Ricetta: filetto di tonno al forno con pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siamo desiderosi di assaporare un ottimo secondo piatto che sia allo stesso tempo leggero? Non siamo degli chef e temiamo di creare pasticci in cucina? Liberiamoci pure di tutte le nostre paure. In pochissimo tempo, infatti, potremo preparare dell'ottimo pesce, senza complicazioni. Il pesce, infatti, costituisce un ottimo secondo, poiché più magro e salutare della carne. Inoltre non sempre è difficile cucinarlo. Esistono molte ricette semplici, che tuttavia esaltano il gusto del piatto. Ed è per questo che proponiamo il filetto di tonno al forno con pistacchi. Una ricetta deliziosa dal carattere leggero, adatto sia ai più salutisti sia ai più golosi.

26

Occorrente

  • 1-2 filetti di tonno fresco
  • 50 gr di pistacchi sgusciati non salati
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
36

Acquistiamo uno o due bei filetti di tonno fresco dal nostro pescivendolo di fiducia. Potremo chiedergli la cortesia di pulirlo al meglio per noi. Il filetto di tonno può avere diversi livelli di cottura, in base al nostro gusto personale. Se amiamo un pesce dalle carni più umide dovremo accorciare il tempo di cottura. Chi ama un tonno ben cotto e asciutto, invece, dovrà prolungare i tempi. Ma cominciamo a preparare la ricetta. Consigliamo l'uso di pistacchi interi, non salati e privi della pelle esterna. Potremo poi tritarli utilizzando un mixer. Anche in questo caso prolunghiamo o accorciamo i tempi in base ai nostri gusti. Se amiamo una granella sottile, tritiamo i pistacchi più a lungo.

46

Prendiamo il filetto di tonno e adagiamolo sui pistacchi. Pressiamo con le mani le carni, in modo che i pistacchi aderiscano al meglio. Facciamolo su entrambi i lati e sui bordi, così che i pistacchi ricoprano completamente il tonno. Se necessario, ripetiamo questo passaggio anche più di una volta. Potremo così coprire di pistacchi tutti i vari buchi che potrebbero crearsi. Prendiamo quindi una pirofila da forno. Foderiamola con carta forno e versiamo un filo di olio extravergine di oliva. Adagiamovi il filetto ai pistacchi e versiamo sul tonno un altro filo d'olio per insaporire la superficie.

Continua la lettura
56

Preriscaldiamo il forno a 200°C. Quando il forno sarà ben caldo inseriamo la pirofila con il filetto ai pistacchi. Cuociamo il tonno per almeno 20 minuti. In ogni caso controlliamo il livello di cottura. Se desideriamo un pesce più umido, come detto, cuociamolo per alcuni minuti in meno. Al contrario, per un tonno asciutto, prolunghiamo i tempi di due o tre minuti. Quando il tonno rispecchierà i nostri gusti sforniamolo e serviamolo su un piatto da portata. Saliamo e pepiamo a piacere, accompagnandolo con un'insalatina mista. Un piatto ottimo per tutte le stagioni e ricco di sostanza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se i pistacchi presentano ancora la pelle esterna, potremo rimuoverla con facilità lessando per 1 minuto i pistacchi in acqua bollente. A quel punto la pelle verrà via senza sforzo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 piatti a base di pistacchi

Avete voglia di aggiungere l'inconfondibile e piacevole sapore dei pistacchi a i vostri piatti? Bene! Questa è la guida che fa al caso vostro. Per preparare dei gustosissimi piatti a base di pistacchi vi basteranno davvero pochi ingredienti. Non ci resta...
Pesce

Come preparare il tonno in crosta di pistacchi

Se amiamo il pesce, possiamo preparare qualcosa di gustoso e al tempo stesso di originale utilizzando il tonno. In genere lo consumiamo sott'olio, perché è una soluzione pratica quando abbiamo poco tempo a disposizione. Esiste però una ricetta davvero...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli al filetto con con crema di finferli e pistacchi

In questo articolo vogliamo proporre la realizzazione di una nuova ricetta e nello specifico cercheremo di imparare insieme come preparare i ravioli al filetto con una buonissima crema di finferli e pistacchi. Come prima cosa cerchiamo di capire cosa...
Pesce

Ricetta: filetto di tonno alla piastra con sesamo

Il tonno è un pesce pelagico predatore, appartenente alla famiglia Scombridae. La pesca del tonno ha una storia antica di millenni. In Sicilia specialmente avveniva nelle tonnare, con un metodo cruento chiamato "mattanza". Per molto tempo, in questo...
Pesce

Preparare il filetto di tonno alla griglia

Vogliamo consumare un buon piatto estivo salutare da cucinare alla griglia e trovare un'alternativa alla classica bistecca di carne? Abbiamo l'opportunità di scegliere un delizioso pesce adeguato per grandi e bambini. Nel seguente tutorial di cucina,...
Pesce

Ricetta: filetto di tonno in crosta di sesamo

Tra i vari ingredienti da preparare per comporre una ricetta sfiziosa, il pesce rimane uno dei più difficili a cui dare un sapore piacevole. Per realizzare una ricetta a base di pesce, è importante sempre acquistare pesce freschissimo e mettere insieme...
Pesce

Come preparare il filetto di tonno alle prugne con cicoria saltata

Avete voglia di pesce ma siete stufi delle solite ricette? Vi serve qualcosa di semplice da cucinare in poco tempo? A tutte le domande esiste una risposta che non vi deluderà. Ecco come preparare il filetto di tonno alle prugne con cicoria saltata, un...
Pesce

Ricette: filetto di tonno al vino bianco

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori a preparare nelle proprie cucine una nuova ricetta è cioè quella del filetto di tonno al vino bianco. Cercheremo di realizzare il tutto con la voglia di fare e la creatività che dovrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.