Ricetta: finocchi impanati

Tramite: O2O 02/06/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il finocchio è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere. Apprezzato sin dai tempi dell'antichità e introdotto in Europa dai Romani, il finocchio è oggi largamente adoperato, oltre che per il suo gusto assai aromatico dovuto all'anetolo, anche per le sue indubbie proprietà. Consigliato infatti già per alleviare le fastidiose coliche dei bimbi in tenera età, esso trova largo impiego, oltre che col suo consumo diretto anche attraverso la realizzazione di infusi, grazie ai suoi noti effetti depurativi, digestivi e carminativi. Ove si aggiunga poi il suo bassissimo contenuto calorico che lo rende un ottimo spezza-fame in qualunque momento della giornata oltre alla sua grande versatilità in cucina, sia consumato a crudo in una semplice insalata sia cotto in svariati modi, risulta comprensibile come esso rappresenti sempre più di frequente una buona, gustosa, soluzione sulle nostre tavole tanto per la realizzazione di ottimi antipasti tanto per uno sfizioso secondo piatto che possa coniugare gusto e leggerezza. Di seguito i consigli per la veloce e semplice ricetta dei finocchi impanati sia fritti sia al forno.

26

Occorrente

  • finocchi
  • pangrattato
  • farina 00
  • parmigiano
  • uova
  • passata di pomodoro
  • olio per friggere
  • sale
36

Sbollentiamo i finocchi

Priviamo i finocchi delle foglie esterne più dure, laviamoli e tagliamogli a fette spesse di circa 2 centimetri.
Sbollentiamoli in acqua salata per pochi minuti (evitando una lunga cottura che, oltre a renderli morbidissimi, disperderebbe nell'acqua la stragrande maggioranza dei loro nutrienti!) controllando che rimangano sodi e mettiamoli infine in uno scolapasta finché non si raffreddano.

46

Realizziamo la panatura

A questo punto abbiamo davanti l'alternativa tra realizzare una frittura croccante, sicuramente godibilissima ma poco "light", o optare per una cottura al forno, forse di minor impatto al palato, ma altrettanto buona e sicuramente assai più leggera.

Nel primo caso dovremo realizzare una panatura che prevede l'impiego delle uova.
Mettiamo le uova fresche in una ciotola capiente (o, qualora si voglia realizzare un piatto più leggero, utilizziamo solo gli albumi), sbattiamo energicamente con una forchetta, aggiungendo una generosa macinata di pepe nero e un pizzico di sale.
In un piatto fondo mescoliamo pangrattato e parmigiano grattugiato e due cucchiai di passata di pomodoro (che rende la panatura molto più morbida e compatta oltre che assai gustosa). Mescoliamo bene il tutto con le mani per fare in modo che il parmigiano e soprattutto la salsa di pomodoro, si integrino perfettamente al pangrattato. Esso assumerà un colore rossastro.
In un altro piatto versiamo la farina bianca di tipo 00. A questo punto procediamo con la panatura infarinando i finocchi, per poi passarli nell'uovo sbattuto e da ultimo nel pangrattato aromatizzato, avendo cura che essi siano integralmente panati.
Nel caso in cui avremo invece deciso per la cottura al forno la panatura sarà diversa. In particolare, eviteremo di infarinare i finocchi e di passarli nelle uova sbattute. In questo caso, al posto delle uova, metteremo quindi in un piatto fondo dell'olio evo. Passeremo quindi i finocchi nell'olio e poi direttamente nel pangrattato aromatizzato col parmigiano e la passata di pomodoro.

Continua la lettura
56

Cuciniamo i finocchi impanati

Dopo la panatura procederemo con una delle due cotture scelte.
Per realizzare la frittura croccante, facciamo riscaldare l'olio evo (o se lo si preferisce, olio di semi di mais o di girasole) in una padella antiaderente abbastanza capiente. Non appena l'olio sarà ben caldo immergiamo le fette di finocchi poco per volta (per evitare di abbassare repentinamente la temperatura dell'olio) e lasciamo che friggano per pochi minuti, rigirandoli con delicatezza affinché si dorino da entrambi i lati. Raggiunta la doratura desiderata, togliamoli dalla padella e adagiamoli su carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso.
Se avremo invece scelto la soluzione della cottura al forno, sarà sufficiente adagiare i finocchi su carta forno e infornare la teglia a 180 gradi per una quindicina di minuti o comunque fino a quando, punzecchiandoli con una forchetta, non li sentiremo morbidi.
Tanto che si scelga la frittura tanto che si opti per la cottura in forno, è preferibile servire i finocchi ben caldi accompagnati da una fresca insalata verde.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può sostituire il parmigiano col pecorino per un gusto più deciso
  • Si possono aggiungere al pangrattato le erbe aromatiche tritate o le spezie preferite per una diversa panatura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: finocchi al parmigiano in padella

I finocchi alla besciamella gratinati al formaggio, rappresentano un sostanzioso contorno o un ricco secondo piatto vegetariano, perfetto da assaporare durante la stagione fredda. Per un'alternativa leggera e più veloce da preparare, senza tuttavia dover...
Antipasti

Ricetta: finocchi gratinati senza besciamella

In una dieta sana, è fondamentale inserire moltissime verdure di vario tipo, almeno due volte al giorno. La verdure possono ovviamente essere cotte in decine di modi differenti, ma una delle cotture migliori, rimane quella al forno. Se avete in casa...
Antipasti

Ricetta: sformato di finocchi alla fontina

In questa guida, ci occuperemo di illustrare in modo dettagliato come preparare una ricetta molto gustosa ed estremamente nutriente. Questa propone come ingrediente base, il finocchio che generalmente viene utilizzato a crudo per la preparazione delle...
Antipasti

Ricetta: tortino di finocchi

Siete stanchi della solita minestra? Soprattutto nei periodi caldi si preferisce cambiare e tra torte salate e ricette improvvisate, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Gli ortaggi e le verdure si prestano molto bene al tortino, una ricetta facile...
Antipasti

Ricetta: finocchi al forno

Cucinare, è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante, in particolar modo se stiamo cucinando un pranzo od una cena a delle persone che ci stanno particolarmente a cuore. Se amiamo la semplicità e l' autenticità dei piatti e se tra i nostri ospiti...
Antipasti

Ricetta: insalata di finocchi e arancia

L'insalata di finocchi e arancia è un piatto semplice che colpisce per l'accostamento di sapori. Questa ricetta può essere un antipasto straordinario sia per le cene più eleganti che per i semplici pranzi in famiglia. Può essere considerato anche...
Antipasti

Come preparare i finocchi alla parmigiana

I finocchi sono ortaggio buonissimi e dalle molteplici proprietà benefiche per l'organismo umano. Perfetti per depurare quest'ultimo, i finocchi sono anche poveri di calorie e ricchi di gusto. In questa semplice guida, a tal proposito, vi sarà spiegato...
Antipasti

Come fare i Finocchi Gratinati

La stagione estiva ci invoglia a portare in tavola preparazioni fresche e light, perfette per combattere il caldo. Per un pranzo all'aperto, delizioso e leggero, lasciamoci stuzzicare da una ricetta golosa come i finocchi gratinati. I finocchi sono alleati...