Ricetta: frittelle dolci all'arancia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per preparare una colazione veramente speciale, un simpatico e saporito brunch oppure una merenda gustosa per grandi e piccini, ecco una ricetta davvero golosa simile a quella dei famosi pancakes dolci ma dal sapore più fruttato e fresco. Questa ricetta sarà utile per imparare a preparare, in pochi minuti e con grande facilità, un piatto molto speciale: le frittelle dolci all'arancia! Le frittelle dolci insaporite con il succo d'arancia saranno perfette per una colazione abbondante e potranno essere gustate anche con un'aggiunta di panna montata, crema pasticcera o zucchero a velo.

25

Occorrente

  • uova
  • burro
  • zucchero
  • sale
  • farina
  • latte
  • arancia
  • olio d'oliva
35

La prima cosa da fare per preparare le frittelle dolci al gusto di arancia consiste nel rompere 3 uova fresche, possibilmente biologiche, all'interno di una ciotola, aggiungendo due cucchiai di zucchero bianco oppure di zucchero di canna, un pizzico di sale, 50 grammi di burro fuso, una tazza di latte ed un cucchiaino di farina. Tutti gli ingredienti devono essere mescolati con molta energia, amalgamando accuratamente le uova con tutti gli ingredienti in polvere, fino ad ottenere una crema omogenea, densa, gialla e priva di grumi. A questo punto, per dare alle frittelle il gustoso sapore di arancia, è necessario versare nella ciotola anche il succo di un'arancia, dopo averlo filtrato con attenzione per evitare di inserire nell'impasto delle frittelle la parte più solida della polpa dell'arancia.

45

A questo punto, per continuare a preparare le frittelle dolci all'arancia, bisogna mescolare ancora la crema alla quale è stato aggiunto il succo dell'arancia, ottenendo una crema più fluida e morbida. È giunto il momento di friggere l'impasto per le frittelle, ma prima di passare alla vera e propria frittura è necessario prendere un cucchiaio di impasto alla volta e cuocerlo per uno o due minuti sulla superficie bollente di una padella dal fondo antiaderente. Dopo aver cotto tutte le piccole frittelle bisogna, infine, aggiungere una dose generosa di olio extravergine di oliva sul fondo della padella ed immergere nuovamente le frittelle, ottenendo tanti piccoli dischi fritti e molto saporiti!

Continua la lettura
55

Infine, bisogna insaporire le frittelle dolci all'arancia e prepararle, così da servirle a tavola. Mentre le frittelle sono ancora calde, non resta che cospargerle con lo zucchero a velo, versare in ogni piatto anche una piccola dose di panna montata oppure di crema, aggiungere un filo di miele oppure di sciroppo d'acero e, naturalmente, gustare le frittelle all'arancia per una colazione molto nutriente ed allegra!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: frittelle dolci ai fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento prelibato che ci offre la natura; essi hanno un gusto delicato e sono ideali per essere fritti. Molto conosciuti sono i fiori di zucca pastellati e fritti nella versione salata, ma essi sono ottimi anche per la preparazione...
Dolci

Come preparare le frittelle dolci senza uova

Le frittelle dolci senza uova, sono una variante più leggera delle frittelle classiche. Realizzarle senza uova, è utile per chi è intollerante a questo ingrediente, o per chi desidera realizzare qualcosa di buono, ma allo stesso tempo leggero. La preparazione...
Dolci

Come preparare le frittelle dolci di zucchine

Tutti conosciamo il sapore dolce delle zucchine, ma pochi le usano per preparare dei dolci. In realtà esistono alcune ricette tradizionali, come quelle sarde, in cui invece sono la base per delle golose frittelle, buone a fine pasto o per un aperitivo....
Dolci

Ricetta: frittelle di Carnevale

Carnevale è la festa più scherzosa dell'anno. Tra coriandoli, stelle filanti e maschere si assiste a un trionfo di travestimenti! Proprio per questo motivo è la festa più amata dei bambini. Le sue origini si perdono nel tempo e fra feste di sagra...
Dolci

Ricetta: frittelle di carnevale con fiocchi di patate

Durante le tradizionali feste italiane, il consumo (e l'abuso) di dolci sembra quasi inevitabile. Le celebrazioni sono un'ottima scusante per concedersi qualche peccato di gola in più. Ciambelle, frittelle e pasticcini sono delizie irresistibili per...
Dolci

Frittelle di ananas: la ricetta

Le frittelle di ananas sono un dolce gustoso e nutriente a base di frutta. È una ricetta semplice e veloce che tutti posso dilettarsi a fare. Inoltre è adatta a tute le tasche perché i costi sono contenuti. Si può usare sia l'ananas fresco che l'ananas...
Dolci

Ricetta: biscotti all'arancia e gocce di cioccolato

Tra le cose più difficili da preparare in casa, al primo posto moltissima gente mette spesso i dolci. I dolci sono infatti molto difficili da preparare, perché richiedono dei dosaggi eccessivamente precisi per poter creare una ricetta perfetta, un gusto...
Dolci

Ricetta: frittelle di riso con uvetta

Con la fine di gennaio e l'inizio di febbraio, si avvicina anche la ricorrenza più divertente dell'inverno. Il Carnevale è infatti tradizione di moltissimi paesi, ad inclusione della nostra Italia. Un po' come Halloween negli USA, il Carnevale si celebra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.