Ricetta: flan di groviera e spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il termine flan comprende una vasta famiglia di budini, fra i più antichi per la precisione.
Raggiunta una diffusione capillare nella maggior parte delle cucine europee, in Italia il flan è un budino salato a base di uova o besciamella, generalmente di verdure. Il flan di groviera e spinaci è senza dubbio un piatto molto gustoso e visivamente elegante. Ideale per cene importanti, costituirà un antipasto molto gradito! La preparazione di questa ricetta è, come vedrete, molto semplice.
Il successo è assicurato!

28

Occorrente

  • 500g di spinaci
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di latte
  • 100g di Parmigiano Reggiano
  • 20g di pinoli
  • Olio d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 200g di groviera
  • 150ml di latte per la salsa al formaggio
38

I flan che preparerete saranno accompagnati da una deliziosa salsa al groviera.
Ovviamente, dato che il vero protagonista di questo piatto sono gli spinaci, è consigliabile acquistarli freschi. Naturalmente perderete un po' di tempo a pulirli, ma il gusto ne risentirà sensibilmente.
Per iniziare quindi con la ricetta preparate gli spinaci, puliteli e ammorbiditeli in una pentola dal bordo alto nella quale avrete versato un filo d'olio, salate e pepate a piacere ed aspettate.
Una volta pronti scolate gli spinaci e rimuovete l'acqua in eccesso.

48

A questo punto versate gli spinaci in un frullatore, poi aggiungete le uova, il formaggio grattugiato (se volete un gusto più deciso potete sostituire il parmigiano reggiano con del caciocavallo o del pecorino), i pinoli, il latte e condite con un pizzico di noce moscata e sale. Una volta volta ridotti gli ingredienti in un composto cremoso, versatelo in delle coppette di alluminio foderate con carta forno (o semplicemente imburrate) ed infornate in forno statico preriscaldato a 180° per mezz'ora.

Continua la lettura
58

Adesso che i flan stanno cuocendo iniziate a preparare la salsa al groviera.
Questa preparazione è semplicissima: basterà versare il latte in un pentolino e sciogliervi piano piano il groviera ridotto in pezzettini piccoli.
Controllate la cottura dei flan infilzandoli con uno stuzzicadenti (proprio come si fa con le torte).
Una volta pronti usciteli dal forno e serviteli su un tagliere o un piatto di portata.

68

Potete scegliere se servirli accompagnati da una salsiera con la salsa al groviera o se versare la salsa direttamente sui flan prima di portarli a tavola. Potete anche guarnire i vostri sformatini con dei pomodorini, del rosmarino e qualche goccia d'olio.
Inoltre nel caso vogliate conservare questi deliziosi sformati potete farlo in frigo per qualche giorno o, nel caso abbiate utilizzato degli spinaci freschi, potete congelarli per consumarli quando preferite!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la salsa al formaggio sperimentate altri formaggi! Provate, per un gusto più delicato, ad usare del gorgonzola!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: flan di topinambur

In questo articolo parleremo di una ricetta a base di topinambur. Con esso infatti possiamo preparare dei fantastici flan, deliziosi da mangiare e abbastanza semplici da cucinare. Ma cos'è il topinambur? Esso è un tubero quasi dimenticato, adatto a...
Antipasti

Ricetta: flan di asparagi

Il flan di asparagi è una ricetta molto sfiziosa da utilizzare come antipasto in ogni occasione e stagione. Infatti, il suo ingrediente principale è l'asparago, un alimento assai apprezzato da tutti i tipi di palato. Nella guida che segue, gli asparagi...
Antipasti

Ricetta: flan di topinambur, asparagi e pecorino

Molte sono le ricette che possono essere preparate in casa utilizzando il rinomato topinambur. Questo particolare ingrediente, si adatta soprattutto alla preparazione di tortini e flan davvero particolari. È importante abbinare il topinambur ad altri...
Antipasti

Ricetta: flan alle zucchine con fonduta

Il flan di zucchine risulta essere un piatto estremamente apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Tale piatto viene generalmente servito come delizioso antipasto, ma molto spesso viene utilizzato anche come secondo piatto. Preparare questa deliziosa...
Antipasti

Ricetta: Flan di polenta, fave e gamberi

Per i vostri pranzi speciali, servite in tavola dei morbidi flan di polenta, con un cremoso ripieno di fave e gamberi. Si tratta di un antipasto sfizioso, che coniuga il sapore corposo della polenta a quello dolce delle fave e dei crostacei freschi. La...
Antipasti

Ricetta: flan di funghi misti, cavolfiori e noci

Oggi abbiamo deciso di proporre una nuova ed interessante ricetta, in cui cercheremo di portare, il sapore del bosco ma anche il sapore della terra. Stiamo parlando del buonissimo e gustoso flan di funghi misti, con l’aggiunta di cavolfiore e noci....
Antipasti

Come preparare crocchette di groviera

Le crocchette di groviera è un piatto veloce da preparare che soddisferà anche i palati dei più esigenti. Tuttavia questo antipasto è l'ideale quando entriamo in confusione perché non sappiamo cosa preparare il momento in cui abbiamo a cena degli...
Antipasti

Come preparare i profiteroles salati con crema al groviera

Quando pensate ai profiteroles sicuramente vi verrà in mente qualcosa di dolce, ma la cucina, si sa, può essere molto versatile nelle sue preparazioni e diventare sorprendente. È il caso proprio dei profiteroles salati con crema di groviera, che risultano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.