Ricetta: falafel di fave

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricetta: falafel di fave

Non sapete cosa cucinare e avete voglia di qualcosa di molto gustoso e semplice da preparare?... Non c'è problema! I Falafel fanno a caso vostro! Sono delle polpette speziate e fritte, che nonostante abbiano delle origini mediorientali, sono arrivate fino a noi. Si tratta di una pietanza a base di legumi, tritati con cipolla, aglio, cumino e coriandolo. I Falafel sono molto diffusi in Palestina, Siria, Giordania ed Egitto. Ed è proprio in Egitto che sono cucinati tipicamente nella loro versione a base di fave. Il Falafel di fave è un piatto molto semplice da preparare, tipicamente primaverile, ed è vegetariano, quindi adatto a tutti però tranne a chi soffre di favismo. La ricetta originale prevede la frittura di queste polpettine ma, in alternativa, si possono cucinare in forno per renderle molto più leggere. Fritte sono molto più asciutte e croccanti, sapore che si adatta in maniera perfetta ad un contorno, magari, caratteristico del mondo arabo come il intramontabile hummus di ceci, il classico babaganoush di melanzane oppure la semplice salsa di yogurt greco arricchita con menta fresca. Vediamo come preparare questa pietanza gustosa, lasciandoci condurre da questa semplice guida.

27

Occorrente

  • Ingredienti per quattro persone:
  • 150 grammi di fave secche
  • 1 cipolla
  • 1 aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 3 patate medie
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • 1 cucchiaino di cumino
  • pan grattato
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale q.b.
37

Cuocere le fave secche

Pulite e sminuzzate sottilmente una cipolla bianca di media grandezza; mettetela quindi in una padella con un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva e fate soffriggere. Quando la cipolla avrà raggiunto la sua doratura ottimale, aggiungete i 150 grammi di fave secche e salate a piacimento. Dopo averle fatte saltare qualche minuto, aggiungete nella padella un cucchiaino di noce moscata, uno di coriandolo macinato e uno di cumino. Quindi, fate aromatizzare le fave per tre o quattro minuti, a fuoco medio, mescolando frequentemente. A questo punto ricopritele con dell'acqua calda riscaldata precedentemente e lasciate cuocere per circa mezz'ora, controllando di tanto in tanto la cottura. Toglietele dal fuoco solamente quando la consistenza delle fave sarà morbida e soffice e lasciatele raffreddare.

47

La crema

In un'altra pentola grande fate lessare tre patate già pulite dalla loro buccia. Quando saranno cotte, lasciatele raffreddare. Tagliatele in piccoli tocchetti e mettetele insieme alle fave in un mixer capiente e frullate fino ad ottenere una crema non troppo liquida. Dopodiché, mettete il composto ottenuto in una casseruola e aggiungete e mescolate accuratamente con un piccolo spicchio d'aglio tritato e privato dell'anima, insieme ad un ciuffetto sminuzzato di prezzemolo fresco.

Continua la lettura
57

Le polpette

A questo punto, iniziate a fare delle polpette non troppo grandi. La densità del composto deve risultare compatta, ma qualora fosse troppo liquida potete addensarla con un cucchiaio di farina bianca di grano o, meglio ancora, di riso per renderle ulteriormente più leggere. Dopo, passate le polpettine ottenute nel pan grattato, assicurandovi di ricoprirle per bene. Se avete a disposizione un "aleb falefe", che è lo stampino tipico per la loro forma, lo potreste utilizzare. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Prendete una teglia grande e ricopritela con della carta forno; su questa adagiate i vostri falafel ed infornateli per una mezz'ora circa. Una volta raggiunta una piacevole doratura sfornate e servite il piatto caldo. Se invece volete farle fritte, prendete un padella capiente e friggete in abbondante olio di semi. Per decorarne la presentazione, adagiate le vostre deliziose crocchette su un letto di verdure fresche e colorate... E buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: falafel di lenticchie

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di voler invitare degli amici o dei parenti per un pranzo o una cena e di voler preparare qualcosa di veramente particolare e diversa dal solito. In questa guida, in particolare, vedremo come preparare...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel al forno

Oggi abbiamo ben pensato di proporre a tutti i nostri lettori e lettrici che sono dei veri e propri appassionati di cucina e di nuove ricette, il modo per imparare come mettere in tavola un nuovo piatto a base di ceci. Nello specifico proveremo insieme...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel ai ceci

I falafel ai ceci sono delle deliziose polpette di origine mediorientale, amatissime sia dagli onnivori che da vegetariani e vegani. Insomma, i falafel riescono a mettere d'accordo proprio tutti e sono quindi perfetti da servire ad un aperitivo o come...
Cucina Etnica

Come fare dei perfetti falafel

Se vi state addentrando nella cucina vegetariana, vegana o semplicemente vi state avvicinando alla cucina etnica, non potete non provare i falafel. I falafel, piatto tipico mediorientale, sono delle polpette di legumi, tradizionalmente fritte ma che si...
Cucina Etnica

5 ricette con il cardamomo

Il cardamomo è una spezia di origine naturale molto pregiata, utilizzata soprattutto nella cucina orientale e conosciuta fin dai tempi degli antichi Greci e Romani. Oltre a possedere ottime proprietà nutrizionali, in quanto ricco di calcio, manganese...
Cucina Etnica

10 piatti etnici vegetariani

La cucina etnica, ossia l’insieme dei piatti tipici delle culture e tradizioni gastronomiche differenti dalla nostra, sono una piacevole immersione in profumi e aromi nuovi, delizie più o meno note al palato. Nonché ricette tutte da scoprire e interpretare....
Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous alla marocchina

Quando si hanno ospiti a pranzo o a cena ci si chiede spesso cosa poter cucinare per stupirli e deliziarli. Un'idea sempre valida è quella di sperimentare una cucina etnica, in modo da sorprendere gli invitati e lasciarli di stucco. Una cucina che va...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.