Ricetta: filetto di platessa alle mele

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La platessa è un pesce di forma romboidale, schiacciato ai fianchi. La sua caratteristica principale sono gli occhi entrambi sulla parte destra, perché questo tipo di pesce è abituato a vivere sdraiato sul fianco sinistro, su fondi sabbiosi o arenosi. Dal lato opposto si presenta di colore biancastro, con possibili macchie nere ed una piccola pinna pettorale. È un pesce reperibile tutto l'anno e si trova fresco o surgelato. Nei prossimi passi di questa guida, vi verrà fornita la ricetta del filetto di platessa alle mele, per 4 persone. Si tratta di un piatto gustoso, leggero, nutriente e che farà la sua figura.

26

Occorrente

  • 8 filetti di platessa freschi o surgelati
  • 4 mele
  • 2 cipolle medie
  • 2 foglie di alloro
  • prezzemolo
  • 4-5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • pangrattato
  • sale e pepe
36

Scongelare i filetti

Il filetto di platessa alle mele è un ottimo secondo piatto a base di pesce; a cottura ultimata, si verificherà un delicato gusto agrodolce: questo perché verranno utilizzate le mele, ma anche per la presenza della cipolla, solitamente molto apprezzata sia dai grandi, sia dai bambini. Anzitutto, se utilizzerete i filetti surgelati, dovrete prima farli scongelare leggermente in acqua e sale, per poi risciacquarli ed asciugarli con della carta da cucina prima di farli scottare. Questa operazione servirà a non farli rompere al momento dell'immersione.

46

Infornare i filetti

Successivamente, in una pentola dai bordi bassi, fate bollire un pizzico di sale, qualche foglia di alloro, un pezzetto di cipolla ed un po' di prezzemolo, dopodiché tuffatevi i filetti di platessa, lasciateli scottare non più di un minuto e toglieteli delicatamente con una paletta larga, in maniera tale da non romperli. Dopo aver fatto ciò, ungete leggermente una teglia e disponetevi le cipolle tagliate a rondelle e le mele tagliate a fettine sottilissime. Sistematevi sopra le fette di platessa e conditele con sale e pepe a piacere. Adesso, cospargete il tutto con un velo di pangrattato ed un filo d'olio extravergine d'oliva, quindi infornate i filetti a 160/180° per circa mezz'ora.

Continua la lettura
56

Condire e servire

Quando i filetti di platessa appariranno ben dorati, potrete togliere la teglia dal forno e servire il pesce ben caldo guarnendolo con qualche foglia di prezzemolo, magari provvedendo a riscaldare i piatti in anticipo. Oltre a ciò, potrete accompagnare questa pietanza con dei crostini caldi passati al forno e cosparsi con un filo d'olio, con un contorno di lattuga fresca e pomodorini, oppure con delle patatine a vapore cosparse di prezzemolo. Con questi ingredienti e l'aggiunta di burro e panna, potrete deliziarvi il palato con degli involtini. Infine, non potrà mancare un bel bicchiere di bianco frizzantino. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: involtini di platessa all'arancia

Coniugare gusto e leggerezza non è sempre un compito facile. È facile cedere ai peccati di gola e il più delle volte si tratta di alimenti pesanti, grassi e calorici. Preparare un piatto che unisca queste due qualità può sembrare quasi impossibile....
Pesce

Come impanare i filetti di platessa

Generalmente, quando si in cucina in casa si preparano per comodità sempre le stesse ricette. Per evitare questa monotonia bisogna prendere in considerazione l'idea di realizzare una ricetta un po' diversa, che deve essere deliziosa e gustosa per sorprendere...
Pesce

Come preparare la platessa con salsa di senape

In cucina vengono preparate molte pietanze appetitose. Per esempio possiamo fare una bella lasagna al ragù, una semplice pasta con la salsa, accompagnata magari dalle melanzane fritte. Invece per secondo possiamo preparare la carne, o il pesce. La scelta...
Pesce

Come preparare il pasticcio di platessa

Chi presta attenzione ad un'alimentazione sana e completa, sa bene che il pesce è un alimento particolarmente nutriente, che non dovrebbe mai mancare dalla propria dieta quotidiana.Molti tipi di pesce azzurro hanno un costo decisamente basso, soprattutto...
Pesce

Filetti di platessa: 3 ricette semplici

La platessa viene spesso considerata come una parente "povera" della sogliola. Tale definizione non rende giustizia ad un pesce ricco di proteine e dal gusto delicato, solitamente apprezzato anche da chi non ama i sapori di mare.Da un punto di vista nutrizionale...
Pesce

Filetti di platessa con olive, patate e pomodori

Una ricetta a base di pesce è ottima per ogni giorno della settimana ed anche per una cena con gli amici. Inoltre, la preparazione di questa pietanza è consigliata per quelle donne che hanno i minuti contati. Infatti, questa ricetta si può preparare...
Pesce

Come fare le polpette di platessa

Nella grandissima tradizione culinaria italiana, i secondi piatti hanno un ruolo di primaria importanza. La carne risulta molto spesso l'alimento preferito da noi italiani, infatti quest'ultima vanta decine di ricette per tutti i gusti. Stiamo parlando...
Antipasti

Bicchierini salati alla platessa, spuma di formaggio ed erbe

I bicchierini salati rappresentano un'ottima alternativa ai classici antipasti. Questo squisito finger food è assolutamente originale ed innovativo, poiché presenta ingredienti squisiti che si abbinano tra di loro in modo paradisiaco, dando origine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.