Ricetta: focaccia con gorgonzola e noci

Tramite: O2O 22/09/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Di solito il mix di noci e gorgonzola viene ampiamente utilizzato per condire diverse tipologie di pasta. In questo caso lo abbineremo ad una focaccia fragrante e molto morbida.
Potrete usarla come aperitivo o per accompagnare alcune pietanze per donare maggiore sapore. Trattasi di una pietanza facile da realizzare e una volta pronta si può conservare in frigo per qualche giorno. Adesso vi spiegherò la ricetta della focaccia con gorgonzola e noci passo per passo.

26

Occorrente

  • 120 ml di acqua
  • 100 gr di farina 00
  • 100 grammi di farina manitoba
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di lievito madre o di birra
  • 30 grammi di gherigli di noci
  • sale q.b
  • 80 grammi di gorgonzola dolce
36

Preparazione dell'impasto

Prima di tutto munitevi di una ciotola all'interno della quale versate le diverse tipologie di farina, insieme al lievito di birra o quello madre essiccato e infine lo zucchero. Man mano unitevi dell'acqua e iniziate ad impastare lentamente. Successivamente aggiungete un cucchiaio di olio evo e metà cucchiaino di sale. Amalgamate il tutto con una certa costanza fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e morbido. Lasciate riposare e di conseguenza lievitare per almeno due ore circa, ponendo il tutto in una ciotola coperta da uno strofinaccio umido nel forno con luce accesa.

46

Selezione degli ingredienti

Una volta terminato il tempo di riposo prendete la pasta e unitevi i gherigli di noce precedentemente selezionati e fatti a pezzi e impastate il tutto. Allungate la pasta regolandovi che abbia uno spessore di almeno 1 massimo 2 cm e poggiatelo all'interno di una teglia dalla forma rotonda e con un diametro di 25 cm precedentemente unta. Ricordatevi di sollevare accuratamente i bordi della focaccia. Infine tagliare il gorgonzola in tanti piccoli pezzi e utilizzateli per decorare la focaccia unendoli all'altra metà di gherigli rimasti in precedenza.

Continua la lettura
56

Cottura della focaccia

A questo punto prendete una ciotola all'interno della quale versate un cucchiaino di sale e unitevi dell'acqua insieme ad uno di olio extravergine di oliva e mescolate bene il tutto fino a quando non avrete ottenuto un'ottima emulsione da versare direttamente sulla focaccia.
Lasciate lievitare per almeno mezz'ora e fate cuocere all'interno di un forno gia preriscaldato alla temperatura di 200 gradi per almeno 15 -20 minuti. Se ritenete opportuno prolungate il tempo di cottura, estraete la focaccia solo nel momento cui vi accorgerete che è tutta dorata. Una volta cotta potete optare per una spennellata di olio d'oliva e se gradite anche con una manciata di pepe nero macinato a seconda dei vostri gusti. Lasciatela raffreddare e servitela tiepida oppure fredda a seconda del gusto dei vostri ospiti. A questo punto non vi resta che provare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia di granturco

La focaccia di granturco costituisce uno dei piatti più diffusi ed apprezzati nel nostro paese. In determinate zone, si tratta di un prodotto tradizionale entrato nell'immaginario collettivo dei cittadini. In Italia, in molti amano questo particolare...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ai 4 formaggi

Quando si tratta di cucina e ricette sfiziose, l'Italia può vantare una cultura senza pari. Il nostro grande orgoglio è certamente la pasta, una delizia capace di conquistare un po' tutti. E certamente siamo molto abili nell'arte bianca, cioè la panificazione....
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia prosciutto e formaggio

Una focaccia ripiena di prosciutto cotto e formaggio rappresenta un classico piatto veramente delizioso. Questa pietanza è in grado di soddisfare anche quei palati più esigenti. La focaccia di questo tipo si può mangiare calda (appena sfornata) oppure...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia alla zucca

Nella gustosa focaccia alla zucca è il contrasto di sapori a fare la differenza: il dolce della zucca e il salato dell'impasto della focaccia rendono questo piatto unico nel suo genere. Ideale come antipasto o come piatto unico, la focaccia alla zucca...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con spinaci e formaggio

In ogni angolo della terra le ricette di cucina si diversificano per la loro forma e la loro quantità di ingredienti presenti in essa. Ma se una cosa è buona ovviamente va pubblicizzata e va provata, anche solo per capire i gusti delle persone che formano...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con panna e latte

La focaccia, si sa, è un piatto sempre gradito da tutti, ideale in tantissime occasioni. La ricetta a seguire, consiste in una focaccia il cui impasto base è realizzato con della panna fresca e del latte, ingredienti il cui fine è quello di renderla...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con pomodorini, rucola, olive e capperi

Per una cena estiva all'aperto in compagnia degli amici, perché non portare in tavola una golosa focaccia con pomodorini, rucola, olive e capperi? Una ricetta semplicissima, ma capace di racchiudere tutti i profumi dell'estate! Un'idea sfiziosa anche...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia di patate con tonno e cipolla

La bella stagione sta arrivando: voglia di stare all'aria aperta, indossare indumenti leggeri e mangiare piatti leggeri e poco impegnativi. Oggi noi vogliamo proporvi un piatto adatto ad essere consumato nelle gite fuori porta, come antipasto rustico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.