Ricetta: fagottini con ricotta e radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida troverete la ricetta per preparare qualcosa di sfizioso e leggero, adatto come antipasto, secondo piatto e stuzzichino da happy hour: i fagottini con ricotta e radicchio. Originali ed appetitosi, i fagottini possono anche essere fatti con pasta sfoglia e sono personalizzabili, in base ai propri gusti, con l’aggiunta ad esempio di noci spezzettate, zafferano, cumino ed altre spezie a piacere nel ripieno di ricotta.

28

Occorrente

  • per le crêpes: 4 uova, 200 gr di farina, 500 gr di latte, 50 gr di burro
  • erba cipollina o porro
  • 400 gr di radicchio
  • 200 gr di ricotta
  • 4 scalogni
  • olio d’oliva extravergine
  • sale e pepe
  • 2 cucchiai di parmiggiano reggiano grattugiato
38

Iniziamo preparando l’impasto per le crêpes. Tagliate il burro a cubetti e lasciatelo amorbidire a temperatura ambiente, poi versate tutti gli ingredienti (la farina, le uova precedentemente battute, il sale e il latte) in un frullatore o robot da cucina e frullate per ottenere un composto bello omogeneo. Travasatelo in una ciotola, copritelo con la pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero a riposare per mezz’ora.

48

Nel frattempo preparate il ripieno dei fagottini. Lavate accuratamente il radicchio, tagliatelo a listarelle ed affettate finemente gli scalogni. In una padella antiaderente riscaldate 4 cucchiai d’olio d’oliva extravergine, unite gli scalogni e fateli appassire; poi aggiungete il radicchio, regolate di sale e pepe e fate rosolare il tutto. Quindi aggiungete la ricotta e il parmiggiano e mantecate bene. Quindi lasciate da parte a raffreddare.

Continua la lettura
58

Ora possiamo fare le crêpes. Prelevate l’impasto dal frigorifero e mescolatelo. Ungete una padella antiaderente con carta assorbente impregnata d’olio, mettetela sul fuoco a fiamma medio-alta, lasciatela scaldare bene, quindi versate un mestolo di composto nel centro della padella e fatela ruotare, in maniera tale da distribuire uniformemente la pastella. Lasciatela cuocere 3-4 minuti a fuoco dolce; non appena i bordi inizieranno a distaccarsi dalla padella, con l’aiuto di una paletta sollevate delicatamente la crêpe e giratela. Ancora 1 minuto di cottura e la prima crêpe è pronta.

68

Adagiatela su un piatto aperta quindi riempitela con un poco di ripieno. Proseguite allo stesso modo per le altre crêpes, fino a terminare il composto. Ricordatevi di chiudere ogni crepes a fagottino ed assicuratele con dell’erba cipollina o delle striscioline di porro. Una volta riempiti tutti i fagottini sistemateli su una teglia, che avrete previamente foderato con la carta forno, ed infornate a 200°C per 10 minuti. Servite i fagottini caldi magari accompagnati da un buon bicchiere di vino rosso e con una salsina a base di noci o con il pesto.

78

Potreste utilizzare la pasta sfoglia invece delle crepes. Srotolate la pasta sfoglia e con una tazza o un coppapasta tagliate una serie di cerchi. Quindi ponete al centro di ciascun cerchio un po' di ripieno fino ad esaurimento. Successivamente chiudete tutti i cerchi a mezzaluna schiacciandoi bordi con i rebbi della forchetta. Battete un uovo in una ciotolo e poi spennellate tutte le mezzelune. Adagiatele le mezzelune su una placca precedentemente foderata con la carta forno e infornate a 200 gradi per 20 minuti. Bene non vi resta che provare e buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: fagottini broccoli e ricotta

Se per cena intendiamo fare qualcosa di gustoso ed in particolare di facile preparazione, possiamo cimentarci nell'elaborazione di una ricetta che prevede la realizzazione di fagottini farciti con broccoli e ricotta. In riferimento a ciò, ecco una guida...
Antipasti

Ricetta: fagottini di bresaola con ricotta e rucola

Durante la stagione estiva soprattutto, ma anche durante tutto l'anno le ricette veloci e nutrienti sono alla base di una alimentazione sana. Fra queste trova largo spazio la bresaola come ingrediente da utilizzare per gustosi antipasti o per una cena...
Antipasti

Fagottini di pasta fillo ripieni di ricotta e pomodorini secchi

Tante volte può capitare di invitare gli amici a cena e non sapere cosa preparare. Si può optare sui soliti piatti, che anche se buoni sono comunque un po' scontati, oppure si può ripiegare su qualcosa di sfizioso che soddisfi gli ospiti e li stupisca...
Antipasti

Come preparare i fagottini di ricotta al salmone

Per fagottino si intende un "pezzo" di pasta ripieno e chiuso. Gli ingredienti base per la sua preparazione sono, la farina, le uova, il burro e il sale. Ma si possono realizzare anche con altri tipi di paste e impasti. Il più delle volte, per convenienza...
Antipasti

Ricetta: fagottini di pasta fillo ripieni al tonno

I fagottini di pasta fillo ripieni al tonno sono una ricetta molto facile e veloce da preparare. Possono essere serviti come antipasto per un pranzo o una cena con amici, come accompagnamento ad un aperitivo o come parte di un classico buffet. I fagottini...
Antipasti

Ricetta: fagottini di verza alla vegetariana

Eccovi proposta la ricetta di un secondo piatto assolutamente saporito, originale e sfizioso: fagottini di verza alla vegetariana. Siamo soliti consumare questo ortaggio in zuppe, stufati, minestroni e involtini a base di salsiccia. Tuttavia esiste una...
Antipasti

Ricetta: frittelle di radicchio e cipolla

Le frittelle di radicchio e cipolla costituiscono un piatto particolare, che si adatta perfettamente a molte situazioni, grazie alla loro versatilità. Esse, infatti, possono rappresentare un antipasto sfizioso se avete amici a cena, oppure essere utili...
Antipasti

Ricetta: radicchio rosso in padella

Il radicchio rosso è un ortaggio che si presta a diverse preparazioni culinarie: il suo gusto amarognolo lo rende piacevole non soltanto quando viene consumato come insalata, ma anche cotto. Nella seguente guida verranno proposte tre semplici ricette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.