Ricetta: filetti di limanda al parmigiano

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ricetta che vi proponiamo nella seguente guida vedrà la preparazione di un secondo piatto a base di pesce. Precisamente parliamo dei filetti di limanda, il quale è un pesce simile alla sogliola che vive anch'esso sui fondali marini, principalmente dei mari del Nord Europa dove la richiesta è anche abbastanza alta. Non si tratta di una ricetta elaborata e non richiede tantissimo tempo, infatti sia per il procedimento che per la cottura bastano una manciata di minuti. Tutto quello che dovrete fare è partite dagli ingredienti. Le dosi indicate nella lista saranno pesate per una porzione sufficiente per quattro persone, ma potrete regolarvi di conseguenza cambiando il peso ad ogni ingrediente in base ai commensali che avrete a tavola. Ecco dunque come preparare la ricetta dei filetti di limanda al parmigiano.

25

Occorrente

  • 600 g filetti di limanda;
  • sale, pepe e noce moscata q.b.;
  • latte e farina per la panatura;
  • olio;
  • succo di limone;
  • 6 cucchiai di vino bianco;
  • 50 g di Parmigiano Reggiano;
  • prezzemolo q.b.
35

Per preparare i filetti di limanda al parmigiano innanzitutto dovrete procurarvi tutti gli ingredienti. Essendo di uso molto comune potrete già averli in casa, pesce a parte a meno che non lo avete conservato nel congelatore. Se lo preferite consumare fresco, allora dopo averlo comprato occupatevi di pulirlo accuratamente. Dopo di che lavatelo con cura ed asciugatelo bene, perchéciò vi faciliterà nell'impanatura.

45

Arrivati a questo punto adesso, preparate tutto l'occorrente che vi serve per impanare i filetti di limanda al parmigiano. Separatamente disponete il latte da una parte e la farina dall'altra. Condite poi la farina con il sale, il pepe e la noce moscata per insaporire meglio il pesce. Cominciate dunque ad impanare passando prima i filetti nel latte e dopo nella farina.

Continua la lettura
55

Dopo esservi occupati della panatura, continuate a preparare la ricetta dei filetti di limanda al parmigiano così come previsto dal procedimento. Per la cottura servono due fasi. Infatti si lasciano cuocere i filetti di pesce prima in padella e poi si da un ultimo tocco di cottura nel forno. Per la cottura in padella bisogna irrorare con un poco di olio e cuocere i filetti di limanda due minuti per lato, in modo da potergli dare quel perfetto colorito dorato. Successivamente invece bisogna spostare tutto il contenuto dalla padella ed adagiarlo in una teglia. Fatto ciò è necessario condire ulteriormente il pesce aggiungendo un'altra quantità di pepe e noce moscata se preferite, aggiustate poi di sale ed in ultimo sfumare con il succo di limone e il vino bianco. Non vi resta poi che aggiungere il parmigiano che utilizzando il forno in modalità grill si scioglierà rendendo i filetti molto croccanti fuori e teneri all'interno. Appena tirate fuori i filetti di limanda al parmigiano serviteli immediatamente con una manciata di prezzemolo tritato finemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo alla mugnaia

I filetti di merluzzo alla mugnaia sono un secondo piatto leggero e gustoso. La ricetta è davvero semplice da preparare e gli ingredienti facilissimi da reperire. I filetti di merluzzo alla mugnaia si possono cuocere in forno (per una ricetta più leggera)...
Pesce

Ricetta: filetti di salmone ai pistacchi

In una dieta bilanciata non può mancare il pesce che costituisce un importante apporto nutritivo e proteico, aiutando a mantenere attivo il metabolismo senza rinunciare alle vitamine e agli omega tre che sono fondamentali per la sintesi del colesterolo....
Pesce

Ricetta: filetti di rombo allo zabaione di zucca

Una ricetta a base di pesce, vera sorpresa per il nostro palato, è quella dei filetti di rombo allo zabaione di zucca. Conosciamo tutti l'importanza del frequente consumo di pesce nella nostra alimentazione. Il suo contenuto di Omega 3 apporta tanti...
Pesce

Filetti di sgombro con pomodori secchi: la ricetta

La ricetta dei filetti di sgombro con pomodori secchi è perfetta per chi ama la buona cucina e stare in forma. Gli sgombri sono infatti ricchissimi di Omega 3, i grassi buoni indispensabili per il nostro organismo. La preparazione della ricetta è abbastanza...
Pesce

Ricetta: filetti di aringa al limone

L'aringa è uno dei pesci azzurri che vive e prospera nelle acque dell'Oceano Atlantico e nelle coste del Nord Europa. Come pesce è conosciuta da tutti, ma poco consumata. La si può trovare nell'ambito culinario sia affumicata che marinata, ma anche...
Pesce

Ricetta: filetti di sgombro con cipolle in agrodolce

Il pesce specie quello azzurro oltre ad essere molto gustoso, è anche ricco di proprietà benefiche per l'organismo umano. Tra i tanti esemplari che il mare ci regala ci sono le sarde, le alici, il maccarello e lo sgombro. A tale proposito, ecco una...
Pesce

Ricetta: filetti di orata gratinati al forno con patate

In questa ricetta andrete a preparare i filetti di orata gratinati al forno con patate. Si tratta di una ricetta completa che fa bene al corpo e alla mente. Infatti, comprende due ingredienti fondamentali per la vostra alimentazione. L'orata è un pesce...
Pesce

Ricetta: filetti di sogliola all'acqua pazza

La cottura all'acqua pazza è una preparazione tipica della cucina napoletana, probabilmente originaria dell'isola di Ponza, che consiste nel cuocere pesci con olio, aglio e pomodorini ciliegino spezzettati cui si aggiunge del prezzemolo tritato. Questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.