Ricetta: foglie di vite con ripieno di miglio e frutta secca

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: foglie di vite con ripieno di miglio e frutta secca
17

Introduzione

Per gli amanti del vegano è difficile preparare delle ricette gustose e innovative. La cucina vegana molto spesso risulta ripetitiva e poco calorica. In questa guida vi daremo un'idea per preparare una ricetta vegana buonissima di sapore e dall'aspetto favoloso. Vi mostreremo, passo dopo passo, come creare degli involtini di foglie di vite con ripieno di miglio e frutta secca. Citeremo tutti gli ingredienti e i passaggi da eseguire per realizzare una ricetta dal buon apporto calorico e nutritivo.

27

Occorrente

  • 10 foglie di vite, pomodori secchi, frutta seccca(fichi,albicocche e prugne), 80 grammi di miglio, olio, sale,aglio, carote.
37

Per prima cosa mettiamo 200 ml d'acqua in una casseruola e portiamo ad ebollizione. Saliamo e versiamo all'interno 80 grammi di miglio e lasciamo cucinare per circa dieci minuti. Spegniamo la fiamma non appena il miglio si assorbe tutta l'acqua e facciamo riposare per dieci minuti. Nel frattempo in un altro recipiente prepariamo 500 ml di brodo vegetale. Tagliamo a cubetti una carota, una costa di sedano e una patata e lasciamo cucinare il brodo per circa 20 minuti.

47

A questo punto prendiamo delle foglie di vite fresche. Laviamo ed eliminiamo il picciolo. In alternativa possiamo utilizzare quelle conservate. Importante in questo caso è lavarle con cura per eliminare tutto il liquido di conservazione. Ora adagiamo le foglie di vite su della carta da cucina e asciughiamo bene.

Continua la lettura
57

Ora prendiamo della frutta secca. Consiglio di utilizzare i fichi, le albicocche e le prugne. Uniamo la frutta secca al miglio e mischiamo con un cucchiaio di legno. In una padella facciamo soffriggere dell'olio extra vergine d'oliva con cipolla tagliata finemente e uno spicchio d'aglio. Amalgamiamo il soffritto al miglio e alla frutta secca.
Quindi adagiamo una alla volta le foglie di vite su un ripiano con le nervature verso l'alto. Riempiamo le foglie con l'impasto del miglio. Chiudiamo le foglie di vite con dello spago da cucina. Evitiamo di utilizzare gli stuzzicadenti per creare gli involtini.

67

Adesso, prendiamo una teglia e la ungiamo con dell'olio. Adagiamo delicatamente gli involtini di foglie di vite nella teglia. Cospargiamo il tutto con il brodo vegetale preparato in precedenza.
Accendiamo il forno a una temperatura di 180 gradi e lasciamo riscaldare bene. Infiliamo la teglia in forno e lasciamo cucinare per circa venti minuti. Controlliamo la cottura, di tanto in tanto, e giriamo gli involtini su se stessi. Quando il brodo viene completamente riassorbito, spegniamo il forno e tiriamo fuori le foglie di vite.
Le foglie di vite con ripieno di miglio e frutta fresca sono pronte non ci resta che servirle in tavola.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • facciamo attenzione quando rigiriamo le foglie di vite, possono rompersi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Farfalle con pecorino e frutta secca

Le farfalle al pecorino e frutta secca è un ottimo primo, da poter preparare e consumare in qualsiasi periodo dell'anno. Possiamo servirlo anche con bambini alla nostra tavola, o prepararlo come piatto da consumare in occasione di cene improvissate con...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di miglio

È il vostro giorno di riposo e volete dilettarvi ai fornelli con una ricetta particolare, gustosa ma allo stesso tempo leggera. Se state pensando ad un primo piatto che rispetti appieno tutte queste caratteristiche, siamo certi che gli gnocchi di miglio...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di miglio

Seguire una dieta sana ci aiutata a vivere meglio. Negli ultimi anni questo concetto è sempre più diffuso e sempre più persone lo mettono in atto. Seguire una dieta sana non significa per forza mangiare cibi senza sapore o alzarsi da tavola con la...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con ripieno di funghi

Per portare in tavola un pizzico del profumo inteso del bosco, perché non racchiuderlo in una morbida sfoglia all'uovo? I ravioli con ripieno di funghi sono una vera prelibatezza. Un primo piatto raffinato e delicato, capace di evocare le profumate note...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al burro con ripieno di cotechino

Oggi mi rivolgo agli amanti della cucina e a coloro che amano sperimentare piatti sempre nuovi. Vi propongo la ricetta dei ravioli al burro con ripieno di cotechino. Un piatto appetitoso che soddisfa tutta la famiglia, un'ottima idea da presentare anche...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di cernia

L'idea per questo primo piatto è fantastica, oltre che decorativa. Le sfogliatelle sono quelle deliziose paste di tradizione napoletana farcite con crema di ricotta. In questa versione invece assumono un gusto salato, pur mantenendo il loro caratteristico...
Primi Piatti

Ricetta: cuori di ravioli al ripieno di scampi

Nell'ottica di arricchire la pasta è possibile riempirla di diversi ingredienti e darle diverse forme, che possono essere legate al luogo di origine della ricetta o alla fantasia di chi li crea: stiamo parlando della pasta farcita. Il ripieno può essere...
Primi Piatti

Come fare la zuppa di orzo e miglio

Mangiare sano è sicuramente un'abitudine ottima per proteggere il proprio organismo da possibili carenze vitaminiche o possibili malattie. Quando si sceglie di seguire una dieta alimentare a base di frutta, di verdura e di alimenti sani, è importante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.