Ricetta: frittata di tomino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il tomino è un formaggio gustosissimo, tipico piemontese, a pasta molle e dal gusto molto delicato, ideale per realizzare delle deliziose frittate. Si presenta in formelle di circa 6/8 cm con un peso che va dagli 80 gr fino ai 200 gr circa. Le uova, dall'alto contenuto proteico, se abbinate al tomino, che è un formaggio di base grassa, fanno di questa frittata un piatto unico e nutriente. È inoltre possibile accompagnare la frittata con un contorno di verdure fresche o grigliate. Vediamo allora cosa vi servirà per preparare la ricetta della frittata di tomino.

26

Occorrente

  • 4 uova fresche grandi
  • 2 piccoli tomini stagionati
  • latte
  • 1 mazzetto di germogli di crescione
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4 cucchiai d'olio d'oliva extravergine
  • sale e pepe q.b
36

Dividete i tuorli dagli albumi

Per prima cosa è necessario comprare delle uova grandi e possibilmente fresche; altro ingrediente fondamentale è quindi il "tomino". Solitamente potete trovarlo nel reparto frigo del supermercato, in vaschette da due pezzi e si presenta con una leggera crosta bianca. In questo caso avrete bisogno di 2 tomini stagionati, di piccole dimensioni. Per ottenere una frittata morbida e spumosa bisognerà dividere i tuorli dagli albumi. Pertanto avrete bisogno di 2 terrine: in una inserite i rossi, nell'altra i bianchi dell'uovo.

46

Tagliate a dadini il tomino

L'albume andrà quindi sbattuto energicamente servendovi di uno sbattitore elettrico con un pizzico di sale, mettetelo poi da parte. Nel frattempo, nell'altra terrina sbattete i tuorli con un filo di latte freddo. Quando i due composti saranno pronti, uniteli insieme. Aggiungete ancora un pizzico di sale e una manciata di pepe e i germogli di crescione tagliati finemente. Ora che il composto di uova è pronto, prendete i vostri tomini e con un coltellino pulite leggermente la superficie. A questo punto, con l'aiuto di un tagliere, tagliateli a dadini e sbriciolate il tutto nelle uova. Amalgamate accuratamente. Prendete a questo punto una padella bassa e irroratela con 4 cucchiai d'olio d'oliva extravergine, fate quindi imbiondire uno spicchio d'aglio al suo interno, che andrà tolto prima di versare le uova.

Continua la lettura
56

Rigirate la frittata

Non appena l'olio sarà ben caldo, versate il vostro composto e lasciate cuocere per qualche minuto. Con l'aiuto di un coperchio rigirate la vostra frittata e lasciatela cuocere dall'altro lato. Quando la frittata sarà cotta, toglietela dalla padella e lasciatela per qualche secondo ad asciugare su di un foglio di carta assorbente, in maniera tale che perda l'olio in eccesso. Occupatevi di trasferire successivamente la frittata con i tomini su un piatto guarnito con un letto di insalata. Servitela fredda e tagliata a spicchi. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I tomini devono presentarsi con la crosta bianca e non ingiallita.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittata vegetariana

La frittata è sicuramente un piatto molto semplice e veloce da preparare che tuttavia ha un sapore molto ricco e gustoso. La ricetta classica della frittata, con il semplice utilizzo di uova e formaggio è di per se una ricetta vegetariana, in quanto...
Antipasti

Ricetta: frittata al forno con verdure e formaggio di capra

Per chi vuole iniziare a cucinare, preparare una frittata è una delle prime ricette da creare in casa. La frittata è una ricetta classica, che prevede l'utilizzo di pochi ingredienti e richiede una dimestichezza non elevata in cucina. La frittata può...
Antipasti

Ricetta: frittata vegana con cipolle e pomodori

Solitamente la frittata di uova è vegetariana, perché si accompagna in modo fantastico alle verdure. Ma per chi rispetta lo stile vegano, in cucina si può preparare una frittata tutta green. La ricetta descritta qui di seguito non presenta infatti...
Antipasti

Ricetta: frittata di cipolle con farina di ceci

La frittata di cipolle con farina di ceci è un piatto saporito, semplice da realizzare ed allo stesso tempo estremamente sano: questa insolita frittata è infatti molto ricca di proteine ma povera di grassi e, dal momento che non contiene uova, è totalmente...
Antipasti

Frittata coi tartufi: la ricetta classica

Il tartufo, si sa, è uno degli alimenti più pregiati. Che sia bianco o nero, il profumo e il sapore sono assolutamente inconfondibili. Si sposa alla perfezione con qualsiasi pietanza, anche la più semplice. Qui vedremo infatti come realizzare la ricetta...
Antipasti

Ricetta: frittata di pasta al forno

Alcune ricette, nate come recupero degli avanzi, sono capaci di sorprendere anche il palato più esigente! È il caso della golosa frittata di pasta al forno, una preparazione tipica del Sud Italia. La pasta avanzata diventa quindi la protagonista di...
Antipasti

Ricetta: frittata di patate

Quando si ha poco tempo per preparare il pranzo o la cena, molto spesso si tende a ripiegare su preparazioni già precotte e poco salutari. Eppure, la nostra ricca gastronomia è piena di suggerimenti golosi e veloci da preparare! Per portare in tavola...
Antipasti

Ricetta: frittata al forno con cipolle caramellate

Il gusto agrodolce di molte pietanze è gradevole e diffusamente apprezzato. Di solito si realizza miscelando degli ingredienti tipicamente salati o piccanti con delle sostanze zuccherate. Ed ecco che si può ad esempio rendere agrodolce una peperonata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.