Ricetta: frittelle di carciofi e mozzarella di bufala

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le frittelle sono dolcetti tondi e soffici, tipici del Carnevale. Anche questa semplice ricetta presenta interessanti varianti, dolci o salate, come le frittelle di carciofi e mozzarella di bufala. Il sapore delicato dei carciofi incontra quello deciso della mozzarella, in un connubio unico ed accattivante. Queste frittelle sono ottime per un buffet o come antipasto in un giorno di festa. Si possono gustare calde, con il formaggio filante oppure fredde come goloso finger food. La preparazione è molto semplice e sbrigativa. È un'ottima soluzione per chi lotta con il tempo tutti i giorni.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 5 frittelle: 5 carciofi interi, 1 panetto di mozzarella di bufala, 1 limone, 25 g di olio extravergine d'oliva, 1 spicchio d'aglio
  • Ingredienti per la pastella: 90 g di farina 00, 1 uovo, 35 g di latte, 30 g di birra, 3 g di lievito di birra, sale ed olio per friggere q.b.
37

Versare 3/4 di latte in un pentolino e sciogliervi a fiamma bassa il lievito. In una ciotola di grandi dimensioni, amalgamare la farina, le uova, il latte rimanente e la birra. Mescolare energicamente tutti gli ingredienti in senso orario, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Salare ed unire il preparato di latte e lievito. Mescolare e lasciare riposare per un'ora abbondante in un ambiente non troppo caldo o umido, come da ricetta tradizionale. Coprire preferibilmente la pastella con uno strofinaccio da cucina asciutto e pulito.

47

Lavare i carciofi sotto il getto dell'acqua corrente e pulirli con cura. In alternativa, utilizzare anche quelli surgelati: il gusto della ricetta tradizionale, però, sarà meno intenso. Riempire una pentola con abbondante acqua e sbollentare i carciofi interi, con due cucchiai d'olio extravergine d'oliva, uno spicchio d'aglio ed il succo di un limone. Spegnere il fuoco quando saranno teneri alla forchetta. Scolarli in un colapasta e lasciare raffreddare qualche istante, per non ustionarsi. Con un coltello affilato, affettare i carciofi a metà e con molta precisione.

Continua la lettura
57

In un tagliere di legno, o qualsiasi altro piano di lavoro, affettare la mozzarella di bufala. Tagliarla a cubetti di circa tre centimetri. Disporre qualche cubetto di formaggio tra due carciofi. Realizzare un vero "cuore" di mozzarella. Eseguire la stessa operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. In una pentola dai bordi alti, scaldare dell'olio per frittura. Passare quindi i carciofi ripieni con mozzarella di bufala nella pastella e friggere da ambo i lati. Rivestire una ciotola in plastica o un piatto da portata con abbondante carta assorbente. Sistemarvi sopra il fritto per eliminare l'olio in eccesso. Salare e servire le frittelle con carciofi e mozzarella di bufala ancora calde, in un piatto ampio. Il cuore dovrà risultare filante ad ogni morso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servire preferibilmente calde ma anche fredde saranno ottime per un buffet o un goloso antipasto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i fichi caramellati con mozzarella di bufala

Siete alla ricerca di un antipasto particolare, ricco di contrasti e facile da realizzare? Intendete stupire i vostri ospiti con un piatto stravagante? Questa guida fa al vostro caso. Qui di seguito, passo dopo passo, vedremo infatti come preparare i...
Antipasti

Ricetta: frittelle di radicchio e cipolla

Le frittelle di radicchio e cipolla costituiscono un piatto particolare, che si adatta perfettamente a molte situazioni, grazie alla loro versatilità. Esse, infatti, possono rappresentare un antipasto sfizioso se avete amici a cena, oppure essere utili...
Antipasti

Ricetta: la mozzarella in carrozza

Per un antipasto capace di stuzzicare anche i palati più esigenti, o per un aperitivo sfizioso in stile finger food, perché non ispirarci ad una ricetta tanto classica quando deliziosa? La mozzarella in carrozza è un piatto tipico della cucina campana,...
Antipasti

Come preparare la stracciatella di bufala in casa

Tipicamente pugliese, ma preparata anche in altre regioni dello stivale, la stracciatella di bufala è composta da mozzarella sfilacciata e panna. Il procedimento per la sua realizzazione non è molto complesso, ma bisogna osservare con attenzione una...
Antipasti

Ricetta: frittelle di ricotta e spinaci

Le frittelle di ricotta e spinaci sono un vero toccasana, in quanto sono ricche di proteine, soprattutto di ferro. Possono essere servite sia come antipasto, che come secondo oppure come merenda. Sono molto semplici da preparare e in questa guida sarà...
Antipasti

Ricetta: muffin pizza con pomodoro e mozzarella

Quando non avete molte idee su cosa preparare a cena, l'ideale è cucinare qualcosa di sfizioso. Un'idea per una ricetta speciale sono i muffin pizza con pomodoro e mozzarella, cioè dei muffin salati al gusto di pizza margherita, che difficilmente non...
Antipasti

Ricetta: frittelle ai fiori di zucca

Le frittelle ai fiori di zucca sono degli antipasti gustosi e facili da realizzare in alcuni minuti, vi basterà un poco di tempo da dedicare alla preparazione della pastella. Per questo motivo si tratta di un piatto pratico e ideale per accogliere a...
Antipasti

Frittelle di melanzane: ricetta

Con l'arrivo dei primi caldi, preparare delle pietanze troppo elaborate può diventare assai faticoso. Per questo motivo, l'ideale è ricercare dei piatti semplici ma sfiziosi, che possano lasciare di stucco i nostri invitati. In questa guida infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.