Ricetta: fettuccine alla modenese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: fettuccine alla modenese
18

Introduzione

Nella ricetta delle fettuccine alla modenese si respira il profumo delizioso della storia e della tradizione di una terra meravigliosa. Gli ingredienti che andremo ad utilizzare sono irresistibili e sono proprio caratteristici di questa zona: il sapore intenso del prosciutto, quello nobile e particolarissimo del tartufo, la nota fresca data dal pomodoro... Un mix a cui è davvero impossibile resistere, soprattutto se accompagnato da un calice di buon vino rosso, profumato e leggero. Vediamo insieme come si prepara questo piatto!

28

Occorrente

  • 250 gr di fettuccine
  • 200 gr di peperoni
  • 100 gr di prosciutto crudo
  • 200 gr di polpa di pomodoro
  • 100 gr di piselli
  • 100 gr di acqua
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 60 gr di cipolla
  • 40 gr di tartufo
  • 50 gr di panna liquida
  • 50 gr di burro
  • 30 gr di olio extravergine d'oliva
  • 40 gr di parmigiano
38

Per iniziare, ricavate delle striscioline dal prosciutto (non troppo sottili, in modo che non risultino troppo secche dopo la cottura). Quindi, lavate accuratamente il peperone sotto l'acqua corrente, eliminate i semini e i filamenti interni e tagliate anch'esso a striscioline. Con un piccolo pennello, pulite il tartufo con attenzione per eliminare eventuali residui di terra e fatene delle fettine molto sottili (se non avete l'attrezzo apposito, usate una piccola grattugia).

48

In un ampio tegame, versate i pezzettini di burro e l'olio extravergine d'oliva; quindi, pelate una cipolla e sminuzzatela finemente, quindi mettetela a soffriggere nel tegame. Dopo qualche minuto, quando risulterà così morbida da sciogliersi in bocca, aggiungete anche le striscioline di prosciutto. Sminuzzate poi anche la polpa di pomodoro.

Continua la lettura
58

Quando il prosciutto si sarà appena scottato, aggiungete i cubetti di peperone e la polpa di pomodoro, mescolando per bene tutti gli ingredienti per farli amalgamare e per rendere il condimento ben omogeneo. A questo punto, unite anche dell'acqua, fino quasi a coprire il contenuto della casseruola, e fate cuocere per una ventina di minuti circa. Ricordate di continuare a girare con il mestolo per far assorbire al meglio il liquido e per non far seccare il pomodoro sul bordo del tegame.

68

Mettete una pentola d'acqua che avrete precedentemente salato sul fuoco e aspettate che inizi a bollire; mettete a cuocere la pasta e nel frattempo proseguite con la preparazione del condimento. Aggiungete nel tegame il tartufo, i piselli e la panna, aggiustate di sale e pepe e mescolate, facendo cuocere ancora per qualche minuto.

78

Quando la pasta sarà cotta, versatela nel tegame con gli altri ingredienti e fatela insaporire per bene, mescolando per far amalgamare il tutto. Servite le vostre fettuccine alla modenese in un piatto ampio con del parmigiano grattugiato sopra, farà un figurone sul tavolo! Decorate con delle fettine sottili di tartufo e... Buon appetito!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una versione leggermente più light, utilizzate solo l'olio per il soffritto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di cernia

L'idea per questo primo piatto è fantastica, oltre che decorativa. Le sfogliatelle sono quelle deliziose paste di tradizione napoletana farcite con crema di ricotta. In questa versione invece assumono un gusto salato, pur mantenendo il loro caratteristico...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù bianco

Tra le ricette classiche che rendono inimitabile la nostra tradizione culinaria, le fettuccine al ragù occupano senza dubbio un posto speciale. La ruvida porosità delle fettuccine, sembra creata ad arte per raccogliere tutto il sapore del ragù cotto...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con zafferano e funghi

Le fettuccine sono un "ever green" della tradizione culinaria italiana, perfette per portare in tavola il calore dei pranzi famigliari. Versatili e golose, le fettuccine sono sia ottime accompagnate da sughi classici, che rivisitate in versioni più fresche...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di salsiccia e tartufo

Le sfogliatelle di fettuccine con ripieno di salsiccia e tartufo sono una ricetta molto particolare, ma allo stesso tempo molto tradizionale, solamente sono poste in maniera diversa rispetto al solito piatto di fettuccine. Appaiono quindi una ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con salsiccia, zucchine e pomodori secchi

Un piatto molto originale ed allo stesso tempo costituito da elementi molto semplici sono le fettuccine con salsiccia, zucchine e pomodori secchi. Questo piatto è una ricetta abbastanza semplice da preparare, ma non troppo veloce se l'intenzione è quella...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù in bianco e tartufo

Il mondo della cucina è davvero ricco di idee e suggerimenti per realizzare ottimi piatti per le più svariate occasioni. Se siete alla ricerca di una ricetta originale per un primo piatto gustoso, ma che sia anche molto facile da realizzare, questa...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di ricotta e radicchio

Una ricetta molto particolare e che aiuta a far mangiare la verdura anche ai bambini sono le sfogliatelle di fettuccine con ripieno di ricotta e radicchio. Infatti la forma delle sfogliatelle di fettuccine incuriosirà i bambini e farà venire loro voglia...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di speck e provola

Le sfogliatelle di fettuccine con ripieno di speck e provola sono una ricetta molto originale, ma non troppo difficile da preparare e soprattutto sono composte da ingredienti molto semplici. Saranno un piatto che i bambini adoreranno di sicuro, ma piacerà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.