Ricetta: fusilli con lattuga e pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La cucina è sperimentazione! Spesso infatti allontanarci dai piatti canonici può riservare inaspettate e golose sorprese. Per portare in tavola un primo piatto originale e gustoso, non servono grandi doti da chef. Sorprendiamo allora i nostri ospiti con una ricetta davvero sfiziosa e leggera, semplice da preparare e di grande effetto. Scopriamo insieme la ricetta per prepare i fusilli con lattuga e pistacchio.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 280 g di pasta tipo fusilli
  • 250 g di lattuga o lattughino
  • 3 cipollotti
  • Una patata piccola a pasta bianca
  • 80 g di pistacchi, possibilmente non salati (40 g sgusciati)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Formaggio parmigiano grattugiato
  • Mixer
36

Partiamo dallo step più importante. Ovvero l'importanza di cucinare con ingredienti freschi e non conservati da giorni nel frigorifero. Meglio sarebbe se la lattuga potessimo coglierla direttamente nel nostro orto! Ovviamente in caso contrario affidiamoci al nostro fruttivendolo di fiducia. Lo stesso vale per i pistacchi. Quelli in sacchetto presentano infatti una scadenza. Controlliamo bene prima di usarli. È consigliabile invece comprarli sfusi, che danno più garanzia di qualità.

46

Questo tipo di sugo è ottimo da usare per qualsiasi tipo di pasta. I fusilli però sono i più indicati perché assorbono maggiormente il condimento. Iniziamo quindi a preparare il sugo. Andiamo a pulire con cura i cipollotti. Dopo averli privati quasi totalmente del fusto verde, se non ci risulta fresco, andiamo a tagliarli finemente su di un tagliere. In una padella antiaderente, mettiamo circa tre cucchiai di olio extravergine di oliva e andiamo a rosolare i cipollotti, tagliati precedentemente, a fuoco medio. Facciamo molta attenzione che prendano colore, ma non si brucino altrimenti daranno al sugo un sapore amaro e sgradevole. A parte laviamo e peliamo una patata, preferibilmente a pasta bianca. Tagliamola quindi a cubetti e andiamo a versarla in una pentola contenente acqua bollente e salata leggermente.

Continua la lettura
56

Lessiamo la patata tagliata a cubetti per una decina di minuti, poi scoliamola con l'aiuto di una schiumarola e contemporaneamente continuiamo a fare bollire l’acqua di cottura nella pentola. Utilizziamo poi la stessa acqua per scottare velocemente le foglie di lattuga. La cottura ha tempi velocissimi, un minuto e scoliamola. Sgusciamo ora i pistacchi e frulliamoli con i cubetti di patata, le foglie di lattuga sbollentate, i cipollotti precedentemente rosolati. Procediamo fino ad ottenere una salsa cremosa ed omogenea. Possiamo anche aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un po’ della nostra acqua di cottura se vogliamo ottenere un condimento più fluido e cremoso. A questo punto non resta che cuocere la pasta! Quando i fusilli saranno cotti, preferibilmente "al dente", scoliamoli e condiamoli con il nostro sugo. Aggiungiamo una spolveratina di formaggio parmigiano grattugiato e qualche pistacchio intero sgusciato.

Buon Appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cuociamo i nostri fusilli nell'acqua di cottura delle patate e della lattuga, la pasta assorbirà così tutto il gusto delle verdure
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto di pistacchi

I pistacchi, oltre che essere uno snack gustoso e nutriente, sono degli alleati preziosi per il nostro benessere: sono infatti ricchi di vitamina E, che aiuta a mantenere il nostro cuore in forma, e di grassi insaturi, che contribuiscono al mantenimento...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di lattuga

Esistono diverse varietà di lattuga, ma quelle più coltivate e più conosciute, sono 5 e differenti tra loro. Qualsiasi tipo di lattuga viene consumata, sia cruda che cotta. Generalmente cruda si utilizza per la preparazione di insalate. Mentre cotta...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con crema di lattuga

Il risotto con crema di lattuga non è solo un piatto gustoso ma anche curativo. La presenza della lattuga garantisce un apporto importante di vitamine e sali minerali come il potassio, il calcio, il sodio ed il cloro. Inoltre questo ortaggio può aiutare...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al tegamino

La pasta è un piatto che difficilmente viene scartato a tavola. Un fumante primo servito per iniziare un pranzo domenicale, accontenta tutti i commensali. E quando si preparano dei fusilli al tegamino è davvero una festa. Questa è una ricetta che si...
Primi Piatti

Ricetta: trofie al pesto di lattuga e noci

Le trofie sono un formato di pasta proveniente dalla Liguria. Vengono preparate con la farina di grano duro e con l'acqua. Le trofie tengono molto bene la cottura e sono ottime da gustare accompagnate con svariati condimenti. Uno di questo sicuramente...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli allo speck

Nella guida seguente, vi mostriamo tutti i segreti della gustosa ricetta dei fusilli allo speck. Stiamo parlando di un piatto molto diffuso soprattutto nel nord Italia e in grado di risvegliare anche i palati più fini grazie ad un sapore entusiasmante....
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pomodorini e feta

L'estate si sa la voglia di cucinare e mangiare piatti caldi scarseggia sempre. Mangiare un piatto sostanzioso e ricco di ingredienti nutritivi è però molto importante per fronteggiare al meglio questa stagione calda. Per questo vi insegnerò come cucinare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.