Ricetta: fagottini alla faraona con salsa di pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: fagottini alla faraona con salsa di pistacchi
17

Introduzione

Molto spesso la carne non è digeribile per tutti e non è neanche così appetitosa come può sembrare a primo impatto, specialmente se si tratta di tipologie di carne non troppo tenera. Non è sicuramente il caso della carne di faraona, sempre ottima al palato, tenera da mordere e squisita da gustare in ogni modo. Se avete voglia di preparare in casa una ricetta differente dal solito, potete cimentarvi nella preparazione di deliziosi e piccoli fagottini alla faraona, con una base di salsa di pistacchi freschissima e davvero golosissima. La preparazione di questo piatto è abbastanza lunga, ma non è molto difficoltosa, quindi attenetevi ai passaggi che vi verranno spiegati di seguito.

27

Occorrente

  • 200 g di polpa di faraona, 300 g di farina, 3 uova, pepe q.b., sale q.b., vino bianco q.b., 150 g di pistacchi, 100 g di pecorino romano, 1 spicchio d'aglio, 1 gambo di sedano, 1 zucchina, 100 g di patate, 1 cipolla, 1 carota.
37

Iniziate il procedimento cominciando dal ripieno dei fagottini di faraona che dovrete preparare mettendo all'interno di una padella a rosolare dei pezzetti di aglio, insieme a della cipolla sminuzzata. Una volta che avrete fatto dorare l'aglio e la cipolla, potete inserire all'interno della padella anche dei pezzetti di carote tagliate a cubetti prive della pelle, delle zucchine sempre tagliate a pezzetti e per finire anche dei piccoli pezzetti di sedano. A questo mix di verdure, dovrete anche aggiungere dei pistacchi tritati con l'aiuto di un mixer da cucina. Rosolate il tutto per bene e aggiungete anche la polpa della carne di faraona anch'essa tagliata a tocchetti.

47

Sfumate tutti gli ingredienti aggiungendo del vino bianco e lasciatelo evaporare fino a quando non si sarà completamente asciugato. Solo alla fine, dovrete aggiungere anche un pizzico di sale e se è di vostro gradimento anche del pepe nero macinato. Spegnete il fuoco e aggiungete agli ingredienti anche del pecorino grattugiato. Frullate il tutto fino ad ottenere una sorta di crema, che andrà a riempire i vostri fagottini. Preparate un impasto di pasta fresca all'uovo e stendetela su un piano da lavoro. Ritagliate con una rotella per la pasta, tanti quadrati che formeranno i vostri fagottini. Su ogni quadrato di pasta fresca dovrete posizionare un cucchiaino di impasto di verdure e faraona appena preparato.

Continua la lettura
57

Chiudete i fagottini di pasta ripieni di condimento di faraona e cuoceteli per circa due minuti in acqua bollente salata. Una volta che i fagottini saranno cotti, dovrete posizionarli su un letto di crema di pistacchi preparato con delle patate lesse frullate con sale, pecorino, pistacchi freschi e noce moscata. Servite i fagottini caldi ricoperti di olio extravergine d'oliva e pecorino fresco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se rimane del condimento, potete aggiungerlo a delle tagliatelle fresche fatte in casa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fagottini di porro, salmone e robiola

Se decidiamo di fare qualcosa di particolare per stupire i nostri parenti o amici, possiamo cucinare un piatto nuovo ed originale. Si tratta infatti di elaborare la ricetta dei fagottini di porro, salmone e robiola usando pochi ingredienti e con un minimo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al salmone e pistacchi

Se vogliamo una ricetta dal sapore ricco di garbo e di delicatezza, il risotto al salmone e pistacchi è perfetto. Il connubio fra i due ingredienti offrirà un gusto indimenticabile al palato. Una pietanza assolutamente indicata per un pranzo speciale...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

Oggi presenteremo un primo piatto ricco e nutriente. Vedremo la preparazione dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. La pietanza è l'ideale per un pranzo "last minute". Oppure per una cena fra amici, in sostituzione alla solita...
Primi Piatti

Ricetta: pennette al salmone e granella di pistacchi

Le pennette al salmone sono un piatto classico della cucina italiana. Sono facili e veloci da preparare; inoltre, difficilmente non incontrano il gradimento degli ospiti. Il sapore del salmone accoppiato al gusto dei pistacchi permette di realizzare un...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai peperoni, funghi e pistacchi

In cucina vengono preparati molteplici piatti appetitosi. Tra ricette dolci e salati, ci si può sbizzarrire inventando nuovi piatti. Per iniziare una buona cena o pranzo, iniziamo con il preparare l'antipasto. Ossia delle patatine fritte, o fatte al...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto di pistacchi

I pistacchi, oltre che essere uno snack gustoso e nutriente, sono degli alleati preziosi per il nostro benessere: sono infatti ricchi di vitamina E, che aiuta a mantenere il nostro cuore in forma, e di grassi insaturi, che contribuiscono al mantenimento...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto di pistacchi e pomodorini

Si può dire che gli spaghetti siano una bandiera culinaria del Bel Paese. Soprattutto se preparati con del pomodoro fresco ed una spolverata di parmigiano. Ma c'è qualcosa che può rendere speciali anche le ricette tradizionali e ben collaudate. Si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.