Ricetta: Flan di polenta, fave e gamberi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per i vostri pranzi speciali, servite in tavola dei morbidi flan di polenta, con un cremoso ripieno di fave e gamberi. Si tratta di un antipasto sfizioso, che coniuga il sapore corposo della polenta a quello dolce delle fave e dei crostacei freschi. La realizzazione di questa ricetta è molto semplice: basta reperire gli ingredienti, e preparare la farcia mentre gli sformati di polenta cuociono in forno. Serviteli tiepidi, come entrée originale del vostro menù di mare.

26

Occorrente

  • 100 ml di acqua
  • 200 ml di latte intero
  • 50 gr di burro
  • 300 gr di farina per polenta
  • 2 uova
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 250 gr di fave sgusciate
  • 250 gr di code di gambero
  • 100 gr di formaggio spalmabile
  • Sale e pepe
  • Scorza di limone grattugiata
  • Prezzemolo fresco
  • Finocchietto selvatico
  • Peperoncino
  • Pangrattato
36

Cuocere i flan

Per una presentazione d'effetto, preparate i flan di polenta nei pirottini monoporzione. Portate a ebollizione 100 ml di acqua e 200 ml di latte intero. Prima di versarvi a pioggia la farina di mais, insaporiteli con una noce di burro. Mescolate energicamente la polenta, per evitare che si attacchi ai bordi della pentola, e per togliere eventuali grumi. Trascorso il tempo di cottura indicato sulla confezione (solitamente non inferiore a 30 minuti), togliete la pentola dal fuoco e mantecate con il burro rimanente e 50 grammi di formaggio grattugiato. Attendete che la polenta si raffreddi quasi completamente, ed unite le uova in dotazione, uno alla volta. A questo punto, imburrate i pirottini e cospargeteli di pangrattato. Versate la polenta al loro interno ed infornateli a 200 gradi per 10 minuti. Quando noterete una crosticina dorata sulla superficie, sfornate i flan e lasciateli intiepidire.

46

Preparare la crema di fave

Per la realizzazione della crema, mettete a cuocere in una padella con 25 grammi di burro e olio d'oliva le fave fresche, o surgelate, già sgranate. Dopo averle rosolate, proseguite la cottura aggiungendo del brodo vegetale caldo, quindi salate e pepate. Quando risultano tenere, mettetele nel bicchiere del mixer e frullatele insieme al formaggio spalmabile. Nel frattempo, pulite e sgusciate le code di gamberi, e fateli scottare per due minuti in una padella antiaderente con un filo d'olio. Uniteli alla crema di fave e formaggio, e aromatizzateli con della buccia di limone grattugiato e del prezzemolo fresco tritato al coltello.

Continua la lettura
56

Assemblare e decorare

Togliete i flan di polenta dai pirottini monoporzione, e posizionateli nei piatti individuali. Scoperchiateli dalla calotta, scavateli leggermente, e farciteli con la crema di fave e gamberi. Richiudeteli leggermente, lasciando colare sul piatto un po' di crema. Decorate con un gambero in bella vista, delle foglie di finocchietto selvatico o di prezzemolo, ed un pomodorino. Spolverate con del pepe nero macinato al momento o del peperoncino in polvere. Abbinate sempre un vino bianco o rosè, brioso e armonico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non gradite la preparazione dei flan con il latte e le uova, potete cuocere la polenta unicamente in acqua e sale, come riportato sulla confezione, e procedere come descritto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: flan di groviera e spinaci

Il termine flan comprende una vasta famiglia di budini, fra i più antichi per la precisione. Raggiunta una diffusione capillare nella maggior parte delle cucine europee, in Italia il flan è un budino salato a base di uova o besciamella, generalmente...
Antipasti

Ricetta: flan di asparagi

Il flan di asparagi è una ricetta molto sfiziosa da utilizzare come antipasto in ogni occasione e stagione. Infatti, il suo ingrediente principale è l'asparago, un alimento assai apprezzato da tutti i tipi di palato. Nella guida che segue, gli asparagi...
Antipasti

Ricetta: flan di topinambur, asparagi e pecorino

Molte sono le ricette che possono essere preparate in casa utilizzando il rinomato topinambur. Questo particolare ingrediente, si adatta soprattutto alla preparazione di tortini e flan davvero particolari. È importante abbinare il topinambur ad altri...
Antipasti

Ricetta: flan alle zucchine con fonduta

Il flan di zucchine risulta essere un piatto estremamente apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Tale piatto viene generalmente servito come delizioso antipasto, ma molto spesso viene utilizzato anche come secondo piatto. Preparare questa deliziosa...
Antipasti

Ricetta: flan di funghi misti, cavolfiori e noci

Oggi abbiamo deciso di proporre una nuova ed interessante ricetta, in cui cercheremo di portare, il sapore del bosco ma anche il sapore della terra. Stiamo parlando del buonissimo e gustoso flan di funghi misti, con l’aggiunta di cavolfiore e noci....
Antipasti

Frittata con fave pecorino e timo: ricetta

La ricetta della frittata con fave pecorino e timo permette di realizzare un piatto completo e delizioso. Se non trovate le fave fresche, acquistatele surgelate. L'importante è che non siano in barattolo. La preparazione è abbastanza semplice ma occorre...
Antipasti

Ricetta: polenta alla piastra con gorgonzola

La polenta è uno dei piatti più antichi della cultura culinaria italiana. La polenta è un alimento a base di cereali. In particolare l'ingrediente più utilizzato e che la caratterizza è la farina di mais. Questa ricetta in passato era uno degli argomenti...
Antipasti

Ricetta: crostata con fave, olive e menta

Una ricetta originale, con ingredienti freschi e salutari è la crostata con fave, olive e menta. Tutta vegetale, non apporta proteine o altri nutrienti che possano aumentare di molto le calorie. Ottima come antipasto o da consumare durante una pausa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.