Ricetta: filetto di trota salmonata al forno con patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il filetto di trota salmonata al forno con patate è un piatto molto semplice da preparare ed è adatto per tutte le occasioni e per tutti i palati. Seguendo questa ricetta, preparerete un gustoso secondo piatto. La cosa importante sarà fare sempre attenzione alle spine, in modo da renderlo sicuro per i più piccoli. Vediamo gli ingredienti ed i passaggi da seguire per la preparazione di questa leccornia.

26

Occorrente

  • 2 trote salmonate
  • 3 patate medie
  • 2 spicchi d'aglio
  • 4 pomodorini
  • sale ed olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo
36

Pulire i filetti di trota

Innanzitutto, la prima operazione da compiere consiste nel pulire accuratamente i filetti di trota. Aprite il pesce dalla pancia utilizzando un coltello ben affilato e, con uno strappo deciso, rimuovete l'intestino. In questo caso, non dovrete completare il taglio ma creare una sorta di tasca. Dopo aver fatto ciò, lavate i filetti sotto un getto di acqua corrente. Mettete da parte la trota e dedicate la vostra attenzione alle patate. Sbucciate le patate con un accessorio adatto e lavatele sotto l'acqua. Per renderle ancora più tenere e facili da cuocere, potete bollirle per circa una decina di minuti in acqua leggermente salata. In seguito, lasciatele completamente raffreddare, dopodiché tagliatele a fettine.

46

Riempire i filetti di trota

Successivamente, prendete una teglia dal diametro di circa 24 cm e rivestitela con della carta da forno, quindi prendete le patate precedentemente tagliate a fette e ricoprite interamente il fondo. Adesso, conditele con un filo d'olio extravergine d'oliva ed un pizzico di sale. Prendete anche il prezzemolo, fresco o in polvere, i pomodorini e sbucciate gli spicchi d'aglio. A questo punto, prendete i filetti di trota e mettete all'interno questi ingredienti, facendo attenzione ad inserire le giuste dosi in entrambi i filetti. Una volta riempite le trote, aggiungiamo su di esse un filo d'olio e chiudete per bene la carta forno. Andate a creare una specie di caramella.

Continua la lettura
56

Servire il piatto

L'ultimo passo riguarda la cottura. Preriscaldate il forno ventilato a 180° e mettete a cuocere la trota salmonata per circa 35/40 minuti, o fino a quando noterete una leggera doratura. Prima di servire le trote, puliamole accuratamente dalle lische e dalla pelle, dopodiché stendete le patate sul piatto ed adagiate sopra i vostri filetti. Fatto questo, e perfezionato la presentazione con una spolverata di prezzemolo finale, potete portare a tavola la vostra meravigliosa trota salmonata con patate al forno. I vostri ospiti ed i nostri familiari resteranno letteralmente a bocca aperta dalla bontà di questo piatto. Buon appetito a tutti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: trota salmonata allo zenzero

Quando viene cucinato il pesce si usano veramente pochi ingredienti solitamente, in quanto sono molto legati alla tradizione della nostra terra, però in questo piatto viene fatto un abbinamento che non è tanto comune, dato che tra gli ingredienti di...
Pesce

Ricetta: filetti di trota alle mandorle

Per chi ama mangiare pesce, il nostro Paese offre moltissime specie prelibate. Una ricetta molto gustosa e facile da preparare è quella dei filetti di trota alle mandorle. Questo piatto è un secondo salutare e adatto a tutti. Il pesce fa sempre bene,...
Pesce

Come preparare le polpette di trote

In questa guida vi spiegherò brevemente come preparare le polpette di trote. Probabilmente ne avrete sentito parlare davvero pochissimo, ma non temete. Si tratta di una ricetta innocua, ma particolarmente deliziosa ed invitante. Al solo pensarci viene...
Pesce

Come preparare il burger di trota alla senape

Il burger di trota alla senape è un ottimo secondo piatto a base di pesce fresco che può essere gustato in qualsiasi periodo dell’anno. Potete abbinarlo a un contorno di patate fritte oppure a un’insalata fresca di stagione a seconda dei gusti personali....
Consigli di Cucina

5 ripieni per la pasta fresca

Tutti noi siamo amanti della pasta fresca. Preparare la pasta fresca in casa, in famiglia, è sempre stata una tradizione tramandata da madre in figlia. Possiamo inoltre realizzare tante meravigliose ricette con la pasta fresca, preparando dei condimenti...
Pesce

Come preparare la polenta con la trota in umido

La trota è un pesce molto utilizzato in cucina perché ha la caratteristica di sapersi adattare facilmente a diversi tipi di cottura, in modo particolare alle cotture al cartoccio e a quelle in umido. Inoltre, esistono molte varietà di trota, sia di...
Primi Piatti

Come fare il timballo di riso alla trota

Il timballo di riso al forno può essere considerato un piatto unico in quanto è ricco di ingredienti che, sapientemente abbinati, ne fanno un pietanza golosa, indicata per pranzi o cene con amici o parenti. Si tratta di una variante al solito risotto...
Pesce

Come fare la trota gratinata con pomodorini

La trota è un pesce facente parte della famiglia dei Salmonidi. Ne esistono differenti specie, tra le più comuni vi sono l'iridea e la lacustre. Si adatta facilmente a molti ambienti e si trova sia nei mari che nei fiumi. Viene pescata in Europa, in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.