Ricetta: frittata al tarassaco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: frittata al tarassaco
17

Introduzione

La ricetta che verrà esposta nella seguente guida, possiede come ingrediente principale una pianta decisamente particolare e probabilmente non molto conosciuta: il tarassaco. Si tratta di una pianta erbacea e perenne, le cui foglie oblunghe crescono dai tre ai nove centimetri. I margini delle foglie sono dentati (ne deriva l'epiteto "dente di leone"). Cresce nelle zone di clima temperato fino ai duemila metri d'altitudine. Il tarassaco è utilizzato in cucina e in campo medico, le sue proprietà benefiche (ricco di vitamine B1, B2, C, E) lo rendono unico nel suo genere: perfetto per una dieta salutista. Nei successivi passaggi, vi illustrerò come preparare una deliziosa frittata utilizzando proprio le foglie di tarassaco. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 2 mazzetti di foglie di tarassaco
  • 3 uova
  • formaggio grattugiato q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
37

Innanzitutto, la frittata al tarassaco è considerata un contorno semplice e veloce da preparare. La prima operazione operazione da compiere, consiste nel lavare molto accuratamente le foglie di tarassaco e di tenerle leggermente umide. Successivamente, procedete con la preparazione versando un filo d'olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente, dove farete soffriggere il vostro aglio in camicia. Fatto ciò, aggiungete le foglie di tarassaco, dopodiché fate soffriggere per cinque minuti, in modo che le foglie si ammorbidiscano per bene. Aggiungete anche un pizzico di sale, quindi tenete al caldo gli ingredienti.

47

Nel frattempo, sbattete le uova in una ciotola con il formaggio grattugiato, aggiungendo anche il sale e un pizzico di noce moscata. A questo punto, non vi resta che mettere le foglie di tarassaco nelle uova precedentemente sbattute e amalgamare il tutto. Cucinate la frittata in una padella antiaderente con un coperchio e a fuoco basso, girandola all'occorrenza. La vostra frittata sarà pronta in meno di quindici minuti, presentabile con un piacevole accostamento di colori. Il piatto potrà essere abbellito con delle foglioline di prezzemolo.

Continua la lettura
57

Grazie al gusto semplice e ai pochi ingredienti, lo renderanno un piatto dallo stile minimale, buono anche durante l'aperitivo e comodo da portare in ufficio. L'utilizzo del tarassaco in cucina rievoca antiche e povere ricette regionali. Le foglie di questa pianta sono molto saporite e hanno un leggero retrogusto amaro. Esse, infatti, venivano spesso adoperate per la preparazione di insalate primaverili. In Piemonte (dove viene chiamato "girasole"), è tradizionalmente consumato il giorno di Pasquetta accompagnato dalle uova sode.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittata al forno con verdure e formaggio di capra

Per chi vuole iniziare a cucinare, preparare una frittata è una delle prime ricette da creare in casa. La frittata è una ricetta classica, che prevede l'utilizzo di pochi ingredienti e richiede una dimestichezza non elevata in cucina. La frittata può...
Antipasti

Ricetta: frittata vegana con cipolle e pomodori

Solitamente la frittata di uova è vegetariana, perché si accompagna in modo fantastico alle verdure. Ma per chi rispetta lo stile vegano, in cucina si può preparare una frittata tutta green. La ricetta descritta qui di seguito non presenta infatti...
Antipasti

Ricetta: frittata di tomino

Il tomino è un formaggio gustosissimo, tipico piemontese, a pasta molle e dal gusto molto delicato, ideale per realizzare delle deliziose frittate. Si presenta in formelle di circa 6/8 cm con un peso che va dagli 80 gr fino ai 200 gr circa. Le uova,...
Antipasti

Ricetta: frittata di cipolle con farina di ceci

La frittata di cipolle con farina di ceci è un piatto saporito, semplice da realizzare ed allo stesso tempo estremamente sano: questa insolita frittata è infatti molto ricca di proteine ma povera di grassi e, dal momento che non contiene uova, è totalmente...
Antipasti

Frittata coi tartufi: la ricetta classica

Il tartufo, si sa, è uno degli alimenti più pregiati. Che sia bianco o nero, il profumo e il sapore sono assolutamente inconfondibili. Si sposa alla perfezione con qualsiasi pietanza, anche la più semplice. Qui vedremo infatti come realizzare la ricetta...
Antipasti

Ricetta: frittata di pasta al forno

Alcune ricette, nate come recupero degli avanzi, sono capaci di sorprendere anche il palato più esigente! È il caso della golosa frittata di pasta al forno, una preparazione tipica del Sud Italia. La pasta avanzata diventa quindi la protagonista di...
Antipasti

Ricetta: frittata di patate

Quando si ha poco tempo per preparare il pranzo o la cena, molto spesso si tende a ripiegare su preparazioni già precotte e poco salutari. Eppure, la nostra ricca gastronomia è piena di suggerimenti golosi e veloci da preparare! Per portare in tavola...
Antipasti

Ricetta: frittata al forno con cipolle caramellate

Il gusto agrodolce di molte pietanze è gradevole e diffusamente apprezzato. Di solito si realizza miscelando degli ingredienti tipicamente salati o piccanti con delle sostanze zuccherate. Ed ecco che si può ad esempio rendere agrodolce una peperonata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.