Ricetta: fusilli alla silana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Italia è conosciuta in tutto il mondo non solo per le bellezze paesaggistiche, ma anche per una cucina variegata e ricca di tradizione. Ogni regione valorizza ed esalta il gusto dei propri prodotti tipici generando piatti ricchi di sapore, spesso usando alimenti poveri. Con questa guida vi immergerete nei sapori della bella Calabria, regione dove mare e montagna si fondono in uno scenario mozzafiato. E proprio dalle belle montagne della Sila nasce questa ricetta: i fusilli alla Silana.

26

Occorrente

  • 320 grammi di fusilli
  • 100 grammi di guanciale
  • 100 grammi di salsiccia calabrese stagionata
  • 150 grammi di caciocavallo silano non stagionato
  • 1 cipolla rossa
  • 40 grammi di pecorino
  • Sale q.b.
  • Peperoncino calabrese
  • 5-6 pomodori grandi
36

Preparazione degli ingredienti

I fusilli alla silana sono davvero semplici da preparare, anche se la lista degli ingredienti può sembrare un po' lunga, ma a ricetta ultimata il vostro palato sarà deliziato. Iniziate dalla preparazione degli ingredienti. Prendete una cipolla rossa, pulitela e affettatela sottilmente. Tagliate a cubetti una salsiccia calabrese stagionata e del guanciale. Grattugiate un po' di pecorino e cubettate il cacio cavallo silano non troppo stagionato. Infine spellate i pomodori e tagliateli grossolanamente.

46

Preparazione del sugo

Prendete una padella piuttosto grande, versateci 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, l'immancabile peperoncino calabrese e la cipolla. Aggiungete il guanciale e la salsiccia e lasciate rosolare girando di tanto in tanto. Non esagerate con l'olio perché sia il guanciale che la salsiccia in cottura rilasciano grasso e si rischia di appesantire troppo la ricetta. Prendete un bicchierino di acquavite o grappa e sfumate. Lasciate evaporare la parte alcolica e continuate a far rosolare. Aggiungete i pomodori e lasciate cuocere per 15 minuti. Non mettete sale nel sugo, perché la salsiccia e il guanciale sono molto sapidi.

Continua la lettura
56

Cottura della pasta

Per la preparazione dei fusilli alla silana si consiglia di usare una pasta preferibilmente trafilata al bronzo affinché possa trattenere bene la salsa. Se i fusilli non sono il vostro formato di pasta preferito potete optare per un altro formato come penne o rigatoni. Cuocete la pasta scelta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e trattenete un bicchiere di acqua di cottura. Versate i fusilli nella padella dove avete preparato la salsa e mantecate per un paio di minuti, aggiungendo poco alla volta l'acqua di cottura che avete tenuto da parte. Togliete dal fuoco e aggiungete il cacio cavallo tagliato a cubetti. Coprite per un minuto in modo che il formaggio si sciolga e servite i fusilli alla silana caldi in tavola. Servite i vostri commensali e aggiungete come ultimo tocco una spolverata di pecorino grattugiato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non amate il gusto piccante potete non mettere il peperoncino, la pasta sarà buonissima ugualmente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli allo speck

Nella guida seguente, vi mostriamo tutti i segreti della gustosa ricetta dei fusilli allo speck. Stiamo parlando di un piatto molto diffuso soprattutto nel nord Italia e in grado di risvegliare anche i palati più fini grazie ad un sapore entusiasmante....
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pomodorini e feta

L'estate si sa la voglia di cucinare e mangiare piatti caldi scarseggia sempre. Mangiare un piatto sostanzioso e ricco di ingredienti nutritivi è però molto importante per fronteggiare al meglio questa stagione calda. Per questo vi insegnerò come cucinare...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con patate e pinoli

Alcune ricette, nella loro semplicità, sanno come rapire il palato di chi le prova! Per portare in tavola un primo piatto dai sentori antichi, perché non lasciarci ispirare dai fusilli con patate e pinoli? Una preparazione povera, ma ricca di un gusto...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con piselli e zucchine

Sempre più spesso nella cucina italiana vengono creati nuovi piatti e nuove ricette. Qualche tempo fa si preferivano ricette complicate ed elaborate. Negli ultimi tempi si cerca una cucina gustosa ma con ingredienti semplici e veloci da preparare. In...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli alla crema di tartufo

Il tartufo è un particolare fungo sotterraneo. Cresce sottoterra a stretto contatto con querce e lecci. Il tartufo è una vera e propria prelibatezza della cucina mondiale. Ne esistono di svariati tipi e gusti. Alcuni raggiungono prezzi esorbitanti per...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli ai funghi

Se decidiamo di fare un primo veloce e nel contempo gustoso, possiamo optare per dei fusilli ai funghi che contengono una buona quantità di proteine e vitamine, nonché di sali minerali. La ricetta è semplice da preparare, ci vogliono pochi ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.