Ricetta: falafel di lenticchie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di voler invitare degli amici o dei parenti per un pranzo o una cena e di voler preparare qualcosa di veramente particolare e diversa dal solito. In questa guida, in particolare, vedremo come preparare correttamente una buonissima ricetta araba: i falafel di lenticchie.

27

Occorrente

  • 120g di lenticchie secche
  • mezza carota
  • 1 spicchio d'aglio
  • mezza cipolla
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino di curry
  • sale
  • farina di grano duro q.b.
  • olio di arachidi da frittura
  • passata di pomodoro
  • peperoncino intero essiccato
  • olio d'oliva
37

La preparazione anteriore

Iniziamo lasciando ammollo le lenticchie per minimo 12 ore o comunque fino a quando non si saranno ammorbidite. Per una preparazione veloce, è possibile utilizzare le lenticchie in scatola, ma per prepararle secondo la tradizione meglio utilizzare quelle secche. Prepariamo un trito di aglio, carote e cipolla; unire le lenticchie ben scolate, il coriandolo, un cucchiaino di curry e uno di paprika al trito precedentemente preparato e salare a piacere. Usando un Bimby o un macchinario analogo, frullare il tutto e lasciar riposare in frigo per 50 minuti. Ora il composto si sarà addensato, permettendoci di modellare delle polpettine. Impanare le polpette nella farina.

47

Come ottenere il falafel croccante

Usando un pentolino stretto e alto, riempito con olio di arachidi, immergiamo le polpette quando l'olio frigge e lasciar cuocere fino ad ottenere una doratura piuttosto scura; pochi minuti saranno sufficienti per rendere i falafel croccanti.
Con l'aiuto di un utensile di metallo, togliere le polpette dall'olio e asciugarle sulla carta assorbente. Per alleggerire la ricetta, è possibile cuocere i falafel in forno, su una teglia ricoperta di carta forno oliata, a 200 gradi per 15 minuti.

Continua la lettura
57

Il condimento perfetto

Per preparare un buon condimento per i falafel abbiamo due alternative e cioè la salsa piccante o la salsa araba allo yogurt. Per la salsa piccante, cuocere in un pentolino per 4-5 minuti salsa di pomodoro, un cucchiaino e mezzo di olio d'oliva, sale, peperoncino secco e paprica quanto basta; lasciamo raffreddare la salsa in frigorifero per addensarla. Per la salsa araba allo yogurt la preparazione è ancor più semplice: basta unire yogurt bianco intero, sale, origano e succo di limone; ciò darà alla salsa un sapore più delicato rispetto alla controparte piccante.

67

Perché consumare lenticchie

Le lenticchie aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue in quanto contengono elevati livelli di fibra solubile. Abbassare i livelli di colesterolo riduce il rischio di malattie cardiache e ictus, mantenendo le arterie pulite. Diversi studi hanno dimostrato che mangiare cibi ricchi di fibre, come le lenticchie riduce il rischio di malattie cardiache. Le lenticchie sono anche una grande fonte di folato e magnesio, che sono grandi contributori per la salute del cuore. Il folato abbassa i livelli di omocisteina, un grave fattore di rischio per le malattie cardiache. Il magnesio migliora il flusso sanguigno, ossigeno e sostanze nutritive in tutto il corpo. Bassi livelli di magnesio sono stati direttamente associati con la malattia di cuore, quindi il consumo di lenticchie aiuta a tenere il cuore felice.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si possono utilizzare anche i ceci e le fave come sostituti delle lenticchie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

La ricetta dei falafel

I falafel, che fanno parte della cucina araba, sono ormai famosissimi in tutto il mondo ed apprezzati anche da noi in Italia, soprattutto a seguito di aperture di nuovi ristoranti take away etnici. Si tratta di polpettine fritte a base di ceci o fave,...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel ai ceci

I falafel ai ceci sono delle deliziose polpette di origine mediorientale, amatissime sia dagli onnivori che da vegetariani e vegani. Insomma, i falafel riescono a mettere d'accordo proprio tutti e sono quindi perfetti da servire ad un aperitivo o come...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel di fave

Non sapete cosa cucinare e avete voglia di qualcosa di molto gustoso e semplice da preparare?... Non c'è problema! I Falafel fanno a caso vostro! Sono delle polpette speziate e fritte, che nonostante abbiano delle origini mediorientali, sono arrivate...
Cucina Etnica

Come preparare falafel vegani

I falafel vegani rappresentano un piatto che arriva direttamente dalla cucina mediorientale. Si possono realizzare più varianti di questa pietanza, e si tratta di gustosissime polpettine preparate con legumi e verdura; c'è chi preferisce realizzarle...
Cucina Etnica

Come fare dei perfetti falafel

Se vi state addentrando nella cucina vegetariana, vegana o semplicemente vi state avvicinando alla cucina etnica, non potete non provare i falafel. I falafel, piatto tipico mediorientale, sono delle polpette di legumi, tradizionalmente fritte ma che si...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di ceci e lenticchie

Il cous cous di ceci e lenticchie è una ricetta facile e veloce da realizzare, ideale per un pasto estivo, magari da preparare in anticipo. Si tratta di un piatto completo che, anche da solo, può soddisfare le esigenze energetiche di una persona. Al...
Cucina Etnica

Come preparare i falafel

Il falafel è un piatto tipico della tradizione mediorientale; sfizioso e nutriente è un alimento caratterizzato da prodotti di prima qualità e che andrà ad arricchire il vostro menù casalingo. Se volete stupire i vostri ospiti con qualche pietanza...
Cucina Etnica

Zuppa di lenticchie alle 5 spezie

Per stare bene e in salute è necessario seguire una dieta sana ricca di proteine, vitamine e di alimenti sostanziosi. Sicuramente mangiare frutta, verdura, legumi e cereali può aiutare a far sentire l'organismo più vivo e pieno di energia. Se avete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.