Ricetta: fusilli al pesto di pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: fusilli al pesto di pistacchi
17

Introduzione

I pistacchi, oltre che essere uno snack gustoso e nutriente, sono degli alleati preziosi per il nostro benessere: sono infatti ricchi di vitamina E, che aiuta a mantenere il nostro cuore in forma, e di grassi insaturi, che contribuiscono al mantenimento di bassi livelli di colesterolo. Troviamo i pistacchi come ingredienti principali di torte e gelati, ma sono ottimi anche per la preparazione di ricette salate, come in questa che vi proponiamo: fusilli al pesto di pistacchi.

27

Occorrente

  • 200 gr di pistacchi di Bronte
  • 350 gr di fusilli
  • 70 gr di parmigiano reggiano
  • 50 gr di pancetta dolce
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio di oliva q.b.
37

La scelta degli ingredienti

Proponiamo per questa ricetta la varietà di pistacchi di Bronte. Questi sono un prodotto tipico della provincia di Catania al quale, nel 2009, è stata conferita la denominazione di origine protetta DOP. Riconosciamo il pistacchio di Bronte per la sua forma allungata, il colore verde intenso e un gusto dolce, che renderà la nostra ricetta insuperabile! Per quanto riguarda la pancetta, scegliamone una dolce, che abbia un gusto aromatico ma non troppo saporito, in modo da non sovrastare il sapore del pistacchio.

47

La preparazione

Per prima cosa tagliamo a cubetti la pancetta e facciamola poi soffriggere in un padellino antiaderente, senza olio, fino a quando non sarà dorata e croccante. La pancetta, essendo un alimento grasso, non necessita di condimento aggiuntivo per la cottura. A questo punto togliamola dal fuoco e mettiamola da parte. Sgusciamo ora i pistacchi, privandoli anche della pellicina viola che li riveste, e lasciamoli cuocere per cinque minuti circa in un pentolino con poca acqua. Una volta ammorbiditi scoliamoli e lasciamoli raffreddare, quindi poniamoli in un mortaio e pestiamoli delicatamente, aggiungendo prima l'olio evo a filo e incorporando poi piano piano il parmigiano. Nel frattempo cuociamo la pasta in abbondante acqua salata, e scoliamola al dente, ultimeremo la cottura dopo averla scolata, quando andremo ad amalgamarla al condimento. Versiamo i fusilli nella padella in cui abbiamo precedentemente cotto la pancetta, facciamoli saltare, dopodiché aggiungiamo anche il pesto. Riportiamo la padella sul fornello e lasciamo mantecare a fuoco dolce, mescolando con un cucchiaio di legno.

Continua la lettura
57

Il tocco finale

A cottura ultimata  impiattiamo questo delizioso primo. Tritiamo grossolanamente dei pistacchi che avremo precedentemente tostato al forno, in modo da ottenere una granella. Decoriamo il piatto con la granella, spolverando con questa anche la pasta, quindi aggiungiamo anche del parmigiano in scaglie. Per una preparazione dal sapore più fresco possiamo aggiungere delle foglie di basilico e buccia di limone grattugiata.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non abbiamo a disposizione un mortaio per la preparazione del pesto, possiamo utilizzare anche un frullatore!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di pistacchi e gamberetti

La pasta con gamberetti e pesto di pistacchi è un primo piatto dal gusto unico grazie alla combinazione di sapori tra loro diversi che si completano in un connubio di gusto e semplicità. Si tratta di un primo piatto veloce da realizzare che mette d'accordo...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli con mozzarella e semi di lino

Volete preparare per cena un piatto semplice, gustoso e decisamente originale? Provate a realizzare questi colosi fusilli con mozzarella e semi di lino. Solitamente piacciono sempre a tutti e sono un piatto ideale da proporre con l'arrivo dei primi freddi...
Primi Piatti

Ricetta: penne al pesto di pistacchio

Non esiste solo il classico pesto alla genovese. Le penne al pesto di pistacchio rappresentano un'ottima variante che sfrutta le proprietà di questi frutti della famiglia degli anacardi. Dal punto di vista pratico, inoltre, si tratta di una ricetta di...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al pesto di pistacchi e gamberetti

Tra i primi piatti vincenti della tradizione della cucina italiana, bisogna necessariamente inserire le classiche lasagne. Le lasagne sono solitamente preparate con un ottimo ragù di carne e vengono condite abbondantemente con besciamella e con formaggio...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di pistacchio

La pasta al pesto di pistacchio è una specialità che ci proviene da una delle venti terre più belle e genuine d'Italia: la Sicilia. In quest'isola, che ha incrociato il sangue degli antichi Siculi con quello dei Greci e dei Romani, che ha saputo accogliere...
Consigli di Cucina

5 ricette sfiziose con il pistacchio

Il pistacchio è un frutto ad alto contenuto calorico, originario dal medio Oriente. In Italia le coltivazioni più rinomate si trovano in Sicilia, particolarmente a Bronte. Viene chiamato anche "oro verde" per le sue caratteristiche, il sapore e il prezzo....
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con lattuga e pistacchi

La cucina è sperimentazione! Spesso infatti allontanarci dai piatti canonici può riservare inaspettate e golose sorprese. Per portare in tavola un primo piatto originale e gustoso, non servono grandi doti da chef. Sorprendiamo allora i nostri ospiti...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di pistacchi mozzarella e pomodori secchi

Il pistacchio è un ingrediente molto benefico. È ricco di minerali e utile per combattere il diabete e il colesterolo alto. Offre parecchi spunti per ricette fantasiose e dal gusto delicato. Sicuramente il pistacchio di Bronte è quello più pregiato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.