Ricetta: fusilli alla calabrese

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: fusilli alla calabrese
15

Introduzione

In questa guida parliamo di una ricetta a base di pasta fatta in casa, e di un condimento particolarmente ricco e gustoso. Nello specifico si tratta dei fusilli alla calabrese, ovvero un piatto tipico di questa bellissima e soleggiata regione del Sud Italia, che presenta anche degli altri ingredienti, che scopriremo man mano con la descrizione della preparazione.

25

Occorrente

  • Farina 500 gr.
  • Carne macinata 150 gr
  • Salsicce 4
  • Salsa di pomodoro 500 ml
  • Spezie varie
  • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • Pecorino grattugiato 100 gr.
35

La ricetta si sviluppa in due parti ben distinte, se decidiamo di preparare sia la pasta fatta in casa che il sugo, per cui salvo se non optiamo per i fusilli già pronti, iniziamo la descrizione partendo proprio dalla pasta. Quest'ultima se fatta in casa è sicuramente migliore, poiché si tratta di averla fresca, senza conservanti e soprattutto più gustosa e genuina. Nei passi successivi, vediamo dunque in sequenza come preparare i due prodotti.

45

Per quanto riguarda la pasta, iniziamo ad amalgamare la farina, l'acqua e il sale, e la lavoriamo fino a quando non otteniamo un impasto omogeneo e morbido. Subito dopo la facciamo riposare per una mezz’oretta, dopodiché con il palmo della mano arrotoliamo dei piccoli pezzetti di pasta ottenendo dei bastoncini, e quando li abbiamo realizzati, ritorniamo su di loro e con due mani li attorcigliamo, facendoli diventare elicoidali ovvero tipici dei fusilli. L’operazione può tuttavia essere fatta in contemporanea con la preparazione dei bastoncini, e ciò dipende sia dall’abilità che dal tempo che abbiamo a disposizione. A lavoro ultimato, i fusilli li stendiamo su di un panno bianco pulito e ben infarinato, e li lasciamo asciugare per un paio d’ore, finché non diventano abbastanza secchi. Nel frattempo ci dedichiamo alla preparazione del sugo, seguendo le linee guida descritte nel passo successivo.

Continua la lettura
55

Innanzitutto in una padella grande facciamo soffriggere aglio e cipolla, aggiungendo poi la carne macinata e la salsiccia sbriciolata, e facciamo rosolare il tutto ancora un po'. A questo punto, versiamo la salsa di pomodoro aggiungendo anche un poco d'acqua, in modo da cuocere a fondo le carni. L'aggiunta di sale, salvia, pepe oppure di peperoncino calabrese in polvere o intero, sono indispensabili per insaporire il gusto del sugo, che facciamo cuocere a fuoco lento per almeno una mezz'ora. A questo punto, non ci resta che bollire i fusilli per circa 7 minuti, scolarli bene quando sono ancora al dente e versare il gustoso sugo, per poi servirli in tavola con dell'abbondante pecorino grattugiato e prezzemolo finemente tritato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli al tegamino

La pasta è un piatto che difficilmente viene scartato a tavola. Un fumante primo servito per iniziare un pranzo domenicale, accontenta tutti i commensali. E quando si preparano dei fusilli al tegamino è davvero una festa. Questa è una ricetta che si...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli allo speck

Nella guida seguente, vi mostriamo tutti i segreti della gustosa ricetta dei fusilli allo speck. Stiamo parlando di un piatto molto diffuso soprattutto nel nord Italia e in grado di risvegliare anche i palati più fini grazie ad un sapore entusiasmante....
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pomodorini e feta

L'estate si sa la voglia di cucinare e mangiare piatti caldi scarseggia sempre. Mangiare un piatto sostanzioso e ricco di ingredienti nutritivi è però molto importante per fronteggiare al meglio questa stagione calda. Per questo vi insegnerò come cucinare...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con patate e pinoli

Alcune ricette, nella loro semplicità, sanno come rapire il palato di chi le prova! Per portare in tavola un primo piatto dai sentori antichi, perché non lasciarci ispirare dai fusilli con patate e pinoli? Una preparazione povera, ma ricca di un gusto...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con piselli e zucchine

Sempre più spesso nella cucina italiana vengono creati nuovi piatti e nuove ricette. Qualche tempo fa si preferivano ricette complicate ed elaborate. Negli ultimi tempi si cerca una cucina gustosa ma con ingredienti semplici e veloci da preparare. In...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli alla crema di tartufo

Il tartufo è un particolare fungo sotterraneo. Cresce sottoterra a stretto contatto con querce e lecci. Il tartufo è una vera e propria prelibatezza della cucina mondiale. Ne esistono di svariati tipi e gusti. Alcuni raggiungono prezzi esorbitanti per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.