Ricetta: fusilli con carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli ortaggi sono un ottimo ingrediente per preparare degli ottimi piatti, ideali per qualsiasi occasione, anche con amici e parenti. Si possono realizzare deliziose ricette ed è per questo motivo che in questa guida viene proposto un primo piatto con i carciofi. I carciofi sono infatti un ortaggio non particolarmente complesso da preparare e se cucinato a dovere è in grado di dare al piatto un sapore eccezionale, formando delle vere e proprie vellutate che aiutano a condire il tutto. A questo piatto verrà abbinata come tipologia pasta i fusilli, ma si adeguano anche le pennette, le farfalle, le caserecce ed anche un buon risotto rientra perfettamente in questa preparazione. Quindi vediamo di seguito come preparare i fusilli con carciofi.

27

Occorrente

  • 360 gr di fusilli
  • 3 carciofi
  • 1/4 di cipolla
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe nero
  • Coriandolo
  • Brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva
37

Preparare i carciofi

Come prima cosa bisogna preparare i carciofi, quindi eliminare le foglie più esterne, che sono quelle più dure e ricavare quelle interne più morbide. Quindi tagliare le punte, levare il fieno e lavarli sotto abbondante acqua corrente. Privarli anche del gambo e tagliare le foglie rimaste a spicchi mettendoli in ammollo qualche minuto così da farli ammorbidire.

47

Cucinare i carciofi

Intanto in un tegame preparare del brodo vegetale che servirà per condire e cucinare i carciofi. Quindi, trascorso qualche minuto, strizzare i carciofi e metterli a sgocciolare su un piano: in tegame aggiungere un filo di olio ed una volta caldo aggiungere un trito di cipolla tagliato finemente, quindi lasciare appassire ed aggiungere i carciofi insieme ad un trito di prezzemolo. Mescolarli più volte così da farli scottare ed insaporire adeguatamente, quindi allontanare il tegame dal fuoco per evitare che l'olio inizi a schizzare e mettere poco per volta il brodo vegetale. Condire con sale, pepe e coriandolo, mescolare e chiudere il coperchio. Il brodo in questo caso aiuterà la cottura degli spinaci, così formando una deliziosa crema. Proseguire allo stesso modo, aggiungendo il brodo poco alla volta, per almeno venti minuti circa, così da ottenere una buona crema di carciofi.

Continua la lettura
57

Preparare la pasta

A questo punto, durante la cottura dei carciofi, si può procedere a preparare la pasta, quindi riempire un tegame d'acqua, portarla ad ebollizione, aggiungere il sale e la pasta. La cottura deve essere quasi al dente, quindi scolarla poco prima e versarla nel tegame insieme ai carciofi. Accendere a fuoco alto e mescolare ripetutamente e, se occorre, aggiungere un altro po di brodo caldo per amalgamare bene il tutto. Servire a tavola quando la pietanza è ancora ben calda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al termine della cottura dei carciofi si può anche aggiungere una busta di panna
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli con carciofi

Gli ortaggi sono un ottimo ingrediente per preparare degli ottimi piatti, ideali per qualsiasi occasione, anche con amici e parenti. Si possono realizzare deliziose ricette ed è per questo motivo che in questa guida viene proposto un primo piatto con...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al tegamino

La pasta è un piatto che difficilmente viene scartato a tavola. Un fumante primo servito per iniziare un pranzo domenicale, accontenta tutti i commensali. E quando si preparano dei fusilli al tegamino è davvero una festa. Questa è una ricetta che si...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli allo speck

Nella guida seguente, vi mostriamo tutti i segreti della gustosa ricetta dei fusilli allo speck. Stiamo parlando di un piatto molto diffuso soprattutto nel nord Italia e in grado di risvegliare anche i palati più fini grazie ad un sapore entusiasmante....
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pomodorini e feta

L'estate si sa la voglia di cucinare e mangiare piatti caldi scarseggia sempre. Mangiare un piatto sostanzioso e ricco di ingredienti nutritivi è però molto importante per fronteggiare al meglio questa stagione calda. Per questo vi insegnerò come cucinare...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con patate e pinoli

Alcune ricette, nella loro semplicità, sanno come rapire il palato di chi le prova! Per portare in tavola un primo piatto dai sentori antichi, perché non lasciarci ispirare dai fusilli con patate e pinoli? Una preparazione povera, ma ricca di un gusto...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con cuori di carciofi e piselli

I carciofi e i piselli sono verdure tipiche delle zone mediterranee che hanno tante proprietà nutritive, importanti per il benessere del nostro organismo. Sono ortaggi estremamente versatili che ben si prestano a svariate ricette. Tuttavia, cucinati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.