Ricetta economica con le acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Risparmiare sul cibo non è sinonimo di non mangiare bene e con gusto. Ci sono moltissimi alimenti che sono economici ed incredibilmente gustosi. Che si possono combinare insieme e dare vita a ricette prelibate ed apprezzate. A questo scopo vogliamo suggerirvi un primo piatto sostanzioso e gustoso, dal sapore estivo e profumato: spaghetti con limone, menta e acciughe. Contrappone la freschezza del limone e della menta al sapore forte e saporito delle acciughe. Vi proponiamo questa ricetta economica con le acciughe perché possa essere cucinata per quattro persone. Buona lettura e buon appetito!

25

Occorrente

  • 1 limone
  • 30 g di pangrattato
  • Olio d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • 360 g di spaghetti
  • Qualche foglia di menta
  • 12 filetti di acciughe
35

Pasta e acciughe

Partiamo dai due ingredienti principali: la pasta e le acciughe. Per questo tipo di ricetta vi consigliamo gli spaghetti, che si adattano benissimo al tipo di condimento che andremo a realizzare. Prendete una pentola capiente (dovrete farne per quattro persone), riempitela d'acqua e mettetela a bollire. Non appena bolle, buttateci gli spaghetti e salatela. Mescolate di tanto in tanto. Se volete evitare che gli spaghetti si attacchino, aggiungete un goccio d'olio d'oliva all'acqua. Dedicatevi ora alle acciughe. Scolatele il più possibile, se avete comprato quelle sott'olio. Poi mettete sul fuoco una padella antiaderente con uno spicchio d'aglio e un goccio d'olio extravergine di oliva. Fate scaldare e poi aggiungetevi le acciughe. Lasciate che le acciughe si sciolgano.

45

Limone e pangrattato

Ora pensate al sapore fresco e profumato del limone. Prendete il limone e grattugiatene la scorza, senza grattugiare anche la parta bianca, poiché amara. Poi spremete il limone. Aggiungete il succo alla padella con le acciughe e lasciate restringere. Se il sapore è troppo aspro, aggiungete un goccio d'acqua. In un'altra padella fate tostare e dorare del pangrattato, perché diventi croccante.

Continua la lettura
55

Piatto finale

Scolate gli spaghetti e uniteli alla padella con le acciughe, l'aglio e il limone. Fateli saltare perché prendano per bene il gusto. Spegnete poi il fuoco e aggiungete il pangrattato, la scorza di limone e le foglie di menta (dopo averle sciacquate per bene). Mescolate e servite! Se vedete che gli spaghetti sono troppo asciutti, potete aggiungere un goccio d'olio extravergine d'oliva. Se volete dare un sapore un po' più spinto e piccante, potete aggiungere del peperoncino calabrese fresco tritato. Non esagerate perché è parecchio piccante. Oppure potete marinare le acciughe in olio e peperoncino per una notte e poi utilizzarle per realizzare questa ricetta, così che abbiano ancora più gusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: acciughe in salsa verde alla piemontese

L'italia è un paese dai mille volti, ricco di profumi e sapori legati alle tradizioni popolari. Ogni regione sembra infatti custodire il segreto prezioso di ricette antiche, tramandate attraverso il tempo. Riscoprire le ricette tipiche regionali è come...
Pesce

Ricetta: acciughe all'arancia

Direttamente dai sapori della tradizione siciliana, ecco le acciughe all'arancia, un piatto semplice e veloce che può essere utilizzato sia come secondo di pesce che come antipasto, magari prima di un piatto di linguine alle vongole. Nonostante la ricetta...
Pesce

Ricetta: orata al forno con acciughe e patate

I secondi piatti non sempre sono facili da cucinare, a maggior ragione se si tratta di pesce. Se si hanno delle belle orate allora si può pensare di prepararle al forno con una deliziosa salsa a base di acciughe e con un contorno di patate. Il risultato...
Pesce

Ricetta economica con lo sgombro

Lo sgombro rappresenta un pesce azzurro che popola le coste del Mar Mediterraneo, del Mar Nero e dell'Oceano Atlantico. Pertanto, possiamo normalmente trovarlo nelle zone calde oppure in quelle fredde, dal Marocco, al Canada. Il suo nome completo è "Scomber...
Pesce

Ricetta: calamari ripieni con parmigiano e acciughe

Molti sono i piatti che possono essere preparati attraverso l'utilizzo di parecchi molluschi e di vari pesci di ogni tipo. Tra i pesci più adatti per preparare un ottimo secondo piatto è sicuramente da considerare il calamaro. Oltre a preparare un ottimo...
Pesce

Ricetta: capesante gratinate con capperi e acciughe

Il pesce è un alimento che deve sempre essere preparato a puntino, se si vuole fare un'ottima figura in tavola. È importante però sempre selezionare i tipi di pesce adatti da proporre per le vostre cene o per i vostri pranzi. Tra i pesci più deliziosi...
Pesce

Come preparare la salsa di acciughe

La salsa di acciughe è una ricetta culinaria abbastanza antica. Si tratta di una deliziosa salsa che si può realizzare con ingredienti che generalmente teniamo in casa, oppure di facile reperibilità. È ottima per accompagnare piatti di pesce, specialmente...
Pesce

Come preparare le acciughe al beccafico

La seguente ricetta spiegherà come preparare le acciughe al beccafico un piatto tipico della regione Calabria. Come ingrediente di base abbiamo le acciughe che verranno poi accompagnate da una croccante panatura di farina e da un ripieno di mollica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.