Ricetta: fusilli allo speck

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nella guida seguente, vi mostriamo tutti i segreti della gustosa ricetta dei fusilli allo speck. Stiamo parlando di un piatto molto diffuso soprattutto nel nord Italia e in grado di risvegliare anche i palati più fini grazie ad un sapore entusiasmante. Potete realizzarlo in diversi modi, in base alle vostre tradizioni popolari e aggiungendo tutti i prodotti che desiderate. La ricetta seguente vale per quattro persone e potrà sicuramente rendervi felici sotto tutti i punti di vista. Non vi resta altro da fare che seguire le nostre indicazioni. Ecco, dunque, tutti i segreti della ricetta dei fusilli allo speck. Buon divertimento e buon appetito!

25

Occorrente

  • 200 grammi di fusilli
  • 100-200 grammi di speck
  • 50 grammi di formaggio grattugiato o pecorino
  • 2-3 patate
  • Mezzo bicchiere di vino bianco (o di brandy)
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • 100 millilitri di panna da cucina (facoltativo)
35

Gli ingredienti necessari

Diverse sono le opportunità per tutti coloro che vogliono dare vita ad una prelibata ricetta dei fusilli allo speck. Ovviamente, i fusilli (circa 200 grammi) e lo speck (100-200 grammi) rappresentano gli ingredienti fondamentali. Dovete poi aggiungere diversi altri elementi in grado di rendere la pietanza più accattivante. Non deve mancare un po' di formaggio grattugiato, preferibilmente il pecorino. Due patate o tre più piccole ci vogliono, così come mezzo bicchiere di vino o di brandy aggiunge un altro po' di sapore. Il burro, il sale, il pepe e l'olio extravergine di oliva sono i condimenti fondamentali. Se volete, inserite circa 100 millilitri di panna da cucina.

45

La preparazione

Procedete adesso alla preparazione vera e propria della ricetta dei fusilli allo speck. Il primo consiglio che vi diamo è quello di prendere le patate e lessarle. Ritagliatele poi a pezzettini. Immergetele e fatele sciogliere nel burro all'interno di una padella. Quindi, utilizzate lo speck, rosolatelo e tagliatelo a piccole foglioline. Fate in modo che la soluzione si insaporisca per circa 5 minuti. Bagnate lo speck col vino (o col brandy). Ora è il momento di preparare i fusilli. Lessate questi ultimi nell'acqua salata, scolateli al dente e mescolateli con la soluzione preparata in precedenza. Aggiungete poi il formaggio, l'olio di oliva, il sale e il pepe. Noterete risultati davvero soddisfacenti! Ora dovete soltanto servire la vostra creazione a tavola e sorprendere i commensali.

Continua la lettura
55

I piccoli accorgimenti da seguire

Cosa fare per rendere la vostra ricetta di fusilli allo speck ancora più buona? Potete aggiungere un po' di panna da cucina per arricchire ulteriormente il sapore. Altre due idee molto interessanti possono essere l'inserimento delle noci tritate e dello zafferano. Se volete, potete anche immergere lo speck nell'olio per farlo diventare estremamente croccante. Tutto sta alla vostra creatività. Siete liberi di portare a termine la ricetta come desiderate. Infatti, la sua bontà è fuori discussione!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i fusilli con zucchine e speck

Non so se voi lettori e lettrici avete mai assaggiato questa ricetta, ma dovete sapere che fusilli zucchine e speck sono un piatto buonissimo, una vera delizia per il palato. I fusilli con zucchine e speck sono un primo che, generalmente, va servito caldo,...
Primi Piatti

Come fare i fusilli con radicchio e speck

Il radicchio rosso è un ortaggio, in particolare una varietà di cicoria, croccante e amarognolo che si presta a essere mangiato crudo, in insalata o cotto. In questo secondo caso, è perfetto per realizzare primi piatti e in particolare la pasta. Facile...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al tegamino

La pasta è un piatto che difficilmente viene scartato a tavola. Un fumante primo servito per iniziare un pranzo domenicale, accontenta tutti i commensali. E quando si preparano dei fusilli al tegamino è davvero una festa. Questa è una ricetta che si...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli radicchio e zucchine

Un primo piatto molto saporito, appartenente alle ricette vegane, sono i fusilli con radicchio e zucchine. Grazie agli ingredienti a base di verdure, questo piatto vi permetterà una facile digestione, e vi aiuterà nel reintegro dei liquidi persi durante...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pomodorini e feta

L'estate si sa la voglia di cucinare e mangiare piatti caldi scarseggia sempre. Mangiare un piatto sostanzioso e ricco di ingredienti nutritivi è però molto importante per fronteggiare al meglio questa stagione calda. Per questo vi insegnerò come cucinare...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con patate e pinoli

Alcune ricette, nella loro semplicità, sanno come rapire il palato di chi le prova! Per portare in tavola un primo piatto dai sentori antichi, perché non lasciarci ispirare dai fusilli con patate e pinoli? Una preparazione povera, ma ricca di un gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.