Ricetta: finocchi al parmigiano in padella

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I finocchi alla besciamella gratinati al formaggio, rappresentano un sostanzioso contorno o un ricco secondo piatto vegetariano, perfetto da assaporare durante la stagione fredda. Per un'alternativa leggera e più veloce da preparare, senza tuttavia dover rinunciare al gusto, possiamo decidere di seguire questa ricetta per preparare i finocchi al parmigiano in padella. Cucinati in questo modo, i finocchi rivelano tutto il loro sapore, facendo apprezzare questa verdura anche ai palati più esigenti.

26

Occorrente

  • 4 finocchi freschi
  • 1 spicchio d'aglio
  • 200 ml di latte
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 150 g di Parmigiano o Grana
  • Sale e pepe q.b.
36

Pulire i finocchi

Per prima cosa dobbiamo pulire i finocchi. Priviamoli quindi delle parti esterne, che possono risultare dure e a volte appaiono leggermente macchiate. Procediamo quindi a tagliare ogni finocchio in 4 parti. In una casseruola mettiamo a bollire dell'acqua e aggiungiamo il sale. Versiamo quindi i finocchi e lasciamoli cuocere per qualche minuto. È importante non cuocerli troppo, altrimenti si corre il rischio di ottenere una purea. Dobbiamo però ammorbidirli per fare in modo che una volta ripassati in padella siano cotti alla perfezione e teneri al punto giusto. Possiamo anche decidere di cuocerli direttamente in padella, tuttavia una breve bollitura ci assicura di raggiungere una cottura ideale.

46

Preparare il condimnento

In una padella capiente, facciamo rosolare uno spicchio d'aglio in 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva. Per una consistenza cremosa, senza tuttavia rinunciare alla leggerezza, possiamo aggiungere 2 bicchieri di latte parzialmente scremato. Il latte infatti, una volta cotto, dona al piatto una consistenza cremosa e saporita. Aggiungiamo quindi i finocchi e qualche pizzico di pepe. Lasciamo rosolare per qualche minuto. Qualora i finocchi risultino duri, può rivelarsi necessario coprire il tutto con un coperchio e abbassare la fiamma. Possiamo procedere ora a versare il parmigiano, girando i finocchi di tanto in tanto.
Con una forchetta punzecchiamoli per verificarne lo stato di cottura. Quando sono cotti, dobbiamo alzare la fiamma del fornello per lasciarli rosolare per bene. In questo modo si crea una gustosa crosticina che conferisce consistenza e sapore al piatto.

Continua la lettura
56

Alternativa alla ricetta originale

In alternativa per preparare i finocchi al parmigiano in padella, prendiamo i finocchi li laviamo sotto l'acqua corrente e rimuoviamo la pellicola sulla parte superiore. Tagliamo i finocchi a tocchetti e poniamoli in una padella abbastanza capiente con due bicchieri d'acqua; copriamo e lasciamo bollire. Nel frattempo in un'altra padella con fondo antiaderente, facciamo sciogliere una noce di burro e mettiamo il parmigiano tagliato a pezzettini; una volta che i finocchi saranno ben cotti li scoliamo e li saltiamo in padella con il parmigiano. Uniamo due noci di burro e una manciata di parmigiano grattugiato. Giriamo con un mestolo di legno e impiattiamo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: sformato di finocchi alla fontina

In questa guida, ci occuperemo di illustrare in modo dettagliato come preparare una ricetta molto gustosa ed estremamente nutriente. Questa propone come ingrediente base, il finocchio che generalmente viene utilizzato a crudo per la preparazione delle...
Antipasti

Ricetta: finocchi gratinati senza besciamella

In una dieta sana, è fondamentale inserire moltissime verdure di vario tipo, almeno due volte al giorno. La verdure possono ovviamente essere cotte in decine di modi differenti, ma una delle cotture migliori, rimane quella al forno. Se avete in casa...
Antipasti

Ricetta: tortino di finocchi

Siete stanchi della solita minestra? Soprattutto nei periodi caldi si preferisce cambiare e tra torte salate e ricette improvvisate, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Gli ortaggi e le verdure si prestano molto bene al tortino, una ricetta facile...
Antipasti

Ricetta: finocchi impanati

Il finocchio è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere. Apprezzato sin dai tempi dell'antichità e introdotto in Europa dai Romani, il finocchio è oggi largamente adoperato, oltre che per il suo gusto assai aromatico dovuto...
Antipasti

Ricetta: finocchi al forno

Cucinare, è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante, in particolar modo se stiamo cucinando un pranzo od una cena a delle persone che ci stanno particolarmente a cuore. Se amiamo la semplicità e l' autenticità dei piatti e se tra i nostri ospiti...
Antipasti

Ricetta: cannoli di parmigiano

Scegliere una pietanza da servire durante i pasti con i vostri cari non è sempre cosa semplice. Spesso non si vuole cadere nella banalità, altre volte invece ci si scontra con preferenze e gusti personali degli invitati. I cannoli di parmigiano sono...
Antipasti

Ricetta: insalata di finocchi e arancia

L'insalata di finocchi e arancia è un piatto semplice che colpisce per l'accostamento di sapori. Questa ricetta può essere un antipasto straordinario sia per le cene più eleganti che per i semplici pranzi in famiglia. Può essere considerato anche...
Antipasti

Ricetta: cialda croccante di parmigiano ripiena

Chi ama le ricette innovative, che creano un effetto speciale oltre ad essere gustose non può non conoscere la cialda croccante di parmigiano ripiena. Non occorre né tanto tempo, né molti ingredienti per realizzare questa ricetta. Il risultato sarà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.