovvero panna acida e zucchero, mettiamoli in una ciotola e mescoliamo fino a quando non sono completamente amalgamati. Togliamo la torta dal forno, attendiamo a che sia completamente raffreddata poi stendiamoci sopra il composto appena realizzato e livelliamolo con una spatola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tempo di preparazione : 20 minuti
  • tempo di cottura : 30 minuti
  • Tempo di riposo : 30 minuti
  • difficoltà : media

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Ricetta: Papas rellenas

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette...
Cucina Etnica

Ricetta: cocido madrileño

La cucina non deve soltanto rappresentare piatti tradizionali. Ma, anche una sorta di conoscenza verso altri paesi. Esistono ricette che quasi mai, si può immaginare di poterle preparare. Poiché, la loro realizzazione può risultare difficile. Un altro...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con pollo e cipollotti

Quando si parla di cucina sappiamo bene che, per impressionare i nostri commensali e realizzare pranzi e cene all'insegna del gusto e dell'originalità, è davvero fondamentale sperimentare manicaretti sempre nuovi e ricchi di sapore. Oggi vi proponiamo...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Cucina Etnica

Chicken Caesar Salad: la ricetta

La ricetta della Chicken Caesar Salad vanta una tradizione centenaria. Creata da uno chef italiano, ha riscosso poi un enorme successo in tutto il mondo. La ricetta originale vuole l'immancabile salsa Worcestershire, ma se non gradite il suo sapore forte,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.