Ricetta: frittelle di alici e fiori di zucca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le frittelle di alici e fiori di zucca sono un ottimo secondo piatto oppure, in alternativa, possono essere serviti anche come antipasto. Sono veramente facili e veloci da preparare anche se è un piatto che non va consumato spesso poiché gli ingredienti andranno fritti in abbondante olio e quindi risulteranno essere abbastanza grasse. Per contro, queste frittelle sono piuttosto proteiche grazie alle alici e molto croccanti grazie ai fiori di zucca; inoltre le frittelle saranno gradite anche ai più piccoli per via del loro gusto abbastanza leggero. Nella seguente guida, in pochi passi, vedremo insieme la ricetta per preparare queste deliziose frittelle.

25

Occorrente

  • Per la pastella: 3 uova, un pizzico di sale, formaggio grattugiato, prezzemolo tritato e succo di limone q.b.
  • Per le frittelle: 300 grammi di alici pulite e tritate, 20 fiori di zucca
  • Per la frittura: abbondante olio per friggere
35

Preparare la pastella e le alici

Innanzitutto dovrete preparare la pastella: in una bacinella abbastanza capiente aggiungete tre uova sbattute, un pizzico di sale, un po' di formaggio grattugiato (non troppo, altrimenti l'impasto sarà troppo asciutto), un po' di prezzemolo tritato e un goccio di succo di limone. Sbattete il tutto con una frusta e mettete da parte la pastella, facendola riposare per qualche minuto, in modo che tutti i sapori si amalgamino tra di loro. Successivamente dovrete lavare accuratamente le alici e tritarle in maniera abbastanza fine con un coltello, ma senza renderle una poltiglia, e porle in un contenitore.

45

Preparare i fiori di zucca

Nel frattempo, pulite i fiori di zucca: levate sia il gambo che il pistillo e lavate velocemente sotto acqua corrente fredda il fiore, affinché non si rovini assorbendo troppa acqua; non preoccupatevi se si romperà sotto il getto dell'acqua, poiché una volta che l'avrete lavato, dovrete asciugarlo tamponandolo con dei fogli di carta assorbente e infine spezzettarli grossolanamente, unendoli poi alle alici tritate. Infine create con le mani delle piccole polpette che poi appiattirete con i palmi delle vostre mani.

Continua la lettura
55

Friggere le frittelle

Una volta che avrete ottenuto le vostre polpette, passatele nella pastella e versatele nell'olio bollente (vi consiglio di utilizzare l'olio per friggere, dal momento che ne servirà in grande quantità); fate attenzione a non scottarvi con l'olio. Ci vorranno pochi minuti, circa sette, e appena la frittella sarà dorata, toglietela dalla casseruola con l'aiuto di una schiumarola e ponetela su dei fogli di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Salatele e servitele quando sono ancora calde, accompagnandole con una spruzzata di succo di limone. Sono ottime anche accompagnate a del formaggio fresco spalmabile oppure ad una salsa leggermente piccante a base di pomodoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: frittelle di alici e melanzane

Per preparare un secondo piatto o contorno assai gustoso ed economico sarà sufficiente unire nelle frittelle delle alici e melanzane insieme. Un connubio davvero azzeccato e molto prelibato per far felice tutta la famiglia. Infatti, queste frittelle...
Pesce

Ricetta: alici in pastella con crema di zucca

Le alici rappresentano una delle qualità di pesce più comuni nelle tavole italiane e nelle svariate pescherie, grazie alla loro facile reperibilità ed al costo relativamente accessibile, dovuto alla loro diffusione. Si tratta di una qualità di pesce...
Pesce

Filetto di orata in crosta di fiori di zucca

Portare in tavola un secondo piatto originale e davvero gustoso non è impossibile! Perché allora non stupire noi stesse e i nostri commensali con una ricetta da vero gourmet stellato? Anche se le ricette a base di pesce possono sembrare troppo elaborate...
Pesce

Come fare gli involtini di sogliola con fiori di zucca e prosciutto cotto

In questa guida vediamo come fare gli involtini di sogliola con fiori di zucca e prosciutto cotto, una ricetta originale ma molto saporita e leggera, ottima per avvicinare anche i più piccoli al consumo regolare di pesce e verdura, grazie alla presenza...
Pesce

Ricetta: rotolini di alici ai capperi

I rotolini di alici ai capperi sono un piatto gustoso e nutriente. Al giorno d'oggi i medici spingono sempre più per il consumo del pesce, soprattutto il pesce azzurro, specie a cui appartengono anche le alici. Grazie al costo relativamente basso le...
Pesce

Ricetta: alici alla tortiera

Tra i pesci più diffusi nel mediterraneo troviamo le alici, un pesce di piccole dimensioni appartenente alla famiglia del pesce azzurro. In quasi tutte le zone costiere le alici rappresentano un ingrediente fondamentale per la preparazione di tanti piatti...
Pesce

Ricetta: alici indorate e fritte con provola

Con l'avvicinarsi della bella stagione, si ha sempre più voglia di mangiare cibo stuzzicante. Preferibilmente, da realizzare in poco tempo. In questa guida infatti, andremo a vedere insieme come preparare una ricetta a base di pesce davvero gustosa e...
Pesce

Ricetta: spaghetti alle alici fresche

Gli spaghetti alle alici fresche sono un primo piatto veloce e semplice da preparare. Vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori informazioni riguardanti la preparazione di questa ricetta, al fine di cogliere altre particolarità, che potrebbero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.