Ricetta: frittata al tartufo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: frittata al tartufo
15

Introduzione

Spesso non si sa cosa cucinare la sera e soprattutto non vengono mai in mente ricette veloci e che accontentano tutta la famiglia! Ebbene vi do un'idea geniale, che accontenta grandi e piccini: la frittata al tartufo. Oltre ad essere molto gustosa, è anche un piatto facile e veloce da preparare, ideale per le cene preparate all'ultimo minuto, ma anche nel caso in cui arrivino amici e parenti a cena a casa all'ultimo minuto! Il mio consiglio è quello di servire la frittata con un'insalata verde o anche con il radicchio grigliato.

25

Occorrente

  • 8 uova
  • parmigiano grattugiato
  • provola a fette
  • salsa di tartufo
  • olio d'oliva
  • sale q.b.
35

Sbattete le uova

Per preparare la frittata al tartufo per cinque persone l'ideale è utilizzare otto uova, così le porzioni non sembreranno né troppo piccole né troppo grandi. Rompete le uova in una terrina o in un piatto sufficientemente capiente e sbattetele con una forchetta o con la frusta da cucina se preferite. Aggiungete il sale e grattugiate una spolverata di parmigiano nelle uova sbattute per fare in modo che la frittata assuma un sapore più ricco e deciso. Poi mescolate di nuovo le uova con gli ingredienti aggiunti.

45

Aggiungete il tartufo... e la provola!

Aggiungete a questo punto la crema di tartufo, cercando di scolare per bene l'olio contenuto. La quantità ideale di salsa di tartufo per una frittata per cinque persone è costituita da un cucchiaino per ciascuno, quindi vi consiglio di aggiungere cinque cucchiaini non troppo pieni di salsa di tartufo. Mescolate bene il tutto, cercando di non schiacciare il tartufo con la forchetta per non farlo restare tutto concentrato negli stessi spazi.
A me piace arricchire la frittata con la provola, per fare in modo che diventi un pasto più completo, anche se può risultare abbastanza pesante, ma se preferite potete utilizzare anche la mozzarella, la scamorza o le sottilette. Quindi, dopo aver preparato il composto, affettate la provola (o ciò che avete utilizzato al suo posto) e lasciatela temporaneamente in un piatto.

Continua la lettura
55

Ora dedicatevi alla cottura

A questo punto riscaldate l'olio d'oliva in una padella antiaderente dal diametro di 30/32 cm e quando sarà pronto versate il composto preparato. Fate cuocere circa 3/4 minuti per lato, girandola con il coperchio e stando attenti a non rompere la frittata. Quando l'avrete girata e quando sarà quasi pronta, disponete le fettine di provola precedentemente affettate, piegate in due la frittata e fate finire la cottura con il coperchio così il formaggio diventerà filante. Potrete poi servirla in un piatto da portata o anche direttamente nei piatti piani!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittata vegetariana

La frittata è sicuramente un piatto molto semplice e veloce da preparare che tuttavia ha un sapore molto ricco e gustoso. La ricetta classica della frittata, con il semplice utilizzo di uova e formaggio è di per se una ricetta vegetariana, in quanto...
Antipasti

Ricetta: frittata al forno con verdure e formaggio di capra

Per chi vuole iniziare a cucinare, preparare una frittata è una delle prime ricette da creare in casa. La frittata è una ricetta classica, che prevede l'utilizzo di pochi ingredienti e richiede una dimestichezza non elevata in cucina. La frittata può...
Antipasti

Ricetta: frittata vegana con cipolle e pomodori

Solitamente la frittata di uova è vegetariana, perché si accompagna in modo fantastico alle verdure. Ma per chi rispetta lo stile vegano, in cucina si può preparare una frittata tutta green. La ricetta descritta qui di seguito non presenta infatti...
Antipasti

Ricetta: frittata di tomino

Il tomino è un formaggio gustosissimo, tipico piemontese, a pasta molle e dal gusto molto delicato, ideale per realizzare delle deliziose frittate. Si presenta in formelle di circa 6/8 cm con un peso che va dagli 80 gr fino ai 200 gr circa. Le uova,...
Antipasti

Ricetta: frittata di cipolle con farina di ceci

La frittata di cipolle con farina di ceci è un piatto saporito, semplice da realizzare ed allo stesso tempo estremamente sano: questa insolita frittata è infatti molto ricca di proteine ma povera di grassi e, dal momento che non contiene uova, è totalmente...
Antipasti

Ricetta: torta di patate con funghi, tartufo, taleggio e noci

Se non avete idea di cosa preparare per pranzo o cena e desiderate qualcosa di buono, gustoso e facile da preparare eccovi una ricetta che riunisce in sè tutte queste qualità e si prepara in poco tempo. Si tratta della torta di patate con funghi, tartufo,...
Antipasti

Ricetta: frittata di pasta al forno

Alcune ricette, nate come recupero degli avanzi, sono capaci di sorprendere anche il palato più esigente! È il caso della golosa frittata di pasta al forno, una preparazione tipica del Sud Italia. La pasta avanzata diventa quindi la protagonista di...
Antipasti

Ricetta: frittata di patate

Quando si ha poco tempo per preparare il pranzo o la cena, molto spesso si tende a ripiegare su preparazioni già precotte e poco salutari. Eppure, la nostra ricca gastronomia è piena di suggerimenti golosi e veloci da preparare! Per portare in tavola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.