Ricetta: filetto in crema di pecorino e tartufo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo della stagione fredda si riscopre il piacere di piatti sostanziosi che al termine di una giornata ci restituiscano le calorie perdute gratificando anche il palato: quando della buona carne si sposa con il gusto deciso del pecorino il risultato è sicuramente piacevole, se poi si aggiunge il profumo del tartufo allora si ottiene un piatto da gourmet ottimo per rendere speciale una cena con degli amici o per allietare la tavola durante il periodo natalizio. Naturalmente il tartufo ha un costo un po' elevato ma la nota positiva è che ne basta davvero una quantità irrisoria per conferire ad ogni piatto un gusto inconfondibile e dato che la sua raccolta si compie tra metà novembre e metà marzo allora vale la pena in questo periodo almeno una volta concederci questo piccolo lusso culinario. Vedremo insieme che è anche semplice e abbastanza veloce da preparare quello che andiamo a proporvi in questa nostra ricetta: filetto in crema di pecorino e tartufo.

26

Occorrente

  • filetto di maiale: 600 g
  • pecorino stagionato: 300 g
  • latte: 3 dl
  • tartufo nero: 10 g
  • sale-pepe: q.b.
  • olio evo: q.b.
  • farina: 100 g
  • vino bianco: 1/2 bicchiere
  • un tuorlo d'uovo
36

Preparazione del filetto

Per prima cosa tagliare il filetto di maiale in modo da ricavarne quattro medaglioni; versare la farina in un piatto e infarinare i medaglioni. In una padella scaldare un filo di olio evo e farvi rosolare i filetti infarinati da entrambe le parti per una decina di minuti a fuoco medio. Sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco, aggiustare di sale e pepe e continuare con la cottura per qualche minuto. Coprire la padella con un coperchio affinché la carne non si freddi nell'attesa che la crema di pecorino sia pronta.

46

Preparazione della crema di pecorino

In una casseruola versare il latte, accendere il fuoco a fiamma bassa; prima che il latte giunga ad ebollizione aggiungere il pecorino stagionato a pezzi molto piccoli e proseguire la cottura fino a quando il formaggio sarà del tutto sciolto. Portare a bollore e incorporare il tuorlo d'uovo; amalgamare bene il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea, che deve essere densa e filante, quindi spegnere il fuoco e aggiungere un pizzico di pepe.

Continua la lettura
56

Preparazione del composto

Prendere un piatto e versare tre o quattro cucchiai di salsa al pecorino sul fondo del piatto; adagiare sulla salsa uno dei filetti precedentemente cotti, quindi grattugiare il tartufo nero sulla carne a lamelle e procedere con gli altri piatti nello stesso modo; servire immediatamente ben caldi perché la salsa raffreddandosi perderebbe il suo gusto e l'aroma non si sprigionerebbe del tutto. Accompagnare con un bicchiere di buon vino rosso che esalterà ancora di più il sapore della carne così preparata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il consiglio è di consumare il filetto al momento ma è possibile anche conservarlo per un giorno in un contenitore ermetico e in frigorifero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: filetto di maiale con crema di mango e curry

Se cerchi una ricetta ricca e dal profumo esotico da proporre come secondo piatto in una serata in compagnia, sapremo di certo consigliarti: il filetto di maiale con crema di mango e curry è il giusto compromesso tra una pietanza che piace proprio a...
Carne

Come fare il filetto di manzo in crema di funghi

Il manzo è una delle carni più utilizzate per realizzare ricette gustosissime. Le sue carni compatte e succulente permettono tantissime tipi di cotture. Inoltre il manzo si abbina molto bene a tantissimi ingredienti e realizzazioni. Uno dei pezzi più...
Carne

Ricetta: filetto con salsa al gorgonzola

In casa, durante l'arco della giornata vengono preparate numerose ricette. Infatti iniziando dalla colazione, viene cucinato il caffè, il latte, il tutto accompagnato dai biscotti. Successivamente arriveremo all'ora di pranzo. In questo caso cuciniamo...
Carne

Ricetta: filetto in salsa di pomodori secchi

Di solito il filetto va servito da solo, senza salse e condimenti di alcun genere per evitare che il sapore della carne venga coperto. Spesso ne ristoranti viene servito con rucola, grana ed aceto balsamico, che sono solo un contorno rispetto alla carne....
Carne

Ricetta: filetto in crosta di mandorle

Il filetto è una ricetta che viene cucinata in molti modi particolari ed originali. È un tipo di carne molto adatta soprattutto per i bambini, poiché è molto tenera ed è facilmente masticabile. Una ricetta molto originale per servirlo è il filetto...
Carne

Ricetta: filetto al pesto

Il filetto al pesto è un piatto che viene preparato e servito, prevalentemente, durante la stagione estiva. Per questo motivo, è particolarmente adatto ad una cena tra amici sul terrazzo o in un giardino fresco. In questa gustosa ricetta il filetto...
Carne

Ricetta: filetto di lonza in crosta

A volte siamo un po' a corto di idee in cucina, questo inevitabilmente ci porta anche a preparare sempre le medesime ricette. Invece in questi casi occorre dare una piccola ventata di novità al proprio repertorio culinario. Magari si potrebbe prendere...
Carne

Ricetta: filetto in crosta di nocciole

Una ricetta abbastanza semplice da preparare, ma che allo stesso tempo necessità di molta attenzione soprattutto nella fase della cottura, è il filetto in crosta di nocciole. Questa ricetta è adatta per essere servita durante pranzi e cene in famiglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.