Ricetta: fusilli con melanzane e gamberetti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un piatto ideale per unire il mare e la terra, consiste nella preparazione dei fusilli con le melanzane e i gamberetti. Si tratta di una ricetta che unisce la freschezza dei gamberi che ricordano tanto l'estate, con le melanzane, frutto di terra. In questo primo dal gusto delicato, si contrappone alla perfezione la dolcezza dei gamberetti con l'amarognolo delle melanzane. È ideale per far mangiare il pesce ai più piccoli, ma anche per i grandi, che lo apprezzeranno accompagnato da un buon vino bianco. Vediamo quindi, con questa guida, come preparare i fusilli con melanzane e gamberetti.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 320 gr di fusilli
  • 2 melanzane
  • Panna da cucina
  • 200 gr di gamberetti sgusciati
  • 500 gr di pomodoro a pezzetti
  • Sale
  • Aglio
  • Olio extravergine
  • Pepe
36

Lavate due melanzane, pulitele e tagliatele a cubetti di circa 2 centimetri.
Prendete quindi una padella di medie dimensioni e mettete abbastanza olio per poter friggere metà delle melanzane, dopo averle opportunamente salate. Cuocetele finché non raggiungono una leggera doratura.
L'altra metà va invece frullata così da ottenere una vera e propria cremina, a cui aggiungere un cucchiaio di panna liquida da cucina. In un'altra padella, mettete un filo d'olio e uno spicchio di aglio e fate soffriggere e, dopo circa due minuti, fate cuocere aggiungendo i gamberetti e il pomodoro a pezzetti.

46

Potete scegliere gamberetti freschi oppure surgelati. In caso prendiate quelli surgelati, e quindi già puliti, è bene che li sciacquiate sotto l'acqua e li sbollentiate in un piccolo padellino per circa due minuti. In commercio ne esistono di varie dimensioni, ma per questa ricetta vi consiglio di scegliere quelli di media grandezza e non già precotti.

Continua la lettura
56

Per cuocere i fusilli, riempite d'acqua una padella di grandi dimensioni e portate ad ebollizione, salando infine a vostro piacimento. Nella padella in cui avete cotto i gamberetti, aggiungete sia la crema di melanzane sia le melanzane a cubetti fritte ed amalgamate bene il tutto aggiungendo inoltre due cucchiai di panna liquida da cucina e una spolveratina di pepe.
Ricordate di togliere lo spicchio d'aglio, poiché potrebbe essere sgradito ai vostri ospiti. Quando la pasta sarà cotta al dente, scolatela e ponetela nella padella con il vostro sughetto di melanzane. Conservate un mestolo di acqua di cottura e aggiungetelo mentre amalgamate il tutto per bene e servite aggiungendo una spolverata finale di pepe o peperoncino se è di vostro gradimento.
Per chi non è amante della frittura, una variante consiste nel cuocere le melanzane a cubetti in forno. Questa variante risulta più leggera e digeribile: scegliete quella che preferite e gustatevi questa deliziosa ricetta!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di togliere lo spicchio d'aglio, poiché potrebbe essere sgradito ai vostri ospiti.
  • Per un miglior risultato, utilizzare gamberetti di media grandezza e non già precotti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli con patate e pinoli

Alcune ricette, nella loro semplicità, sanno come rapire il palato di chi le prova! Per portare in tavola un primo piatto dai sentori antichi, perché non lasciarci ispirare dai fusilli con patate e pinoli? Una preparazione povera, ma ricca di un gusto...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli ai funghi

Se decidiamo di fare un primo veloce e nel contempo gustoso, possiamo optare per dei fusilli ai funghi che contengono una buona quantità di proteine e vitamine, nonché di sali minerali. La ricetta è semplice da preparare, ci vogliono pochi ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto di spinaci

Un primo piatto gustoso e ideale sia per l'estate che per l'inverno, ideale anche per buffet o per pranzi a sacco è quello composto da fusilli al pesto di spinaci. Questo piatto essendo composto dal pesto di spinaci può essere servito sia caldo che...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli ai carciofi, prosciutto e pecorino

In casa attraverso pochissimi ingredienti, si possono creare piatti elaborati e saporiti, basta saperli comporre tra loro per dar vita a una ricetta semplice, genuina e gustosa. Molte persone che lavorano, spesso si ritrovano ad avere poco tempo per realizzare...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli lunghi al sugo di pancetta

I fusilli lunghi sono un particolare formato di pasta di grano duro, dall'aspetto gradevole e dalla consistenza molto corposa; si abbinano bene a sughi molto saporiti che li avvolgono e amalgamino completamente, per dare assoluta piacevolezza al palato...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli alla silana

L'Italia è conosciuta in tutto il mondo non solo per le bellezze paesaggistiche, ma anche per una cucina variegata e ricca di tradizione. Ogni regione valorizza ed esalta il gusto dei propri prodotti tipici generando piatti ricchi di sapore, spesso usando...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al rosmarino

Direttamente dalla tradizione toscana ecco la ricetta dei fusilli al rosmarino. Un piatto antico tramandato da generazione in generazione, tanto gustoso quanto semplice ma soprattutto veloce da preparare. Non meno importante, è un piatto molto economico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.