Ricetta: filetti di sgombro con cipolle in agrodolce

Tramite: O2O 31/05/2017
Difficoltà: media
16
Introduzione

Il pesce specie quello azzurro oltre ad essere molto gustoso, è anche ricco di proprietà benefiche per l'organismo umano. Tra i tanti esemplari che il mare ci regala ci sono le sarde, le alici, il maccarello e lo sgombro. A tale proposito, ecco una guida su come preparare una gustosa ricetta a base di filetti di sgombro con le cipolle in agrodolce.

26
Occorrente
  • Sgombro in barattolo o fresco 250 gr
  • Olio extravergine d'oliva 50 ml.
  • Sale fino q.b.
  • Aceto balsamico 50 ml
  • Cipolle rosse di Tropea 2
  • Succo di limone q.b.
36

Scegliere lo sgombro

La prima cosa da fare è ovviamente scegliere lo sgombro, che possiamo trovare sia in barattoli già accuratamente sfilettato, che fresco nel banco pescheria del supermercato o in un negozio specifico. Tra gli altri ingredienti necessari (peraltro pochi) occorrono le cipolle, l'aceto balsamico e dell'olio extravergine d'oliva, tenendo conto che i suddetti filetti di sgombro in barattolo per la maggior parte contengono solo acqua. Alcuni tuttavia sono anche conservati sott'olio come il tonno, ma non conviene usarli poiché si tratta di quello di semi, che non è ideale per ottimizzare il gusto della ricetta che andremo ad elaborare.

46

Soffriggere la cipolla

Se dunque abbiamo optato per il filetti di sgombro in barattolo, li possiamo usare direttamente dopo averli leggermente sciacquati giusto per eliminare l'acqua rimasta a lungo a contatto, mentre nel caso la scelta ricade sui filetti del banco pescheria, allora è il caso di controllare se ci sono alcuni filamenti e tracce di sangue. Premesso che per la nostra ricetta abbiamo optato per quello in barattolo, possiamo cominciare a prepararla. Innanzitutto prendiamo una casseruola e all'interno versiamo dell'olio extravergine d'oliva, dopodiché aggiungiamo la cipolla preferibilmente quella rossa di Tropea opportunamente tagliata a sottilissime coste, e la facciamo soffriggere finché non diventa molle e ben dorata. Durante questa fase, per evitare che si bruci ed assuma una patina nerastra, conviene aggiungere anche qualche cucchiaio d'acqua.

Continua la lettura
56

Aggiungere l'aceto balsamico

Quando la cipolla è ben cotta, possiamo mettere i filetti di sgombro, e li facciamo cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassissima, tenendo conto che sono già stati leggermente lessati prima del confezionamento. Verso metà cottura, usiamo del vino bianco che poi facciamo sfumare, e successivamente aggiungiamo anche alcuni pomodorini pachino. Una volta pronto, non ci resta che adagiare lo sgombro in un piatto da portata, e ricoprirlo prima con una leggera spruzzata di limone in modo da creare la base acre, e poi a zig zag aggiungiamo l'aceto balsamico che in questo caso rappresenta la base dolciastra della nostra ricetta.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per arricchire il gusto agrodolce si può aggingere limone e zucchero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetti di sgombro al forno con limone

Il mare è una misteriosa ed affascinante riserva di leggende e storie fantastiche, ma è anche popolato da una rigogliosa vita acquatica. Fonte preziosa per il nostro nutrimento, spesso ci dimentichiamo di quando in realtà sia delicato il suo bellissimo...
Pesce

Ricetta economica con lo sgombro

Lo sgombro rappresenta un pesce azzurro che popola le coste del Mar Mediterraneo, del Mar Nero e dell'Oceano Atlantico. Pertanto, possiamo normalmente trovarlo nelle zone calde oppure in quelle fredde, dal Marocco, al Canada. Il suo nome completo è "Scomber...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo alla mugnaia

I filetti di merluzzo alla mugnaia sono un secondo piatto leggero e gustoso. La ricetta è davvero semplice da preparare e gli ingredienti facilissimi da reperire. I filetti di merluzzo alla mugnaia si possono cuocere in forno (per una ricetta più leggera)...
Pesce

Come preparare lo sgombro marinato con lo yogurt alle erbe

Il pesce azzurro è uno degli alimenti più salutari della dieta mediterranea perché ricco di micronutrienti come gli omega 3, minerali e vitamine. Inoltre è anche buonissimo e si presta a moltissime ricette, semplici o più elaborate. Lo sgombro è...
Pesce

Ricetta: filetti di orata al limone e zenzero

Uno degli alimenti che merita di essere particolarmente apprezzato è il pesce. A volte, è difficile da reperire fresco, soprattutto nelle grandi città, rimanendo talvolta carente nella nostra dieta per le sue proteine così importanti al nostro organismo....
Pesce

Ricetta: filetti di aringa al limone

L'aringa è uno dei pesci azzurri che vive e prospera nelle acque dell'Oceano Atlantico e nelle coste del Nord Europa. Come pesce è conosciuta da tutti, ma poco consumata. La si può trovare nell'ambito culinario sia affumicata che marinata, ma anche...
Pesce

Ricetta: filetti di limanda al parmigiano

La ricetta che vi proponiamo nella seguente guida vedrà la preparazione di un secondo piatto a base di pesce. Precisamente parliamo dei filetti di limanda, il quale è un pesce simile alla sogliola che vive anch'esso sui fondali marini, principalmente...
Pesce

Ricetta: filetti di orata gratinati al forno con patate

In questa ricetta andrete a preparare i filetti di orata gratinati al forno con patate. Si tratta di una ricetta completa che fa bene al corpo e alla mente. Infatti, comprende due ingredienti fondamentali per la vostra alimentazione. L'orata è un pesce...