Ricetta: fusilli ai carciofi, prosciutto e pecorino

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In casa attraverso pochissimi ingredienti, si possono creare piatti elaborati e saporiti, basta saperli comporre tra loro per dar vita a una ricetta semplice, genuina e gustosa. Molte persone che lavorano, spesso si ritrovano ad avere poco tempo per realizzare delle ricette particolari, rinunciando così alla scoperta di ottimi sapori e mangiando quasi sempre la stessa cosa. Per non perdere molto tempo e realizzare qualcosa di saporito, potete preparare una ricetta facilissima a base di fusilli, carciofi, prosciutto e pecorino. Mettere insieme questi ingredienti sani che avrete sicuramente in casa, vi darà la possibilità di creare un primo piatto davvero ricco e stuzzicante.

27

Occorrente

  • 500 g di fusilli
  • 6 carciofi
  • 1 scalogno
  • 150 g di prosciutto
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • Olio, sale e pepe q.b.
37

Selezionare e pulire i carciofi

Dovrete naturalmente iniziare il procedimento della ricetta, selezionando i carciofi migliori e cominciando con la loro accurata pulizia. Eliminate le foglie dei carciofi più dure, tagliate con un coltello le spine incidendo il carciofo sulla parte della punta e dividete ogni carciofo inizialmente in 4 spicchi. Togliete con il coltello la barbetta all'interno del carciofo e le piccole spine interne. Immergete i carciofi in una bacinella con limone e acqua per evitare l'ossidazione e successivamente, risciacquateli sotto l'acqua corrente e divideteli ancora in piccole fettine, tagliando i carciofi a julienne.

47

Tagliare il prosciutto e cuocere i carciofi

Adesso prendete la fetta intera e spessa di prosciutto e dividetela con un coltello in piccoli cubetti tutti più o meno delle stesse dimensioni. Ponete il prosciutto tagliato da parte e create un soffritto a base di scalogno sminuzzato, olio e carciofi. Lasciate cuocere i carciofi a fiamma bassa coperti da un coperchio, fino a quando non diventeranno teneri e morbidi. Aggiungete una manciata di pepe nero e un pizzico di sale. Adesso in una padella a parte, lasciate tostare senza olio i cubetti di prosciutto per qualche minuto, fino a quando non saranno leggermente dorati. Ponete tutto da parte e dedicatevi alla cottura della pasta.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta e comporre il piatto

Cuocete in una pentola capiente i fusilli, aggiungendo il sale nell'acqua solo dopo 1 minuto di cottura. Lasciate cuocere i fusilli per 12 minuti circa e non appena saranno cotti al dente, scolateli e inseriteli in una padella ampia. Accendete il fuoco e saltate i fusilli con i carciofi appena cotti e i cubetti di prosciutto. Aggiungete un filo d'olio e una bella spolverata di pecorino romano o toscano grattugiato. Servite la pasta in un bel vassoio da portata e gustatela ancora calda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al posto dei fusilli, potete anche scegliere delle penette o mezze maniche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli lunghi al sugo di pancetta

I fusilli lunghi sono un particolare formato di pasta di grano duro, dall'aspetto gradevole e dalla consistenza molto corposa; si abbinano bene a sughi molto saporiti che li avvolgono e amalgamino completamente, per dare assoluta piacevolezza al palato...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pomodorini e feta

L'estate si sa la voglia di cucinare e mangiare piatti caldi scarseggia sempre. Mangiare un piatto sostanzioso e ricco di ingredienti nutritivi è però molto importante per fronteggiare al meglio questa stagione calda. Per questo vi insegnerò come cucinare...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, tartufo e pomodori secchi

Preparare un buon piatto di pasta, può essere difficoltoso se non si selezionano alcuni ingredienti che possono combaciare perfettamente tra loro. Scegliere gli ingredienti giusti per condire e dar vita ad un buon piatto di spaghetti ad esempio, può...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con patate e pinoli

Alcune ricette, nella loro semplicità, sanno come rapire il palato di chi le prova! Per portare in tavola un primo piatto dai sentori antichi, perché non lasciarci ispirare dai fusilli con patate e pinoli? Una preparazione povera, ma ricca di un gusto...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli radicchio e zucchine

Un primo piatto molto saporito, appartenente alle ricette vegane, sono i fusilli con radicchio e zucchine. Grazie agli ingredienti a base di verdure, questo piatto vi permetterà una facile digestione, e vi aiuterà nel reintegro dei liquidi persi durante...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni alla gricia con carciofi

Uno degli alimenti che difficilmente si assenta nelle nostre tavole è la pasta. Tanto che, non esiste menù che non la presenti. I modi per prepararla sono svariati e i condimenti riprendono le tradizioni antiche. Anche se a volte, vengono rivisitate...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli ai funghi

Se decidiamo di fare un primo veloce e nel contempo gustoso, possiamo optare per dei fusilli ai funghi che contengono una buona quantità di proteine e vitamine, nonché di sali minerali. La ricetta è semplice da preparare, ci vogliono pochi ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.