Ricetta economica con le acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Risparmiare sul cibo non è sinonimo di non mangiare bene e con gusto. Ci sono moltissimi alimenti che sono economici ed incredibilmente gustosi. Che si possono combinare insieme e dare vita a ricette prelibate ed apprezzate. A questo scopo vogliamo suggerirvi un primo piatto sostanzioso e gustoso, dal sapore estivo e profumato: spaghetti con limone, menta e acciughe. Contrappone la freschezza del limone e della menta al sapore forte e saporito delle acciughe. Vi proponiamo questa ricetta economica con le acciughe perché possa essere cucinata per quattro persone. Buona lettura e buon appetito!

25

Occorrente

  • 1 limone
  • 30 g di pangrattato
  • Olio d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • 360 g di spaghetti
  • Qualche foglia di menta
  • 12 filetti di acciughe
35

Pasta e acciughe

Partiamo dai due ingredienti principali: la pasta e le acciughe. Per questo tipo di ricetta vi consigliamo gli spaghetti, che si adattano benissimo al tipo di condimento che andremo a realizzare. Prendete una pentola capiente (dovrete farne per quattro persone), riempitela d'acqua e mettetela a bollire. Non appena bolle, buttateci gli spaghetti e salatela. Mescolate di tanto in tanto. Se volete evitare che gli spaghetti si attacchino, aggiungete un goccio d'olio d'oliva all'acqua. Dedicatevi ora alle acciughe. Scolatele il più possibile, se avete comprato quelle sott'olio. Poi mettete sul fuoco una padella antiaderente con uno spicchio d'aglio e un goccio d'olio extravergine di oliva. Fate scaldare e poi aggiungetevi le acciughe. Lasciate che le acciughe si sciolgano.

45

Limone e pangrattato

Ora pensate al sapore fresco e profumato del limone. Prendete il limone e grattugiatene la scorza, senza grattugiare anche la parta bianca, poiché amara. Poi spremete il limone. Aggiungete il succo alla padella con le acciughe e lasciate restringere. Se il sapore è troppo aspro, aggiungete un goccio d'acqua. In un'altra padella fate tostare e dorare del pangrattato, perché diventi croccante.

Continua la lettura
55

Piatto finale

Scolate gli spaghetti e uniteli alla padella con le acciughe, l'aglio e il limone. Fateli saltare perché prendano per bene il gusto. Spegnete poi il fuoco e aggiungete il pangrattato, la scorza di limone e le foglie di menta (dopo averle sciacquate per bene). Mescolate e servite! Se vedete che gli spaghetti sono troppo asciutti, potete aggiungere un goccio d'olio extravergine d'oliva. Se volete dare un sapore un po' più spinto e piccante, potete aggiungere del peperoncino calabrese fresco tritato. Non esagerate perché è parecchio piccante. Oppure potete marinare le acciughe in olio e peperoncino per una notte e poi utilizzarle per realizzare questa ricetta, così che abbiano ancora più gusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta con le acciughe

In estate il tempo da dedicare ai fornelli scarseggia, per questo motivo possiamo farci aiutare da ricette golose e last minute! Per un pranzo all'aperto con gli amici, perché non farci ispirare da un primo sfizioso come la pasta con le acciughe? Una...
Primi Piatti

Come condire la pasta

Capita spesso che il momento in cui dobbiamo preparare un pranzo, si presenti il solito problema di cosa cucinare. Nella guida che ci viene proposta oggi vedremo passo dopo passo, come cucinare e condire la pasta, in modo da ottenere un piatto prelibato...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine al pesto di peperoni con acciughe

Mangiare un buon piatto di pasta, spesso può diventare difficoltoso, perché non si ha la più pallida idea di come preparare un condimento sfizioso, ma nello stesso tempo delicato e dal sapore singolare. Per creare un piatto davvero diverso dal classico...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al pan grattato

Nelle nostre ricette ci sono una grandissima varieta' di tipi di pasta e ricette da preparare. Inoltre la pasta è l'alimento più famoso al mondo, e il modo che abbiamo nel nostro paese di preparare questo tipo di alimento è inconfondibile e molto apprezzato....
Primi Piatti

Ricetta: linguine alle acciughe

Un buon primo piatto a base di pesce può essere la pietanza perfetta per un pranzo elegante o formale: in particolare, un gustoso piatto di linguine condite con le acciughe può davvero rivelarsi un primo piatto fresco, saporito, raffinato e di gran...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alle acciughe e capperi

Capita spesso di avere amici o parenti a cena senza sapere cosa preparare di speciale. In realtà basta cucinare qualcosa di semplice e gustoso che possa accontentare anche i palati più esigenti. Cosa c'è di meglio di una buona pizza alle acciughe e...
Primi Piatti

Ricetta: ziti pomodori e acciughe

In estate la cucina torna ad essere minimal e leggera, con preparazioni poco elaborate che premiano la freschezza. Per portare in tavola un delizioso pranzo last minute, lasciamoci conquistare dal profumo estivo degli ziti con pomodoro e acciughe! Una...
Primi Piatti

5 primi piatti a base di pesce

Abbiamo ospiti a cena e vogliamo fare bella figura? Niente di meglio di una buona ricetta a base di pesce dunque. Preparare piatti con frutti di mare o pesci di vario genere, ci permette in ogni occasione di mettere in tavola qualcosa di buono e di classe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.