Ricetta: filetto di lonza in crosta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte siamo un po' a corto di idee in cucina, questo inevitabilmente ci porta anche a preparare sempre le medesime ricette. Invece in questi casi occorre dare una piccola ventata di novità al proprio repertorio culinario. Magari si potrebbe prendere spunto dalle tantissime ricette presenti sui siti internet dedicati al mondo della cucina. In questa guida focalizzeremo l'attenzione su una ricetta in particolare, ovvero il filetto di lonza in crosta di pasta sfoglia. Questa ricetta rappresenta un ottimo secondo piatto, adatto a ogni occasione, sia per una cena che per il pranzo. In questa guida vedremo proprio come poter preparare questa pietanza che unisce la prelibatezza del filetto di lonza alla fragranza della pasta sfoglia.

26

Occorrente

  • Filetto di lonza 900 gr.
  • Pepe
  • Pancetta o Prociutto Cotto q.b.
  • Sale
  • Pasta sfoglia
  • Aglio
  • Tuorlo d'uovo 1
  • Timo
  • Latte 2 cucchiai
  • Salvia
  • Brandy 1 bicchiere e mezzo
  • Alloro
  • Burro 150 gr.
36

Prima di tutto eseguiamo tre tagli perpendicolari, non particolarmente profondi, su tutta la superficie del filetto di lonza. Quindi tagliamo per bene in maniera fine tutte le erbe aromatiche. Copriamo il filetto di lonza con le erbe tritate, aggiungiamo sale e pepe a nostro piacimento. Quindi mettiamo il tutto su una ciotola e bagniamo con il brandy.

46

Lasciamo marinare il nostro filetto di lonza per almeno 120 minuti. Sciogliamo in una padella il burro e quindi facciamo rosolare la carne per tutta la sua superficie. Aggiustiamo di sale e pepe e lasciamo sfumare con la marinatura, comprese anche le erbe utilizzate.

Continua la lettura
56

Cuociamo per un quarto d'ora con il coperchio, avendo attenzione far cuocere per bene ogni lato del filetto. Quindi spegniamo il fuoco e lasciamo a raffreddare, fino a quando il filetto non diventa tiepido. Poi avvolgiamo la pancetta o il prosciutto al filetto di lonza. Prepariamo quindi la sfoglia. Qualora quest'ultima fosse quella confezionata, srotoliamo per bene la stessa.

66

Adagiamo a questo punto il filetto di lonza sulla sfoglia e chiudiamo per bene come fosse un pacchetto. Spennelliamo con attenzione il latte e il tuorlo d'uovo, precedentemente sbattuti insieme. Quindi collochiamo tutto su una teglia. Inforniamo dunque per mezzora a circa 180 gradi in forno preriscaldato. Una volta terminata la cottura potremo finalmente gustare questa prelibatezza, ovvero il filetto di lonza in crosta, una ricetta molto semplice e deliziosa. Ovviamente qualche piccolo cambiamento può essere apportato a questa ricetta. Potremmo variare qualcosa per rendere la ricetta più incline ai nostri gusti e alle nostre preferenze, insomma diamo spazio alla nostra fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare gli involtini di lonza al limone

Se esiste un secondo piatto capace di soddisfare tutti, si tratta senza ombra dubbio degli involtini. Questi sono semplici rotoli di carne ripiena, ricchi di sapori e aromi: i bambini ne vanno matti e anche gli adulti si leccano i baffi al solo pensiero....
Carne

Come preparare la lonza alle nocciole con scamorza

La carne è uno di quegli ingredienti che non manca mai all'interno di particolari cene organizzate per ogni tipologia di ospite. Sicuramente non è assolutamente facile creare un condimento sfizioso e soprattutto succulento, in grado di rendere la carne...
Carne

Come preparare i fagottini di lonza farciti al castelmagno

Se desiderate preparare un secondo piatto gustoso da accompagnare con la polenta o con fette di pane abbrustolito, ecco a voi i fagottini di lonza farciti al castelmagno. Si tratta di una specialità molto sostanziosa, perfetta per essere servita in tavola...
Carne

Come preparare i filetti di manzo in sfoglia

I filetti di manzo alla Wellington sono una celeberrima ricetta inglese spesso citata da Gordon Ramsey, famoso chef di fama internazionale. La preparazione originale tiene conto di determinati ingredienti e commistioni di sapori che non sono particolarmente...
Primi Piatti

Come preparare il riso con la lonza

Se qualcuno di voi lettori o lettrici in vita sua ha mai assaggiato un piatto di risotto con la lonza, saprà certamente concordare sul fatto che questo è un piatto ricco di sapore e veramente gustoso, adatto specialmente ai mesi invernali (ma non solo)....
Carne

Ricetta: carpaccio di lonza agli agrumi

Le calde temperature estive ci invitano a preferire cibi leggeri, freschi e dissetanti. Per portare in tavola un primo piatto goloso, ma delicato, perché non lasciarci tentare da un carpaccio di lonza agli agrumi? Un piatto che fonde la tenerezza della...
Carne

Ricetta: lonza di maiale al forno

Con il termine lonza di maiale si intendono due parti diverse del maiale: nel nord Italia, nota anche come lombo o lombata, è il taglio ricavato dal muscolo del carré senza le ossa. È una carne gustosa per la quantità di grasso non eccessiva, ma sufficiente...
Carne

Come preparare gli involtini di lonza impanati

Per portare in tavola un secondo piatto a base di carne sfizioso e originale, perché non lasciarci ispirare dalla tenera consistenza della lonza di maiale? In questa golosa versione, la lonza viene impiegata per creare degli involtini impanati. Una preparazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.