Ricetta: frijoles refritos

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: frijoles refritos
16

Introduzione

Nel 2015 si è conclusa l'Expo, esposizione universale che trattava il tema dell'alimentazione, molti si noi hanno potuto visitarla e assaggiare i piatti provenienti da diverse pareti del mondo. Tra i tanti padiglioni c'era quello del Messico, con tutti i suoi piatti tipici, compresi i frijoles refritos, piatto tipico, in pratica stiamo parlando dei fagioli fritti, componente essenziale di moltissimi piatti messicani, come ad esempio il chili con carne.
Se siete amanti della cucina messicano e volete riproporre in casa i piatti tipici messicani, vi presento la ricetta per i frijoles refritos.

26

Occorrente

  • Fagioli rossi
  • Piastra di ghisa
  • Cipolla tritata
  • Olio d'oliva
  • Olio di soia o di mais
  • Succo di pomodoro
  • Peperoncino tritato o paprika in polvere
  • Carne macinata
36

Come prima cosa prendete i fagioli borlotti e metteteli a bagno per almeno 24 ore, se non avete pazienza di aspettare tutto questo tempo, potete prendere anche quelli già nelle confezioni, l'importante è che li sciacquate bene prima di utilizzarli. Prendete una pentola dai bordi alti e versatevi un po' di acqua, mettete i fagioli e fate bollire a fuoco medio per almeno mezz'ora, quando i fagioli risulteranno abbastanza morbidi spengete il tutto e scolate, se volete velocizzare il procedimento, aggiungete un po' di bicarbonato di sodio.

46

Dopo aver scolato bene i vostri fagioli, prendete una piastra, possibilmente in ghisa, se non l'avete non vi preoccupate va benissimo anche una padella antiaderente e versatevi un po' di olio di semi di mais o di arachidi, a vostra scelta, fate friggere i vostri fagioli avendo cura di girarli spesso per non farli bruciare. Arrivati a questo punto i vostri fagioli sono pronti e potete utilizzarli per diverse ricette messicane. Il tipo di preparazione cambia in base a cosa dovete fare, se un contorno o un piatto unico da poter gustare magari in una serata tra amici. Se volete gustarli come snack, vi consiglio di metterli in una padella calda con un po' di cipolla ed olio e farli cuocere per un po', fino a quando la cipolla non sarà ben appassita, poi aggiungere del formaggio cheddar tagliato a listarelle e scaldare un po' nel forno e gustarlo con dei crostini di mais tipici messicani. Se non dovessi trovare il cheddar nel vostro supermercato vi consiglio di utilizzare delle comunissime sottilette il risultato sarà lo stesso.

Continua la lettura
56

Se invece volete utilizzare i vostri fagioli per una ricetta, che sarà un piatto unico, vi consiglio di prendere della carne macinata mista e farla rosolare in in una casseruola con della cipolla, quando la carne sarà quasi cotta, versatevi i nostri fagioli. Dopo qualche minuto di cottura, aggiungete della salsa di pomodoro e fate cuocere per almeno 5 minuti. Aggiungete del peperoncino a vostra scelta, la ricetta originale, ne prevede un bel po', ma se non siete particolarmente amanti del piccante, potrete fare anche una ricetta un po' più soft. I fagioli preparati in questo modo, vanno serviti molto caldi, l'ideale sarebbe inserirli in dei tacos, ma se non riuscite a trovarli in commercio, potrete anche ripiegare su delle piadine.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate del peperoncino fresco ricordando che sono i semi a dare la sensazione di piccante

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: Papas rellenas

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette...
Cucina Etnica

Ricetta: cocido madrileño

La cucina non deve soltanto rappresentare piatti tradizionali. Ma, anche una sorta di conoscenza verso altri paesi. Esistono ricette che quasi mai, si può immaginare di poterle preparare. Poiché, la loro realizzazione può risultare difficile. Un altro...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con pollo e cipollotti

Quando si parla di cucina sappiamo bene che, per impressionare i nostri commensali e realizzare pranzi e cene all'insegna del gusto e dell'originalità, è davvero fondamentale sperimentare manicaretti sempre nuovi e ricchi di sapore. Oggi vi proponiamo...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Cucina Etnica

Chicken Caesar Salad: la ricetta

La ricetta della Chicken Caesar Salad vanta una tradizione centenaria. Creata da uno chef italiano, ha riscosso poi un enorme successo in tutto il mondo. La ricetta originale vuole l'immancabile salsa Worcestershire, ma se non gradite il suo sapore forte,...
Cucina Etnica

Ricetta: i takoyaki

I takoyaki sono una ricetta Giapponese che ha come ingrediente principale il polpo. Per la sua preparazione nono necessari ingredienti che non sono facilmente reperibili in Italia, per questo motivo elencherò un metodo di preparazione leggermente variato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.