Ricetta: filetti di orata gratinati al forno con patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa ricetta andrete a preparare i filetti di orata gratinati al forno con patate. Si tratta di una ricetta completa che fa bene al corpo e alla mente. Infatti, comprende due ingredienti fondamentali per la vostra alimentazione. L'orata è un pesce azzurro ricco di caratteristiche e di sapori ottimi. Inoltre, vi è un contorno di patate, comprende quindi anche i carboidrati.

27

Occorrente

  • 1 orata
  • 4-6 patate medie
  • 1 filo di olio d'oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • Q.b. sale e pepe
  • 1 aglio tritato
  • 3 pomodorini
  • 1 filo di vino bianco
37

Affettate le patate

Sbucciate e affettate le patate in fette più sottili possibili. Agite nel modo in cui potete gestire la ricetta. Se disponete di un 'mandolino' o robot da cucina con una lama per affettare, fate così. Usate questo macchinario al posto delle vostre mani. Il robot da cucina farà il lavoro in tempi più brevi. Ma se disponete di competenze di coltello decente, non ci vorrà molto.

47

Aggiustate il condimento

Mescolate le fette di patate con una generosa quantità di olio d'oliva, sale e pepe. Se volete potete anche aggiungere qualche foglia di rosmarino che avrete tritato finemente. Se usate l'aglio, aggiungetelo pure. In subordine, potete semplicemente strofinare la teglia con l'aglio. Questa dà una sapidità molto sottile al piatto, adatto per le occasioni più formali.

Continua la lettura
57

Disponete i filetti

Disponete le fette di patate sul fondo di una teglia grande abbastanza per ospitare i filetti di orata gratinati. Ricordate di dover posizionare anche le patate comodamente sulla teglia. Se volete lavorare di fantasia, è possibile eseguire la ricetta così. Organizzate le fette in file ordinate o creando un modello attraente per un look più elegante.

67

Cuocete l'orata

Arrostite le patate in forno caldo moderato (190°C/375°F) per circa 20-30 minuti. Poi rimuovetele dal forno e ponete i filetti di orata gratinati interi. Questi dovrete averli già ben conditi con sale e pepe. Il tutto ovviamente sopra le patate, con il rametto di rosmarino (o un'altra erba a scelta). Quindi inseritele al suo interno. Se utilizzate questo metodo organizzate le due metà del pomodoro per tutti i filetti di orata gratinati. Irrorate il tutto con un po' più di olio di oliva. Infine, se volete, aggiungete un po' di vino bianco (non troppo) che aiuterà la cottura delle patate. Infatti il vino le ammorbidirà e aggiungerà una leggera acidità che completerà il piatto.

77

Servite il piatto

Cuocete i filetti di orata gratinati fino alla completa doratura, di solito per circa 20-30 minuti in più. Lasciate che i filetti di orata gratinati al forno con patate riposino per 5-10 minuti. Il tutto poco prima di servirlo. Ora è il momento per voi di mostrare la vostra abilità sul disossamento del pesce. Mostrate il vostro talento a tutti i vostri ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetto di orata al forno in crosta di patate

A volte la parola d'ordine a tavola è solo una: leggerezza. Chi tiene alla salute e alla linea preferisce consumare pasti leggeri e salutari. Ciò non significa automaticamente rinunciare al gusto. Sono tante le ricette che riescono a coniugare leggerezza...
Pesce

Ricetta: orata al forno con acciughe e patate

I secondi piatti non sempre sono facili da cucinare, a maggior ragione se si tratta di pesce. Se si hanno delle belle orate allora si può pensare di prepararle al forno con una deliziosa salsa a base di acciughe e con un contorno di patate. Il risultato...
Pesce

Ricetta: filetti di ricciola al forno con patate

Oggi vogliamo proporvi un pesce non molto conosciuto, ma di ottima qualità, la Ricciola. Pesce azzurro del Mediterraneo, è ricco di proprietà nutritive. Un pesce leggero e semplice da preparare per un secondo piatto nutriente e gustoso che non appesantisce....
Pesce

Ricetta: filetti di orata al limone e zenzero

Uno degli alimenti che merita di essere particolarmente apprezzato è il pesce. A volte, è difficile da reperire fresco, soprattutto nelle grandi città, rimanendo talvolta carente nella nostra dieta per le sue proteine così importanti al nostro organismo....
Pesce

Ricetta: orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne

Cercate un primo piatto fresco, sano, gustoso di facile preparazione ma non avete idea su cosa optare? La risposta a questa domanda potrebbe essere rappresentata da un ottimo piatto a base di pesce fritto al forno e verdure. A tal proposito, questa guida...
Pesce

Ricetta: filetti di sgombro al forno con limone

Il mare è una misteriosa ed affascinante riserva di leggende e storie fantastiche, ma è anche popolato da una rigogliosa vita acquatica. Fonte preziosa per il nostro nutrimento, spesso ci dimentichiamo di quando in realtà sia delicato il suo bellissimo...
Pesce

Come preparare i filetti di orata con le zucchine

Tempo d'estate, tempo di pranzi e cene a base di piatti leggeri e gustosi. Come i filetti di orata con le zucchine, un piatto nel quale il sapore e la freschezza del pesce si mescola con l'inconfondibile caratteristica della zucchina e di altri naturali...
Pesce

Ricetta: moscardini gratinati al forno

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono l'ideale per una cena saporita e leggera. Sono particolarmente adatti in estate, con i loro aromi che rimandano a luoghi esotici. Tuttavia, sono in tanti a credere che sia difficile cucinare pesci, molluschi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.